Chiamare il soccorso: 118 o 112?

Autore Topic: Chiamare il soccorso: 118 o 112?  (Letto 30351 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.269
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • localit√† di residenza: Brusago (Altopiano di Pin√©)
Chiamare il soccorso: 118 o 112?
« il: 09/03/2009 08:42 »
testimonianza del travolto dalla valanga sul Pasubio:

¬ęNon porto mai il mio telefono con me, perch√© in quelle zone solitamente non c'√® ricezione. Sono riuscito a trovare per√≤ quello di Stefania, nella sua tasca, e ho subito provato a chiamare il 118. Non riuscivo a prendere la linea. Ho tentato con il 112, c'era un po' di segnale e ho spiegato dove fossimo e che cos'era successo¬Ľ.

questa magari andrebbe spiegata... il 118 non prendeva e il 112 si? Sembra ben strano... o il campo c'è o non c'è, non dovrebbe dipendere dai numeri... o no?
« Ultima modifica: 09/03/2009 10:31 da wild56 »

Offline PassoVeloce

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 5.795
  • Sesso: Femmina
Chiamare il soccorso
« Risposta #1 il: 09/03/2009 09:18 »
questa magari andrebbe spiegata... il 118 non prendeva e il 112 si? Sembra ben strano... o il campo c'è o non c'è, non dovrebbe dipendere dai numeri... o no?
L'anno scorso avevo letto da qualche parte, forse quelle riviste della SAT, che in zone non coperte in caso di bisogno andava fatto il 112....

wild56

  • Visitatore
Chiamare il soccorso
« Risposta #2 il: 09/03/2009 09:40 »
L'anno scorso avevo letto da qualche parte, forse quelle riviste della SAT, che in zone non coperte in caso di bisogno andava fatto il 112....


è incredibile, mi sono informato e ho trovato la "spiegazione" su http://www.eena.it/112alpino.htm

"Ci siamo chiesti cosa succede se si compone il numero di emergenza 118, indicato dal soccorso alpino come numero per le segnalazioni delle richieste di soccorso. Infatti quando non c'è copertura del proprio operatore mobile questa numerazione non consente il "roaming" nazionale sulla rete mobile di un'altro operatore, pertanto, seppur in presenza della rete mobile di altri operatori, il numero 118 è a volte inaccessibile, mentre resta sempre accessibile, in presenza di almeno una rete di altri operatori, la numerazione 112"

e ancora:

"Si deve sottolineare che l'immobilismo dei Governi italiani sul 112 unico mette in pericolo chi effettua una chiamata per richiedere un soccorso proprio da zone impervie come l'alta montagna, infatti mentre in altri stati Europei la localizzazione geografica della posizione del cellulare è già attiva ed è un valido supporto per l'individuazione del chiamante (senza necessità che il cellulare sia dotato di GPS), in Italia ci vorranno ancora anni per raggiungere questo traguardo sull'intero territorio nazionale"

Sempre dal sito Eena:

Localizzazione con cellulari

"Le nostre centrali 112 (e degli attuali altri corpi ed enti), oggi non possono localizzare le chiamate di emergenza dai cellulari, contrariamente alle ormai datate direttive Europee ed alla raccomandazione della Commissione Europea che privilegia le necessità dell'emergenza a quelle della privacy.

Perciò, ad una carenza di sistemi per la rilevazione dei sopravvissuti ad una valanga o ad una tempesta di neve, specie sull'Appennino, si somma l'attuale indisponibilità della localizzazione delle chiamate ai numeri di emergenza da parte sia delle infrastrutture tecnologiche ed informatiche, sia sopratutto da parte dei gestori della telefonia mobile (!).
Insomma una totale carenza dell'Appennino, rispetto alle pi√Ļ estese ed attrezzate Alpi (ma non per questo per forza pi√Ļ pericolose come stanno purtroppo dimostrando i fatti)"

« Ultima modifica: 09/03/2009 09:48 da wild56 »

wild56

  • Visitatore
Chiamare il soccorso
« Risposta #3 il: 09/03/2009 09:44 »
dal sito del soccorso alpino http://www.soccorsoalpino.org/it/sicurezza

NON tutte le zone alpine (sopratutto valli strette e gole) sono coperte da rete radiomobile. Se il Suo telefono cellulare non ha copertura di rete, può tentare di telefonare usando un'altro gestore (p.e.: TIM, VODAFONE, WIND etc):

Spenga e riaccenda il Suo telefonino, al posto del Codice Pin digiti il Numero di Soccorso Europeo 112. Il cellulare individua automaticamente la rete pi√Ļ forte e forse √® possibile effettuare una chiamata di soccorso.
---

questa procedura di spegnere e accendere il cello non la conoscevo... non è chiaro comunque la faccenda del pin... io ho settato il telefono per NON doverlo mettere... e quindi?

Offline PassoVeloce

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 5.795
  • Sesso: Femmina
Chiamare il soccorso
« Risposta #4 il: 09/03/2009 09:59 »
Ma se un telefono ha GPS integrato cambia qualcosa?

wild56

  • Visitatore
Chiamare il soccorso
« Risposta #5 il: 09/03/2009 10:14 »
Ma se un telefono ha GPS integrato cambia qualcosa?

non credo, stiamo parlando di due cose diverse. Il GPS riceve i segnali dai satelliti per ottenere la propria posizione geografica, qui però stiamo parlando di fare una chiamata telefonica di emergenza, che coinvolge la rete di ripetitori terrestri dei gestori telefonici.

Il problema nasce dal "roaming", dalla possibilità cioè che il telefono ha di utilizzare un altro gestore quando il proprio non ha copertura del segnale.

La cosa incredibile è che il 118 non è raggiungibile se non hai campo col tuo gestore, mentre il 112 si, proprio perché la chiamata viene dirottata su un altro gestore che in quella zona ha la copertura.

Ovviamente, se non c'è la copertura di nessun gestore, t'attacchi al tram :)
« Ultima modifica: 09/03/2009 10:23 da wild56 »

Offline PassoVeloce

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 5.795
  • Sesso: Femmina
Re: Chiamare il soccorso
« Risposta #6 il: 09/03/2009 10:44 »
Ovviamente, se non c'è la copertura di nessun gestore, t'attacchi al tram :)
Io di solito ho 2 telefoni(2 gestori differenti ovviamente) ma ho fatto caso che alle volte nessuno dei 2 prende...
Una tra le zone secondo me meno coperte è la val di Daone....quando è successo quell'incidente sulle cascate poco tempo fa il ragazzo ferito non so quanta strada ha dovuto fare per trovare un telefono!
Sembrano cose impossibili! la sicurezza dovrebbe venire prima di tutto...prima di quel cavolo di digitale terrestre che ci hanno praticamente obbligato a prendere! non parliamo poi delle gallerie.....anche in quelle nuove le radio del 118 non prendono!!tantomeno i telefoni!!  >:(
« Ultima modifica: 09/03/2009 10:46 da PassoVeloce »

wild56

  • Visitatore
Re: Chiamare il soccorso
« Risposta #7 il: 09/03/2009 11:14 »
Io di solito ho 2 telefoni(2 gestori differenti ovviamente) ma ho fatto caso che alle volte nessuno dei 2 prende...
Una tra le zone secondo me meno coperte è la val di Daone....quando è successo quell'incidente sulle cascate poco tempo fa il ragazzo ferito non so quanta strada ha dovuto fare per trovare un telefono!
Sembrano cose impossibili! la sicurezza dovrebbe venire prima di tutto...prima di quel cavolo di digitale terrestre che ci hanno praticamente obbligato a prendere! non parliamo poi delle gallerie.....anche in quelle nuove le radio del 118 non prendono!!tantomeno i telefoni!!  >:(

la rete mobile ha una copertura del segnale molto variabile. Ci sono molte zone dove non si prende assolutamente nulla, altre dove si telefona tranquillamente. A volte basta cambiare versante per perdere il segnale o viceversa. Del resto √® intuibile che sia cos√¨: la rete mobile √® una rete privata che mira esclusivamente al profitto e quindi copre principalmente le valli, dove c'√® pi√Ļ popolazione. Il gestore non ha alcun interesse a coprire, chess√≤, l'altopiano delle Pale di S. Martino o i canaloni nord di Ceremana in Lagorai  ;D

L'unica via sicura sarebbe il satellitare, ma con i costi attuali...

Offline alessandro28

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 975
  • Sesso: Maschio
Re: Chiamare il soccorso: 118 o 112?
« Risposta #8 il: 09/03/2009 19:47 »
nattimo!  ;D
quando il telefono si accende automaticamente va a beccare la rete del gestore associato alla sim inserita nel telefono (ammesso che si conosca il PIN).

se non c'è rete (o non a sufficienza) ci sono parecchi modi diversi per effettuare una chiamata d'emergenza.

tutti i telefoni che conosco (in particolar modo i nokia) si sono adeguati alle normative europee per il numero unico di soccorso 112, questo vuol dire che se (e solo se) si compone il 112 il telefono può appoggiarsi ad altri operatori per fare la chiamata; occhio però, deve esserci almeno un operatore con copertura.
i vari modi sono:
  • sui telefoni moderni dovrebbe essere automatico il passaggio in modalit√† roaming
  • su quasi tutti i telefoni con la sim disinserita basta provare ad accenderlo e anche se appare qualche errore scrivere 112 (potrebbero non vedersi le cifre) e avviare la chiamata
  • al posto del PIN so per certo che funziona sui nokia
  • sui nokia anche a tastiera bloccata basta comporre il 112 (non si vedono i numeri fino a che non ci sono tutti e tre) e apparir√† l'opzione "chiama"

certo è invece che siamo arretrati come tecnologia, per tutte le storie sulla privacy ci vuole l'autorizzazione del tribunale (come per le intercettzioni) per richiedere la localizzazione di un cellulare. non garantirebbe una precisione millimetrica, ma per lo meno di capire con la precisione di circa 100m (se non sbaglio) la posizione del telefono (non è detto corrisponda alla persona.......)

wild56

  • Visitatore
Re: Chiamare il soccorso: 118 o 112?
« Risposta #9 il: 09/03/2009 20:01 »

certo è invece che siamo arretrati come tecnologia, per tutte le storie sulla privacy ci vuole l'autorizzazione del tribunale (come per le intercettzioni) per richiedere la localizzazione di un cellulare. non garantirebbe una precisione millimetrica, ma per lo meno di capire con la precisione di circa 100m (se non sbaglio) la posizione del telefono (non è detto corrisponda alla persona.......)

non ho capito, io ho un nokia 1100, non inserisco mai il pin (e neppure lo ricordo), dovrei levare la sim? Ma perché?

Riguardo la precisione, dubito molto sia di 100 metri! Dipende dalla grandezza della cella, per quel che ne so io escluderei che in montagna le celle siano cosi' piccole, anche in città credo siano qualche km

Offline Franz

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.811
  • Sesso: Femmina
Re: Chiamare il soccorso: 118 o 112?
« Risposta #10 il: 09/03/2009 20:34 »
testimonianza del travolto dalla valanga sul Pasubio:

¬ęNon porto mai il mio telefono con me, perch√© in quelle zone solitamente non c'√® ricezione. Sono riuscito a trovare per√≤ quello di Stefania, nella sua tasca, e ho subito provato a chiamare il 118. Non riuscivo a prendere la linea. Ho tentato con il 112, c'era un po' di segnale e ho spiegato dove fossimo e che cos'era successo¬Ľ.

questa magari andrebbe spiegata... il 118 non prendeva e il 112 si? Sembra ben strano... o il campo c'è o non c'è, non dovrebbe dipendere dai numeri... o no?

Da quel che ne so io, in quella zona lì i cellulari prendono.

Offline alessandro28

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 975
  • Sesso: Maschio
Re: Chiamare il soccorso: 118 o 112?
« Risposta #11 il: 09/03/2009 21:12 »
per la precisione ci si basa sulla triangolazione, come con i saltelliti gps. si misura a che distanza sei da ogniuna di tre antenne (in base al tempo di andata/ritorno del segnale) e si incrociano i tre cerchi centrati in orgni antenna, ottenendo così buona approssimazione. certo è che servono tre antenne, con due si ottiene una fetta larga qualche centinaio di metri e lunga un bel po, con una sola sai solo in quale cella sei, certo.

riguardo al telefono: pure io ho il 1100 (fantastico, staifo e affidable). ma tu non hai il pin? allora le cose sono due: o togli la sim e riaccendi oppure provi a fare il 112 comunque. se non sbaglio il 1100 ha la funzione automatica di inoltro della chiamata tramite altro operatore, cio√© quando appare la scritta "solo emergenza" o simile vuol dire che il telefono ha gia di suo aggangiato un'altro operatore per le eventuali chiamate di emergenza. se non appare, beh allora, inizia a urlare.....  :P

Offline alessandro28

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 975
  • Sesso: Maschio
Re: Chiamare il soccorso: 118 o 112?
« Risposta #12 il: 09/03/2009 21:26 »
vorrei segnalare che al contrario di quello che ho detto prima, il garante della privacy ha obbligato le compagnie di telefonia a creare dei sistemi per prmettere l'accesso istantaneo dei centralini 112 ai dati del chiamante, sia esso mobile o fisso, italiano o estero, con numero visibile o meno. quest'ultima opzione permette di essere ricontattati (è una prassi delle chiamate di emergenza) anche se il numero è impostato come invisibile.

sul sito http://www.e112.it/ si trovano un sacco di informazioni sullo stato dei servizi e della legislazione

altra cosa utile da sapere: se una persona non è in grado di fornire informazioni ai soccorritori giunti in suo aiuto (gruppo sanguigno, ecc) non ci sono molti modi veloci per ottenerle. è stato così proposto di mettere in rubrica sotto le voci ICE ( In Case of Emergency) i numeri di persone da contattare in caso non fossimo coscienti e siano richieste informazioni di vitale importanza. http://it.wikipedia.org/wiki/ICE_(In_Caso_di_Emergenza)

donkey71

  • Visitatore
Re: Chiamare il soccorso: 118 o 112?
« Risposta #13 il: 09/03/2009 21:34 »
Molto interessante, Alessandro...grazie!  :D

Offline Claudia

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 6.721
  • Sesso: Femmina
Re: Chiamare il soccorso: 118 o 112?
« Risposta #14 il: 09/03/2009 22:07 »
altra cosa utile da sapere: se una persona non è in grado di fornire informazioni ai soccorritori giunti in suo aiuto (gruppo sanguigno, ecc) non ci sono molti modi veloci per ottenerle. è stato così proposto di mettere in rubrica sotto le voci ICE ( In Case of Emergency) i numeri di persone da contattare in caso non fossimo coscienti e siano richieste informazioni di vitale importanza. http://it.wikipedia.org/wiki/ICE_(In_Caso_di_Emergenza)

davvero interessante, non lo sapevo!