[PRESANELLA] Lago di Barco, m 1908

Autore Topic: [PRESANELLA] Lago di Barco, m 1908  (Letto 539 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline giesse59

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 302
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Migliarino Pisano (PI)
[PRESANELLA] Lago di Barco, m 1908
« il: 12/09/2018 22:35 »
In tanti anni di frequentazione della val di Peio e della val di Sole non eravamo mai stati al Lago di Barco. Abbiamo rimediato a questa lacuna giovedì 6 settembre, salendo dal ponticello sul Noce presso Cortina di Vermiglio lungo il sentiero 205 che, incrociando in qualche punto la forestale, sale con pendenza variabile (ripidi il primo tratto e l'ultimo) da 1115 ai 1908 m del Lago, incastonato ai piedi della Cima di Stavel. Passato il Lago Barco il sentiero 205 prosegue per il Lago Piccolo, a oltre 2300 m di quota, ma noi ci siamo fermati poco sotto quasi 2000, giusto per ammirare il Lago Barco dall'altro, essendo nostra intenzione fare un anello seguendo il sentiero 204 che dal Lago scende fino in Val Piana. Arrivati alla bella Malga del Doss (che abbiamo trovato però chiusa), a quota 1680, abbiamo lasciato il 204 per rientrare, attraverso una breve "bretella" non segnalata e quindi una comoda strada forestale, nell'itinerario di salita intorno a quota 1400. Bel tempo al mattino, variabile al pomeriggio con bei giochi di nubi e, in occasione di un breve rovescio presso la Malga, un arcobaleno.

Offline giesse59

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 302
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Migliarino Pisano (PI)
Re:[PRESANELLA] Lago di Barco, m 1908
« Risposta #1 il: 12/09/2018 22:36 »
foto sul Lago ... e un po' sopra

Offline giesse59

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 302
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Migliarino Pisano (PI)
Re:[PRESANELLA] Lago di Barco, m 1908
« Risposta #2 il: 12/09/2018 22:38 »
Verso Malga del Doss

Offline giesse59

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 302
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Migliarino Pisano (PI)
Re:[PRESANELLA] Lago di Barco, m 1908
« Risposta #3 il: 12/09/2018 22:40 »
La Malga, la val di Peio vista dalla stessa, l'arcobaleno

Offline giesse59

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 302
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Migliarino Pisano (PI)
Re:[PRESANELLA] Lago di Barco, m 1908
« Risposta #4 il: 12/09/2018 22:42 »
Foto di un Rovescio localizzato e di Boai e Forzellina.

Anche in questa giornata non abbiamo incontrato quasi nessuno, solo un paio di cercatori di funghi presso Malga del Doss

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.025
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:[PRESANELLA] Lago di Barco, m 1908
« Risposta #5 il: 13/09/2018 07:24 »
Bello il lago di Barco. Con un piccolo sforzo ulteriore avreste potuto salire fino al bellissimo laghetto sotto Passo Montanel

Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk


Offline Alex Bear

  • vif
  • *****
  • Post: 855
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Trento
Re:[PRESANELLA] Lago di Barco, m 1908
« Risposta #6 il: 13/09/2018 09:19 »
Bello il lago di Barco. Con un piccolo sforzo ulteriore avreste potuto salire fino al bellissimo laghetto sotto Passo Montanel

Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk
Eh si, confermo, l 'incantevole lago Piccolo appena sopra i 2300 m dì quota.

Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk

Vado in montagna più per la paura di non vivere che per quella di morire.

Offline Alex Bear

  • vif
  • *****
  • Post: 855
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Trento
Re:[PRESANELLA] Lago di Barco, m 1908
« Risposta #7 il: 13/09/2018 14:10 »

Lago Piccolo 2314 m.
Vado in montagna più per la paura di non vivere che per quella di morire.

Offline giesse59

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 302
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Migliarino Pisano (PI)
Re:[PRESANELLA] Lago di Barco, m 1908
« Risposta #8 il: 13/09/2018 21:08 »
In effetti ci avevamo pensato e anzi ci eravamo anche avviati, ma non conoscendo il sentiero e vedendo che il tempo era a tratti minaccioso (mentre iniziavamo a salire ha anche pioviscolato debolmente) abbiamo preferito non allontanarci troppo e ripiegare, per non rientrare subito a valle, sull'anello con il 204 passando da Malga del Doss.

Sarà per la prossima volta, l'anno venturo devo assolutamente decidermi a salire la Val Piana, il concatenamento delle due valli sarebbe fantastico ma comporta ravanate eccessive per i miei standard (ho ripescato un vecchio report di AGH in questi giorni ... e ho già riposto ogni idea di grandezza )