[RENON] Corno del Renon

Autore Topic: [RENON] Corno del Renon  (Letto 1416 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline giesse59

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 307
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Migliarino Pisano (PI)
[RENON] Corno del Renon
« il: 03/12/2016 20:03 »
Tempo stupendo quello da noi incontrato nella escursione del 30 ottobre scorso al Corno del Renon.

Siamo saliti col cabinovia alla Cima del Lago Nero (m 2069), sferzata da un vento nordoccidentale piuttosto intenso ma niente affatto freddo (temperatura sui 6°C). Il sole e l'ottima visibilità ci hanno convinti a fare il sentiero panoramico che con un largo giro lungo il versante orientale della Cima del Lago Nero, in una vegetazione quasi interamente di pino mugo, passa per il tavolo tondo panoramico, incrocia il bivio per il sentiero 9 che scende a Longostagno e infine giunge alla sella tra Cima del Lago Nero e Corno del Renon, appena sopra quota 2000. Sentiero panoramico ... già perchè la vista sulle Dolomiti, dalla parte opposta dell'Isarco, è magnifica, in particolare su Sasso Lungo e Sasso Piatto e sulla onnipresente Punta Santner, ma anche, più a nord, verso le Odle e il Sass Putia.

Dalla sella in 40' di sentiero ampio e comodo, un po' ripido solo nella ultima parte, si coprono i 230 m circa di dislivello che portano alla vetta del Corno del Renon. La vetta è in una posizione che permette un panorama spettacolare in ogni direzione, con la vista disturbata però dalla presenza proprio sulla cima dal grande Rifugio Corno del Renon e soprattutto dall'alto traliccio-ripetitore posto sulla parte settentrionale del plateau sommitale.  Oltre che verso le Dolomiti, da rimarcare la veduta sugli amplissimi pascoli dell'Alpe di Villandro e, più a nord, su quelli altrettanto ampi che sovrastano Velturno e Latzfons. A ovest fa bella mostra di se l'Orecchia di Lepre ma più a ovest la vista, nella magnifica giornata che abbiamo trovato, spaziava anche sul gruppo Ortles-Cevedale.

In discesa abbiamo seguito il sentiero/stradello che cala lentamente di quota lungo il versante ovest del Corno fino alla sella tra questo e la Cima Lago Nero.

Volevamo pranzare al Feltuner Huette ma lo abbiamo trovato affollatissimo, per cui abbiamo deciso di rimandare la pausa pranzo continuando la discesa lungo il sentiero 1 che per lunghi tratti scende lungo la pista da sci (e poi lungo quella di slittino) fino a Pemmern. Sotto quota 1800 abbiamo iniziato a godere i rossi accesi autunnali dei larici, resi ancora più brillanti dalla luce vivida di un magnifico sole.

Dopo la sosta per il pranzo a Pemmern, la seconda parte della discesa si è svolta in un contesto di altopiano antropizzato ma in maniera "dolce". Il Renon è punteggiato da fattorie e piccoli nuclei abitati, spesso "corredati" da qualche ristorantino e-o agriturismo, con un territorio quindi non certo vergine ma neppure devastato da una urbanizzazione eccessiva e da troppe infrastrutture. Così, tra un pascolo, uno stradello, l'affollato ristorante di Bad Siess, ci siamo ritrovati ai poco più di 1100 m di Maria Saal e poi ai 1080 m di Hexenbodele, ormai quasi in vista di Longostagno (nostra meta e nostra base di soggiorno nel Ponte di Ognissanti).

Tra Maria Saal e Hexenbodele è arrivata l'ora magica, quella della Enrosadira ... e sullo spettacolo che questa ci ha regalato in una giornata autunnale serena e luminosa ogni parola sarebbe riduttiva.

Gli ultimi minuti della gita, sul pratone che sovrasta Longostagno scendendovi da Hexenbodele, li abbiamo percorsi ormai nell'oscurità incipiente.

230 m in salita, quasi 1300 in discesa, una quindicina di km, quanto al tempo dell'escursione difficile valutarlo, vista la lunga fermata in vetta e le molte altre soste, compresa quella per le foto di rito all'Enrosadira.

Primo blocco di foto, lungo il sentiero panoramico del "tavolo rotondo"         

Offline giesse59

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 307
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Migliarino Pisano (PI)
Re:[RENON] Corno del Renon
« Risposta #1 il: 03/12/2016 20:59 »
salendo verso la vetta

Offline giesse59

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 307
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Migliarino Pisano (PI)
Re:[RENON] Corno del Renon
« Risposta #2 il: 03/12/2016 21:01 »
dalla vetta del Corno

Offline giesse59

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 307
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Migliarino Pisano (PI)
Re:[RENON] Corno del Renon
« Risposta #3 il: 03/12/2016 21:03 »
altre foto dalla vetta, nella 32 i Monti di Villandro, nella 33 i vasti altopiani a pascolo verso nord, sullo sfondo la Cima di San Cassiano
 

Offline giesse59

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 307
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Migliarino Pisano (PI)
Re:[RENON] Corno del Renon
« Risposta #4 il: 03/12/2016 21:07 »
scendendo alla sella tra i due Corni e nei primi larici verso Pemmern

Offline giesse59

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 307
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Migliarino Pisano (PI)
Re:[RENON] Corno del Renon
« Risposta #5 il: 03/12/2016 21:09 »
Colori magnifici nei larici intorno a Pemmern
 

Offline giesse59

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 307
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Migliarino Pisano (PI)
Re:[RENON] Corno del Renon
« Risposta #6 il: 03/12/2016 21:10 »
Sull'altopiano intorno a Bad Suss (nella foto 66 la sua chiesetta)

 

Offline giesse59

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 307
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Migliarino Pisano (PI)
Re:[RENON] Corno del Renon
« Risposta #7 il: 03/12/2016 21:12 »
Pian piano perdiamo quota, il sole si abbassa, i colori si accendono ancora di più

Offline giesse59

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 307
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Migliarino Pisano (PI)
Re:[RENON] Corno del Renon
« Risposta #8 il: 03/12/2016 21:13 »
E arriva l'ora dell'Enrosadira  :)

Offline giesse59

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 307
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Migliarino Pisano (PI)
Re:[RENON] Corno del Renon
« Risposta #9 il: 03/12/2016 21:15 »
Passato il momento magico continuiamo a scendere, ormai in vista di Longostagno


Offline giesse59

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 307
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Migliarino Pisano (PI)
Re:[RENON] Corno del Renon
« Risposta #10 il: 03/12/2016 21:17 »
E' quasi buio quando finalmente arriviamo nel piccolo borgo di Longostagno, a poco meno di 1000 m di quota.

Gita di tutto relax, senza l'ausilio dell'auto privata. Al mattino abbiamo raggiunto Pemmern con i bus e poi abbiamo preso la cabinovia, il tutto compreso nel soggiorno grazie alla Ritten Card, al ritorno ... tutto a piedi  :)