Autore Topic: passo dei Tauri  (Letto 11203 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.763
passo dei Tauri
« il: 28/07/2011 18:36 »
Sto cercando informazioni sul percorso che da Casere, in alta valle Aurina, porta a Krimml (Austria) valicando il passo dei Tauri, zona Vetta d'Italia. Ho già trovato qualcosa, ma solo per il versante italiano.
Molto interessante la vicenda, che non conoscevo, degli Ebrei fuggiti dall'Austria durante il nazismo proprio lungo questo percorso. Il passo è conosciuto anche come "passo degli Ebrei".
Grazie.

Offline radetzky

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.890
  • Sesso: Maschio
Re: passo dei Tauri
« Risposta #1 il: 28/07/2011 19:04 »
qualcosa trovi qui di seguito ma bisogna vedere che itinerario hai.
Se scendi verso Krimml tieni presente che i posti sono splendidi (ma è zona costosa, siamo nella Zillertal dove si scia sul ghiacciaio anche d'estate).
Se scendi in valle NON perderti queste http://www.gerlosstrasse.at/en/krimmler-wasserfaelle/ che sono le cascate + alte d'Europa e questo è il mese di massima portata !

TAPPA - DAL RIFUGIO TRIDENTINA A PREDOI
Dal Rifugio Tridentina, un sentiero (indicazione Lausitzer Weg) attraversa il ruscello che scende dai nevai del passo e, con la numerazione13, taglia in quota e con dei saliscendi tutta la giogaia dei monti di confine fino al Passo del Cane (Hundskehljoch), permettendo una visione grandiosa sulla Valle Aurina e sui monti del versante opposto. Più in dettaglio, dal Rif. Tridentina in 1 ora si giunge a un bivio (la digressione sulla destra conduce in meno di un’ora sulla Vetta d’Italia tramite un sentierino a tratti un po' esposto). Proseguendo con il numero 13, in un’ulteriore ora si raggiunge la caserma di finanza (ora chiusa), posta a quota 2567 sotto il Passo dei Tauri. Discendere brevemente e dopo alcuni minuti si incrocia il sentiero che da fondovalle porta al Passo dei Tauri. Continuare lungo la Lausitzer Weg ( n.13 ) e, dopo 1 ora e 20 minuti dalla caserma, si incrocia il sentiero che da Casere conduce alla Forcella di Campo (Heiliggeist Jochl). Proseguire lungo il sentiero 13 che, in corrispondenza della dorsale rocciosa della Winkelkopf, si impenna con un tratto esposto che richiede un po' di attenzione, munito di funi metalliche e una scala di alluminio. Nell’altro versante il sentiero discende nella conca alta della Marchsteinkar, la attraversa e risale poi nuovamente fino ad incrociare, prima sulla sinistra il sentiero che scende a valle, poi a destra quello che conduce alla vetta del Monte Fumo. Fino a questo punto considerare altre 2 ore di percorso. Per chi volesse salire sul Monte Fumo (Rauchkofel): la prima metà del percorso è su sentierino, poi lungo la dorsale rocciosa per massi accatastati, seguendo i bolli rossi (NOTA: all’inizio della seconda parte della salita, tenersi sugli scomodi sfasciumi sul lato sinistro della cresta onde evitare passi alpinistici della medesima, poi riportarsi in cresta fino alla croce di vetta (panorama eccezionale a 360°). Dal bivio precedente proseguire l’ultimo tratto della Lausitzer Weg (n.13), che conduce sulla panoramica dorsale di confine della Seewande, che dall’alto domina il sottostante Lago di Waldner ed in 1 ora raggiunge il Passo del Cane (Kundskehljoch m 2607) dove la via si conclude. Da questo punto occorre scendere a valle, a scelta verso S. Pietro, oppure verso Predoi. E’ più consigliato il percorso verso Predoi, per approfittare della deviazione sulla sinistra a quota 2400, che in breve raggiunge il bordo del bel Lago di Waldner. Tornare poi indietro e riprendere il sentiero che scende a Predoi, seguendo le indicazioni.
NOTA: su tutta la Lausitzer Weg si trova acqua a volontà, ma nessun ricovero o posto di ristoro.
Dislivello complessivo in salita: 600 metri. (escluse le salite alla Vetta d’Italia e al M. Fumo).
Tempo di percorrenza totale: 8 ore. Carta topografica n. 35.
quando che le pegore le va a destra.. mi vago a sinistra. e quando le va a sinistra mi vago a destra !

Offline radetzky

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.890
  • Sesso: Maschio
Re: passo dei Tauri
« Risposta #2 il: 28/07/2011 19:16 »
allego un paio di foto dal versante di Krimml fatte in primavera inoltrata l'anno scorso. Tra le vette verso sinistra spunta la punta del GrossVenedigger
quando che le pegore le va a destra.. mi vago a sinistra. e quando le va a sinistra mi vago a destra !

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.763
Re: passo dei Tauri
« Risposta #3 il: 28/07/2011 20:11 »
Ti ringrazio moltissimo. Le informazioni sono per mio fratello che intende valicare il passo, scendere a Krimml, pernottare là e rifare lo stesso percorso a ritroso il giorno seguente. Gli manderò la tua relazione. Quello che mi preme sapere è se il sentiero al di là del confine presenta difficoltà particolari.

Offline radetzky

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.890
  • Sesso: Maschio
Re: passo dei Tauri
« Risposta #4 il: 28/07/2011 20:26 »
Quello che mi preme sapere è se il sentiero al di là del confine presenta difficoltà particolari.

non l'ho mai fatto ma penso sia solo una lunga camminata senza difficoltà tecniche (tempo meteorologico a parte) in quanto si tratta di un passaggio storico battuto fin dall'antichità..
Qualche nota qui http://kulturmeile.leader-tat.com/i/30.htm

P.S. a memoria, qualcuno qui dentro conosce la zona meglio di me e forse ha fatto almeno parte dell'itinerario: prova a cercare in "Alto Adige-Valle Aurina" magari trovi qualche spezzone di itinerario
« Ultima modifica: 28/07/2011 20:31 da radetzky »
quando che le pegore le va a destra.. mi vago a sinistra. e quando le va a sinistra mi vago a destra !

Offline Mau

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.487
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Rovigo
Re: passo dei Tauri
« Risposta #5 il: 28/07/2011 22:15 »
Nell'agosto 2008 sono salito al Rifugio Tridentina da Casere col sentiero n. 13. Dal Rifugio sono salito alla Forcella del Picco-Bimlucke (m. 2669) e di qui, sempre col 13, x la Via Vetta d'Italia (senza andarci in cima) e arrivando fino al Rifugio Vetta d'Italia (anche se lo chiamano Rifugio è una Caserma di Guardia di finanza ora chiusa a quota 2567). Da lì, a poca distanza dal Passo dei Tauri (ma non ci sono arrivato), sono sceso x il 14 passando le 2 malghe Tauern, poi col 13 a Casere. Giro meraviglioso!!! :D
Qui cartina e a seguire, fino a foto 147, immagini del tratto da Forcella del Picco-Bimlucke
https://picasaweb.google.com/maurizioraffi52/22AGOSTO1SETTEMBRE2008VACANZEAMOLINIDITURES#5634496858665501890
La montagna è...l'abbraccio di un amico ed il fuoco di un bivacco condiviso.

Foto qui https://picasaweb.google.com/101452674008708650686?gsessionid=pC6VWv221ZhsNxdPABmQrw

Offline Oma

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.495
  • Sesso: Femmina
Re: passo dei Tauri
« Risposta #6 il: 07/08/2011 10:50 »
Ciao, se ti interessa ho alcune info tratte dal libro "sentieri oltre confini"
- durata complessiva dell'escursione da Krimml (m. 1072) fino a  Casere 8-9 ore
- fino alla Tauuernhaus m. 1.622 eventualmente anche in taxi.
Ti invio una scansione sulla descrizione del percorso. E' da anni che vorrei fare questo giro partendo dall'austria ma ... neanche quest'anno l'idea è andata a buon fine! Ciao!  :)

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.763
Re: passo dei Tauri
« Risposta #7 il: 07/08/2011 11:15 »
Ti ringrazio molto, ma l'escursione è stata fatta la scorsa settimana. A buon rendere ugualmente!

Offline radetzky

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.890
  • Sesso: Maschio
Re: passo dei Tauri
« Risposta #8 il: 07/08/2011 12:09 »
l'escursione è stata fatta la scorsa settimana.

se avessi una descrizione ed una tempistica anche approssimata dalle cascate di Krimml al passo dei Tauri te ne sarei grato..grazie !
quando che le pegore le va a destra.. mi vago a sinistra. e quando le va a sinistra mi vago a destra !

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.763
Re: passo dei Tauri
« Risposta #9 il: 07/08/2011 12:27 »
Non l'ho fatta io, ma mio fratello. Se vuoi lo contatto per info.

Offline radetzky

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.890
  • Sesso: Maschio
Re: passo dei Tauri
« Risposta #10 il: 07/08/2011 12:43 »
Non l'ho fatta io, ma mio fratello. Se vuoi lo contatto per info.

se non è troppo disturbo due note su lunghezza e tempistica mi farebbero piacere, grazie
quando che le pegore le va a destra.. mi vago a sinistra. e quando le va a sinistra mi vago a destra !

Offline Claudia

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 6.719
  • Sesso: Femmina
Re: passo dei Tauri
« Risposta #11 il: 08/08/2011 11:00 »
P.S. a memoria, qualcuno qui dentro conosce la zona meglio di me e forse ha fatto almeno parte dell'itinerario: prova a cercare in "Alto Adige-Valle Aurina" magari trovi qualche spezzone di itinerario
io ci son stata, ma solo fino al passo e non oltre...  :-\
son curiosa di avere info e tempi, non si sa mai che in futuro...

Offline radetzky

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.890
  • Sesso: Maschio
Re: passo dei Tauri
« Risposta #12 il: 08/08/2011 11:47 »
sembrerebbe molto lunga ad arrivare (a piotti) alla Tauerhaus da Krimml, con anche la rottura dei taxi che portano fin qui gli scoppiati: e vedere i taxi sulle forestali in quota (già visti da decenni in valtellina.... >:( :( ) a me fa girare non poco...
http://www.krimmler-tauernhaus.at/kontakt-anreise/

poi dalla Tauerhaus al passo non è lunga* (guardando la carta) ma credo sia quasi verticale... ;D
http://www.zillertalarena.com/en/krimml/sommer/aktiv_wandertouren.html
http://www.zillertalarena.com/de/krimml/sommer/aktiv_jausenstationen.html

P.S. * ad occhio due ore-due ore e mezza x circa 1000 metri di dislivello
« Ultima modifica: 08/08/2011 12:18 da radetzky »
quando che le pegore le va a destra.. mi vago a sinistra. e quando le va a sinistra mi vago a destra !

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.763
Re: passo dei Tauri
« Risposta #13 il: 15/08/2011 13:54 »
Ecco la relazione del mio informatore (mio fratello). Pur non essendo più un frequentatore assiduo delle vette come un tempo, resta comunque un buon camminatore e quindi affidabile nelle sue valutazioni.


Partenza: Adleralm, 1600 m,  a circa mezz'ora a piedi dalla stanga di Casere (alta valle Aurina), che in entrata chiude alle 9, al ritorno è sempre aperta. Si prende il sentiero n°14.

Arrivo: Krimmlertauernhaus (1621 m,  Pinzgau-Salisburgo).

Percorso
 E’  ben segnalato; passa vicino alla Vetta d'Italia(300  m sotto), attraversando il passo dei Tauri, 26345 m,  da dove prende origine la Windbachtal, percorsa dal torrente Windbach; questo corso d'acqua, come affluente di destra, s'immette nel torrente  Ache,  che percorre la Achental (dove sorge la Krimmlertauernhaus, punto d’arrivo). A Krimml  l'Ache precipita a valle dando vita alle cascate  e poi  s'i mmette  nello Salzbach, fiume affluente diretto(?) o indiretto del Danubio; la zona é caratterizzata da un impressionante copiosità d'acqua.
Sul versante italiano, a 2010 m,  c'è una malga-rifugio, utile per i rifornimenti; vicino al passo c'è la casermetta della  Finanza (2587m); poi fino all'arrivo solo acqua  delle tante sorgenti.
Il percorso sul versante italiano  si sviluppa a zig- zag, in un tratto assai ridotto, con  sviluppo prevalentemente  in vericale sul fianco della montagna; in Austria, nella Windbachtal e nella Achental il sentiero percorre 2 ampie vallate alpine, utilizzando anche strade  larghe e lunghissime.
Durata: 6-7ore andata, un po' meno al ritorno.

Costi
Il pernottamento  alla Krimmlertauernhaus può avvenire in camerone stile naja, con servizi essenziali e spartani; meglio prenotare e possibilmente camere a due posti.
Con cena e colazione sono 45 euro a cranio,  non è caro, ma il servizio (malga-rifugio) non è da 4-5 stelle. I cameroni sono rumorosi, ci sono tre servizi e tre lavabi e UNA doccia. Guai a dimenticarsi le pantofole, altrimenti , pur essendo un posto ove le mosche della stalla planano allegramente sui piatti, ti fucilano. Io sono vivo, perché le porto sempre con me. Altro non c’è e non è paragonabile con l’offerta turistica del Tirolo.
Di bello, oltre al paesaggio bucolico, c’è la possibilità di utilizzare il pullmino-taxi che con 17 € ti porta a Krimml, distante 18 km ,(3h e mezza a piedi) dove io sono andato, per  comperare dei nuovi scarponi,  in sostituzione di quelli  distrutti nell'andata.

Commento
Paesaggi magnifici, maestosi ed esaltanti in un ambiente alpino incontaminato o quasi (siamo nella parte ovest del parco deiTauri).


Metterò anche alcune foto.


Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.763
Re: passo dei Tauri
« Risposta #14 il: 15/08/2011 14:09 »
Una serie di foto