Autore Topic: Via Claudia Augusta Altinate  (Letto 9156 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.309
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: Via Claudia Augusta Altinate
« Risposta #15 il: 30/10/2007 16:15 »
e come sono questi tratti? piaciuti o no?

Offline jochanan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.209
  • Sesso: Maschio
Re: Via Claudia Augusta Altinate
« Risposta #16 il: 30/10/2007 17:19 »
bello l'ultimo tratto sopra Follina prima di Praderadego (per alcuni = pratum reticum) tagliata nella roccia quasi a picco. Binari per le ruote dei carri e gradini per i cavalli.(una  sola carreggiata)  Secondo me facendo ricerche archeologiche nei luoghi di probabile sosta/cambio cavalli si dovrebbe sicuramente trovare qualcosa.
Circa Lamon-Pieve Tesino, poco oltre Lamon c'è un grosso ponte in pietra, benissimo conservato, su un modesto rigagnolo, inspiegabile per il traffico (a piedi) nullo della zona. Un po' opprimente il passaggio della Senaiga. Frazioni abbandonate e silenzio dovunque
il mondo sarebbe veramente noioso senza le montagne (E.Kant, mi sembra, che tra l'altro è sempre vissuto in pianura)

Offline soramont

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 504
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: albisola
Re: Via Claudia Augusta Altinate
« Risposta #17 il: 31/10/2007 21:33 »
sopra Follina prima di Praderadego tagliata nella roccia quasi a picco. Binari per le ruote dei carri e gradini per i cavalli.(una  sola carreggiata) 

Innanzi tutto ti  saluto e ti porgo il mio benvenuto al forum. HO ben presente quel tratto di strada asfaltata che sale all'osteria di Praderadego che ha in alto quelle belle pareti tagliate nella roccia MA questi resti di strada solcati dai carri dove si trovano ?forse nel bosco circosante? e si che io l'ho fatta a piedi a partire da valmarone ma non mi ricordo di aver visto resti di strade(ma magari ci sono passato sopra e nemmeno me ne sono accorto) comunque ipotesi affascinante che la Altinate scavallasse a praderadego
Andai per i boschi perchè desideravo vivere con saggezza, per affrontare solo i fatti essenziali della vita  e per vedere se non fossi capace di imparare quanto essa aveva da insegnarmi,e per non scoprire,in punto di morte ,che non ero vissuto,(H,D,Thoreau)

Offline jochanan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.209
  • Sesso: Maschio
Re: Via Claudia Augusta Altinate
« Risposta #18 il: 27/11/2007 22:51 »
scusa, meglio tardi che mai: dunque dopo che da Trichiana arrivi al passo, la strada (sterrata) proseguirebbe fino a Follina, scendendo a SX (lato di chi scende) dal passo. Tu lascia la macchina al primo traverso deciso a SX dentro il bosco, circa un 200 mt. dopo il passo. Cerca a Dx e troverai subito un sentiero pche poi si allargherà in mulattiera, poco battuta. Poi va allo scoperto, taglia arditamente le rocce, arriva a una croce degli alpini in posto assai panoramico e con un paio di tornanti solamente arriva vicono a 2 agriturismo (notizia di 3 anni fa) Credo che ai tempi dei Romani ci volesse un tiro di parecchi cavalli per superare la pendenza.
il mondo sarebbe veramente noioso senza le montagne (E.Kant, mi sembra, che tra l'altro è sempre vissuto in pianura)

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.309
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: Via Claudia Augusta Altinate
« Risposta #19 il: 29/11/2007 11:52 »
ho trovato questo sito con varie descrizioni

http://www.viaclaudia.at/