Segnalazioni sentieri chiusi / aperti dopo il disastro ambientale

Autore Topic: Segnalazioni sentieri chiusi / aperti dopo il disastro ambientale  (Letto 10111 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline artyom

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Riva Del Garda (TN)
Sentiero delle 52 gallerie chiuso.
E' comunque percorribile; tre alberi caduti nella prima parte, e facilmente aggirabili, e due / tre smottamenti nella parte terminale, che ricoprono solo parzialmente il sentiero.
(ordinanza di chiusura all'inizio del sentiero, si percorre a proprio rischio e pericolo, sulla stabilità del terreno non posso garantire  :o)

Offline piesospinto

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 390
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Trento
Oggi siamo stati sul Rujoch da Palù. Il sentiero 314 che da Palù va al passo Cagnon è percorribile tranne che in un tratto di bosco poco sopra la forestale, dove bisogna aggirare (facilmente a monte ma faticosamente) una zona di circa 200 metri lineari di alberi abbattuti.
Mauro

Offline francescogulag74

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 66
  • località di residenza: Vicenza
qualcuno sa se la val Rava da Spiado è aperta e come è messo il sentiero che sale a malga Fierollo di sopra?

Offline DDT

  • Full Member
  • ***
  • Post: 233
  • località di residenza: Breganze (VI)
Ieri sono salito sull'Altopiano da Ponte delle Taole (Val di Sella).
Il sentiero 207 è percorribile con difficoltà, numerosi schianti sia all'inizio che attorno a quota 1300. Il GPS del cell è stato utile.
Il 204 non ha problemi, solo qualche albero di traverso in basso facilmente aggirabile.
Ovviamente in alto c'è neve, ramponi necessari.

Val di Sella molto colpita, in particolare le pendici dell'Armentera.

Offline Gino61

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 54
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: PERGINE VALSUGANA
Domenica abbiamo fatto la val Scura mi immaginavo di dover rientrare, invece a parte qualche franamento facilmente aggirabile il percorso è perfettamente percorribile. Manca su quasi tutte le scale uno o due gradini all'attacco delle stesse portato via dall'erosione. Personalmente credo il sentiero sia più sicuro visto che la bufera a ripulito le pareti soprastanti da sassi pericolanti

Offline DDT

  • Full Member
  • ***
  • Post: 233
  • località di residenza: Breganze (VI)
Sentieri 744 e 743 da Lac Sant (poco prima del Rifugio Caltena) per Sasso Padella e Cimon di Fradusta sono percorribili.
Solo qualche schianto facilmente aggirabile.

Offline NicolaBassano

  • Newbie
  • *
  • Post: 1
  • località di residenza: Bassano del Grappa
Salve a tutti, sono nuovo del Forum (lo seguo da anni ma mi "attivo solo ora").
Sono stato ieri al Monte Cima da Ponte Rudolè, per il sent. 333: il sentiero è pressochè totalmente agibile, salvo un tratto di 100 m, a metà malga Primalunetta e malga Cima, dove gli schianti di abeti costringono ad un leggero ravanaggio. Nulla di problematico.
Lungo la forestale si possono notare bene gli effetti degli schianti non solo sui pendii sottostanti ma soprattutto sulla dorsale opposta (quella sottostante il Monte Setole per capirsi). E' curioso vedere come ci sono zone a macchie di leopardo, ben definite: boschi perfettamente integri e poi, d'improvviso, chiazze di bosco rasi al suolo, non un albero in piedi. Poca roba, comunque, se paragonata ad altre località.

 

Offline francescogulag74

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 66
  • località di residenza: Vicenza
Segnalo che tratto di sentiero365 della Val Rava interrotto da numerosi schianti per circa 300m nel tratto da malga fierollo di sotto e malga Rava di sotto

Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.422
Oggi ho provato a salire da Levico al decollo parapendio di Vetriolo: il sentiero della Guizza è impraticabile,anzi talmente devastato che tutto quel tratto di montagna è irriconoscibile!
Ho penato più di un'ora per emergere da quel caos ed ho percorso poco più di cento metri in linea d'aria fino a toccare il bordo della strada del Cacciatore
,aperta al traffico regolarmente.
Ho dovuto salire a piedi su asfalto fino a Vetriolo,senza trovare un solo passaggio per tagliare nel bosco.
La vista in volo è deprimente,con vaste aree deforestate,monconi di tronchi spezzati,cumuli inestricabili di piante ed enormi zolle radicolari ribaltate....

Offline Alex Bear

  • vif
  • *****
  • Post: 865
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Trento
Vado in montagna più per la paura di non vivere che per quella di morire.

Offline francescogulag74

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 66
  • località di residenza: Vicenza
Buongiorno a tutti!
Qualcuno sa cortesemente dirmi se i sentieri che vanno da paneveggio alle buse dell oro, baito buse dell oro sono percorribili attualmente dopo il disastro avvenuto nella foresta di paneveggio?

Offline paiolo

  • Newbie
  • *
  • Post: 2
  • località di residenza: Padova
Segnalo che tratto di sentiero 365 della Val Rava interrotto da numerosi schianti per circa 300m nel tratto da malga fierollo di sotto e malga Rava di sotto

Ciao a tutti!
Qualcuno sa se questo tratto di sentiero è ancora chiuso?
Volevo salire in val di Rava questo WE e dovrei passare proprio di là!

Offline simonegirar

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 306
  • Sesso: Maschio
  • Su co le récie in montagna!!!!
  • località di residenza: Scurelle (TN)
Ciao a tutti!
Qualcuno sa se questo tratto di sentiero è ancora chiuso?
Volevo salire in val di Rava questo WE e dovrei passare proprio di là!


Ciao, ti conviene mandare una email alla sezione SAT di Borgo Valsugana oppure al comune di Bieno (con tempi che non conosco), sicuramente sono più aggiornati, io sono un pò distante dal posto, non conosco la situazione odierna, per la SAT di solito rispondono in uno o due giorni, per cui se scrivi oggi domani sera dovrebbero risponderti, di solito il venerdì è aperto anche in sede per eventuali informazioni.

Per la sat borgo, c'è una tabella specifica per la situazione sentiero, aggiornata di volta in volta (con comunicazioni aggiornate in base alle comunicazioni dei volontari e non, non necessariamente tempestive).

La tabella:  http://www.satborgo.it/sat2006/sentieri_2018.html

email sat borgo: borgo@sat.tn.it

email comune bieno: bieno@comuni.infotn.it
Libero come il software che uso.

Offline francescogulag74

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 66
  • località di residenza: Vicenza
Era già fattibile  con attenzione questo inverno e vi erano numerosi segni di lavori in corso quindi credo sia abbastanza a posto