Autore Topic: Avvistamento moto sui sentieri - cosa fare e chi chiamare? AGGIORNAMENTO!  (Letto 37747 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.311
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: Avvistamento moto sui sentieri - cosa fare e chi chiamare?
« Risposta #60 il: 27/03/2008 16:54 »
ho visto la lettere su l'Adige, bravo mett!

Offline Mett

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 403
  • Sesso: Maschio
Re: Avvistamento moto sui sentieri - cosa fare e chi chiamare?
« Risposta #61 il: 27/03/2008 17:23 »
ho visto la lettere su l'Adige, bravo mett!

:) mi ha risposto la SAT, metto la risposta nel primo post del topic!

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.311
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: Avvistamento moto sui sentieri - cosa fare e chi chiamare?
« Risposta #62 il: 27/03/2008 17:27 »
:) mi ha risposto la SAT, metto la risposta nel primo post del topic!

ottimo, io lo dico sempre, bisogna che tutti impariamo a rompere le scatole se vogliamo che qualcosa cambi...

manuel115

  • Visitatore
Re: Avvistamento moto sui sentieri - cosa fare e chi chiamare?
« Risposta #63 il: 27/03/2008 18:04 »
bravo Mett, qualcosa si ottiene evidentemente... :D

se posso posto la tua lettera scritta all'Adige di oggi:

Le montagne di Trento invase dalle moto
Vi scrivo sperando che il tema di cui parlerò sia preso in considerazione, visto che pochi ascoltano. C'è un fenomeno che a Trento sta dilagando e che viene preso sottogamba: mi riferisco alla pratica del trial in montagna. Le nostre montagne sono invase dalle moto, in particolar modo i monti che circondano Trento, e cioè Calisio, Celva e Marzola. Squadriglie di motociclisti si vedono passare su per i sentieri, in barba ai divieti. Addirittura dal Celva si sentono le moto che passano sul Calisio, sembrano apparentemente motoseghe che tagliano alberi, ma le motoseghe non continuano ad allontanarsi e avvicinarsi in brevi lassi di tempo. Questo fenomeno è irrispettoso sia per la Montagna stessa, sia per i poveri animali, sia per le persone che cercano un po' di pace, sia per chi mantiene i sentieri. Per non parlare della pericolosità della cosa. Bisogna essere pronti a scansarsi velocemente per non essere investiti. Chiediamo quindi più controlli sulle nostre montagne e meno tolleranza riguardo a questo fenomeno che nel corso degli anni non fa altro che aumentare sempre più.

« Ultima modifica: 27/03/2008 19:08 da manuel115 »

FUAZ

  • Visitatore
Re: Avvistamento moto sui sentieri - cosa fare e chi chiamare?
« Risposta #64 il: 28/03/2008 08:22 »
bravo Mett, qualcosa si ottiene evidentemente... :D

se posso posto la tua lettera scritta all'Adige di oggi:

Le montagne di Trento invase dalle moto
Vi scrivo sperando che il tema di cui parlerò sia preso in considerazione, visto che pochi ascoltano. C'è un fenomeno che a Trento sta dilagando e che viene preso sottogamba: mi riferisco alla pratica del trial in montagna. Le nostre montagne sono invase dalle moto, in particolar modo i monti che circondano Trento, e cioè Calisio, Celva e Marzola. Squadriglie di motociclisti si vedono passare su per i sentieri, in barba ai divieti. Addirittura dal Celva si sentono le moto che passano sul Calisio, sembrano apparentemente motoseghe che tagliano alberi, ma le motoseghe non continuano ad allontanarsi e avvicinarsi in brevi lassi di tempo. Questo fenomeno è irrispettoso sia per la Montagna stessa, sia per i poveri animali, sia per le persone che cercano un po' di pace, sia per chi mantiene i sentieri. Per non parlare della pericolosità della cosa. Bisogna essere pronti a scansarsi velocemente per non essere investiti. Chiediamo quindi più controlli sulle nostre montagne e meno tolleranza riguardo a questo fenomeno che nel corso degli anni non fa altro che aumentare sempre più.



bravo Mett, niente male davvero... ma avrei aggiunto che a questi poverelli, a cui piace tanto il trial, bisognerebbe trovare un area dove potersi sfogare liberamente, altrimenti diventa uno sport vietato come il poker! e anche se a noi non piace e da fastidio, bisogna cmq cercare di offrire delle alternative. mi sembra di aver capito che in Trentino nn ci siano posti adibiti a tale pratica e questi se non sanno dove andare incominciano a scorrinzolare ovunque, se (almeno credo) si desse loro una zona o ne si allestisse una forse le cose muterebbero.
e' che trovo sia facile dire non mi piace e non trovo sia giusto che venga fatto... ma bisogna pur venirsi tutti incontro per il quieto vivere! poi io concordo che rompano le scatole, che alcuni siano cosi' maleducati da investirti se non ti sposti, che rovinino un po' i sentieri, ma credo anche che ci sia tra chi va a piedi o in bici o sugli sci dei cazzoni molto simili...

dai facciamo l'amore, non la guerra! ;D

algol

  • Visitatore
Re: Avvistamento moto sui sentieri - cosa fare e chi chiamare?
« Risposta #65 il: 28/03/2008 08:41 »
[...]
dai facciamo l'amore, non la guerra! ;D

Sottoscrivo.
C'è un modo per colmare la distanza Trentino/Piemonte?  ;D

FUAZ

  • Visitatore
Re: Avvistamento moto sui sentieri - cosa fare e chi chiamare?
« Risposta #66 il: 28/03/2008 08:44 »
Sottoscrivo.
C'è un modo per colmare la distanza Trentino/Piemonte?  ;D

vafxxxxxxx! non intendevo quello! testa di cavoletto! era nel senso di volersi bene!!!!!

algol

  • Visitatore
Re: Avvistamento moto sui sentieri - cosa fare e chi chiamare?
« Risposta #67 il: 28/03/2008 08:50 »
vafxxxxxxx! non intendevo quello! testa di cavoletto! era nel senso di volersi bene!!!!!

Oilà, io avevo capito proprio quello ...  :-[

"Vogliamoci bene!" non bastava, allora?  ;D

Offline Skyzzato

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 460
  • Sesso: Maschio
Re: Avvistamento moto sui sentieri - cosa fare e chi chiamare?
« Risposta #68 il: 28/03/2008 16:20 »
scusate...potevo essere più esplicativo...

se avete voglia date un'occhiata qui: http://www.mtb-forum.it/community/forum/showthread.php?t=28509&highlight=divieti+trentino
condivido la maggior parte delle opinioni di quel forum. trentino complimenti. :-\
Non si possono nutrire pensieri cattivi al di sopra di una certa altitudine
(François Mauriac)

algol

  • Visitatore
Re: Avvistamento moto sui sentieri - cosa fare e chi chiamare?
« Risposta #69 il: 28/03/2008 16:32 »
condivido la maggior parte delle opinioni di quel forum. trentino complimenti. :-\

Non avevo dubbi, ti pensavo mentre le leggevo.  ;D

Qualcuno di quelli non mi dispiacerebbe incontrarli sul sentiero.
Tu no, che la moto fa più male di una mtb.  8)


Offline Skyzzato

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 460
  • Sesso: Maschio
Re: Avvistamento moto sui sentieri - cosa fare e chi chiamare?
« Risposta #70 il: 28/03/2008 16:35 »
ehi, una volta ho provato anche la mtb ;D stradivertente
Non si possono nutrire pensieri cattivi al di sopra di una certa altitudine
(François Mauriac)

algol

  • Visitatore
Re: Avvistamento moto sui sentieri - cosa fare e chi chiamare?
« Risposta #71 il: 28/03/2008 16:40 »
ehi, una volta ho provato anche la mtb ;D stradivertente

Mettiti la spilletta del forum quando usi la mtb, non vorrei accidentalmente tirare una spallata ad un compagno di discussioni ...  ;D

manuel115

  • Visitatore
Re: Avvistamento moto sui sentieri - cosa fare e chi chiamare?
« Risposta #72 il: 31/03/2008 23:56 »
ieri, domenica, giro di 3 ora sul monte Calisio, e tanto x rimanere in tema ho incontrato 3 moto enduro che scendevano verso il rifugio Campel abbastanza velocemente...appena mi hanno visto hanno rallentato subito ma poi intrapreso un altro sentiero hanno aperto il gas e via come le scheggie!!! >:(
certo che se x caso in quel momento c'è qualche bimbo in giro o qualche persona un pò nascosta nn so io che cosa potrebbe succedere... :'(
inoltre sull'adige di oggi c'è la lettera di risposta al nostro amico Mett che però nn dice granchè in merito...la posto di seguito...


salvatore tn

  • Visitatore
Re: Avvistamento moto sui sentieri - cosa fare e chi chiamare?
« Risposta #73 il: 01/04/2008 00:05 »
Si vedono questi pirati sulle loro moto passare indisturbati su sentieri chiusi assolutamente ad ogni tipo di mezzo a motore! Ad esempio sul Celva se ne vedono (e sentono) parecchi.. apro questo post per chiedere AIUTO, qualcuno gentilmente può indicare chi chiamare e cosa fare, per fermare questi pazzi che oltre ad essere PERICOLOSI disturbano e impauriscono i poveri animali!!

Grazie!  :)

AGGIORNAMENTO: Ho scritto una lettera alle varie istituzioni vediamo se e cosa rispondono. Ve la allego di seguito:


Spett.
Provincia Autonoma di Trento
uff.informazioni@provincia.tn.it

Spett.
Dipartimento risorse forestali di Trento
dip.risorseforestali@provincia.tn.it

Spett.
Assessore Ambiente Trento
assessore_ambiente@comune.trento.it

Spett.
Polizia Municipale
polizia_municipale@comune.trento.it

Spett.
Sindaco del Comune di Trento
sindaco@comune.trento.it

p.c Redazione de "L'Adige"
p.giovanetti@ladige.it
r.timo@ladige.it

p.c. Redazione del "Trentino"
lettere@giornaletrentino.it
trento@giornaletrentino.it

p.c. SAT
info@sat.tn.it
presidenza@sat.tn.it

Buonasera,
Vi scrivo sperando che il tema di cui parlerò sia preso in considerazione, visto che pochi ascoltano. C'è un fenomeno che a Trento sta dilagando e che viene preso sottogamba: mi riferisco alla pratica del trial in montagna. Le nostre montagne sono invase dalle moto, in particolar modo i monti che circondano Trento, e cioè Calisio, Celva e Marzola: squadriglie di motociclisti si vedono passare su per i sentieri, in barba ai divieti. Addirittura dal Celva si sentono le moto che passano sul Calisio, sembrano apparentemente motoseghe che tagliano alberi, ma le motoseghe non continuano ad allontanarsi ed avvicinarsi in brevi lassi di tempo. Siamo alla frutta! Questo fenomeno è irrispettoso sia per la Montagna stessa, sia per i poveri animali, sia per le persone che cercano un po' di pace, sia per chi mantiene i sentieri. Per non parlare della pericolosità della cosa! Bisogna essere pronti a scansarsi velocemente per non essere investiti!
Chiediamo quindi più controlli sulle nostre montagne e meno tolleranza riguardo a questo fenomeno che nel corso degli anni non fa altro che aumentare sempre più.

Grazie dell'attenzione.
Nome e Cognome



Risposta della SAT:
Grazie Mattia, abbiamo bisogno di aiuto per combattere un fenomeno che ormai sembra inarrestabile! Come sai la SAT continua a denunciare il fenomeno senza però vedere grandi risultati. La contina sottolineatura del problema, che solleciteremo a Sezioni e soci sembra una delle "buone pratiche" per vedere qualche cosa muoversi.
Continuiamo così e se hai tempo fatti vivo.

se lo sapevo avrei firmato assieme a te

Offline Mett

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 403
  • Sesso: Maschio
Re: Avvistamento moto sui sentieri - cosa fare e chi chiamare?
« Risposta #74 il: 01/04/2008 00:10 »
ieri, domenica, giro di 3 ora sul monte Calisio, e tanto x rimanere in tema ho incontrato 3 moto enduro che scendevano verso il rifugio Campel abbastanza velocemente...appena mi hanno visto hanno rallentato subito ma poi intrapreso un altro sentiero hanno aperto il gas e via come le scheggie!!! >:(
certo che se x caso in quel momento c'è qualche bimbo in giro o qualche persona un pò nascosta nn so io che cosa potrebbe succedere... :'(
inoltre sull'adige di oggi c'è la lettera di risposta al nostro amico Mett che però nn dice granchè in merito...la posto di seguito...



Ho letto anch'io quella risposta, ma è fuori contesto: parla di un contadino che va col trial per tenere il gregge! mah.. il problema certo non è del contadino che parte col trial invece che col trattore.. il problema è.... beh lo sapete già  ;D ;D