Autore Topic: Da soli in montagna, si o no?  (Letto 23994 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.340
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Da soli in montagna, si o no?
« il: 06/07/2007 10:09 »
Una delle regole basilari per la sicurezza imporrebbe di non andare mai da soli. A me piace andare in compagnia ma, spesso, anche da solo  :)

In tanti anni che vado in montagna non mi pare di aver mai corso chissà quali rischi, in compenso ho fatto tante meravigliose gite solitarie: andare in giro da soli è una "dimensione" diversa dell'andare in montagna. In compagnia, per quanto gradevole, non è mai la stessa cosa :)

E' bello alternare l'uno e l'altro. Cosa ne pensate?


albe

  • Visitatore
Re: Da soli in montagna, si o no?
« Risposta #1 il: 06/07/2007 14:30 »
E' bello alternare l'uno e l'altro. Cosa ne pensate?
Direi che la base della scelta è in funzione della meta. Se so di avere a disposizione un compagno, la meta la cerco tra quelle più impegnative di quelle che ho in lista, così da avere un margine, non piccolo in verità, di sicurezza sia materiale che psicologica.
Cmq non ho disdegnato a muovermi da solo anche quando sarebbe stato bene il contrario. In ambito brentino non andrei a rifare la salita alla c. Sassara partendo dal vallon de Centonia. Ho un ricordo sconcertante del tratto nella fossa de la Preson. Forse è stata la solitudine a pesare, o l'ambiente ostile circostante, ma anche il fatto di accorgermi, ad un certo punto, che non ero più in grado di tornare sui miei passi. La croda Rossa d'Ampezzo, invece, averla fatta in cordata è stata la scelta più sana. Sono convinto che da soli da quella montagna non si torna.
Ultimamente la montagna nuda (non vestita da segni umani) mi da timore, e questo credo sia un aiuto a mantenermi in vita.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.340
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: Da soli in montagna, si o no?
« Risposta #2 il: 06/07/2007 20:15 »
a me i posti deserti e desolati piacciono tanto :) anzi piu sono deserti e piu mi piacciono :))) E mi piace andarci da solo, ovviamente non farei mai scalate, perché sono troppo scarso, ma per le escursioni non c'e' problema :)

Offline Skyzzato

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 460
  • Sesso: Maschio
Re: Da soli in montagna, si o no?
« Risposta #3 il: 07/07/2007 15:25 »
Si qualche volta è bello andare da soli. L'uscita diventa molto più profonda, rispetto al normale "andare in montagna".
Non si possono nutrire pensieri cattivi al di sopra di una certa altitudine
(François Mauriac)

salvatore tn

  • Visitatore
Re: Da soli in montagna, si o no?
« Risposta #4 il: 08/02/2008 17:45 »
Una delle regole basilari per la sicurezza imporrebbe di non andare mai da soli. A me piace andare in compagnia ma, spesso, anche da solo  :)

In tanti anni che vado in montagna non mi pare di aver mai corso chissà quali rischi, in compenso ho fatto tante meravigliose gite solitarie: andare in giro da soli è una "dimensione" diversa dell'andare in montagna. In compagnia, per quanto gradevole, non è mai la stessa cosa :)

E' bello alternare l'uno e l'altro. Cosa ne pensate?



nelle mie prime escursioni al età di 14/15 anni mi incamminavo spesso da solo in montagna specialmente in val di brenta, val d'agola, passo bregn'de l'ors, al lac sut sotto il dodici apostoli, la busa di sacco, in val di genova, sulla cima della presanella la prima volta ero solo, il giro dei cinque laghi a madonna di campiglio, alcune ferrate in brenta come la ferrata delle sarche, la pisetta la cima tosa di notte percorrendo il sentiero che da vallsinella porta al brentei fino al tosa
oggi andare da solo mi limita tantissimo. La compagnia di qualcuno non solo per scambiare due chiacchere ma anche per un supporto psicologico la cerco molto di più......
ops mi sono dilungato :)
per rispondere alla tua domanda no
« Ultima modifica: 08/02/2008 17:49 da Salvatore »

manuel115

  • Visitatore
Re: Da soli in montagna, si o no?
« Risposta #5 il: 08/02/2008 18:59 »
dipende da dove devo andare... di solito cerco sempre di andare in compagnia perchè secondo me la montagna è anche un luogo dove socializzare... :)
non disdegno le uscite in solitaria in percorsi fatti e rifatti molte volte... cmq se affronto sentieri nuovi nn vado mai solo :)

Offline TONE

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 385
  • Sesso: Maschio
Re: Da soli in montagna, si o no?
« Risposta #6 il: 08/02/2008 23:45 »
io non sono uno spericolato e la maggior parte delle escursioni le ho fatte in compagnia  ma piuttosto che stare a casa da solo azzardo e parto....dove arrivo ...arrivo ...e casomai torno indietro...pero' piuttosto che avere ...ZAVORRA al seguito...meglio solo.... ;D

Offline Skyzzato

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 460
  • Sesso: Maschio
Re: Da soli in montagna, si o no?
« Risposta #7 il: 09/02/2008 13:17 »
concordo. a volte si è per forza da soli, e quelle volte che capita me la godo in maniera diversa dal solito.
Non si possono nutrire pensieri cattivi al di sopra di una certa altitudine
(François Mauriac)

gugu

  • Visitatore
Re: Da soli in montagna, si o no?
« Risposta #8 il: 10/02/2008 20:26 »
 Condividere le bellezze della montagna trovo la cosa migliore  :)

ste81

  • Visitatore
Re: Da soli in montagna, si o no?
« Risposta #9 il: 11/02/2008 08:47 »
Anch'io concordo con il condividere...ma con la persona giusta (più di una diventa complicato), altrimenti meglio da soli!

Offline Daniele

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 307
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Malo (Vi)
Re: Da soli in montagna, si o no?
« Risposta #10 il: 11/02/2008 17:35 »
Per me decisamente in compagnia, magari passando parecchio tempo senza nemmeno parlarsi, immersi nell'ascoltare la montagna e la natura (o forse troppo preouccupati di non schiattare prima della meta  ;D) sempre in pochi comunque, se si è in "troppi" mi stacco comunque dal gruppone e procedo  con al massimo altre due persone.
Ad oggi non ho mai mosso passo se non in compagnia, vuoi per il fattore sicurezza e vuoi un po' per mancanza d'abitudine

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.340
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: Da soli in montagna, si o no?
« Risposta #11 il: 11/02/2008 17:41 »
sono due esperienze diverse: io non disdegno ne l'una nè l'altra :)

Offline Claudia

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 6.721
  • Sesso: Femmina
Re: Da soli in montagna, si o no?
« Risposta #12 il: 13/02/2008 13:11 »
Io invece da sola in montagna non ci son mai stata... A parte delle gitarelle da mezz'ora armata di libro e coperta per prendere il sole  ;D Le gite vere e proprie le ho sempre fatte in compagnia e credo che continuerò così... Apprezzo la solitudine, ma andare in due è più bello!

FUAZ

  • Visitatore
Re: Da soli in montagna, si o no?
« Risposta #13 il: 13/02/2008 13:49 »
la maggior parte delle gite le faccio sempre da sola.
alle volte ho fatto delle emerite imprudenze, ad esempio mi sono trovata da sola su un 3000 un po' pericoloso che c'e' dalle nostre parti ed e' arrivata la nebbia e la neve... no sense! quel giorno ho avuto paura!
spesso vado via anche un paio di giorni e preferisco sempre andare da sola... non so le gite in montagna di gruppo non mipiacciono molto, al massimo 2 persone e il cane!!! perche' quello non lo lascio mai a casa, nemmeno di inverno! viene sugli sci insieme a me...

la prudenza e l'esperienza pero' sono FONDAMENTALI!!! e soprattutto conoscere almeno un po' i posti... io ho la fortuna di vivere in un posto in cui c'e' la possibilita' di fare un sacco di gite e che conosco bene, quindi mi sento molto sicura ad andare in giro da sola.

Tom

  • Visitatore
Re: Da soli in montagna, si o no?
« Risposta #14 il: 13/02/2008 15:00 »
da soli o in compagnia purchè in montagna. Da solo puoi decidere Orari di Partenza, Eventuali soste, Tempi . Aggiungerei anche, oltre al fattore emotivo, il "viaggio" che stiamo facendo all'interno della nostra testolina. In compagnia i pensieri sono diversi, spesso comuni,si parla pure.Con questo non voglio dire che prediligo andare da solo, solo che sono due cose distinte. Spesso vado in montagna con un gruppetto di amici e mi diverto un sacco, oltre a condividere grandi emozioini.(....e rientrare molto tardi.) :)