Autore Topic: Compagni per trek di 2 gg - Brenta settentrionale - bivacco malga Flavona  (Letto 1955 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline diegoz89

  • Newbie
  • *
  • Post: 3
  • località di residenza: Lavagno (VR)
Ciao sono Diego di Verona, avevo in mente di fare un trek su due giorni il w.e. del 22 giugno, con pernotto nel bivacco di malga flavona, nel Brenta settentrionale. Cerco qualche compagno di viaggio perché non è proprio il massimo andare sempre da soli.

Giro tecnicamente facile, ma dislivello e distanza impegnativi.
Sto ancora tracciando nello specifico il giro, ma grossomodo sarebbe così diviso:

giorno 1:
partenza dal parcheggio di malga Arza (Denno, TN)
distanza: 8-9 km
dislivello: 800 m
pernotto in bivacco a malga Flavona

giorno 2:
distanza: 15-16 km
dislivello: 900 m
ritorno al parcheggio di malga Arza (Denno, TN)


Per chi fosse interessato a breve creerò la traccia gps di dettaglio del giro, e sarò in grado di fornire info più dettagliate.

Ciao e grazie

Diego

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.352
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
si meglio avere i dettagli. Tieni conto che in quota e nei canaloni trovi ancora neve a fine giugno puoi trovare ancora neve, quindi ocio

Offline Cla1980

  • Newbie
  • *
  • Post: 11
  • località di residenza: Bologna
Ciao!
Io ci sono stata il week end dell'8-9 giugno: è un giro che merita molto, io l'ho fatto da sola e non ci sono assolutamente tratti impervi o senza segnaletica.
Il percorso di andata è stato dal lago di Tovel fino a Malga Flavona, sentieri 314 e 371 (8 km; +830 m;-140 m) molto bello e panoramico; alla Malga c'è una parte adibita a bivacco (sotto zona cucina con stufa economica e legna fuori e sopra locale notte con letti e materassini).
Unico problema: la malga in quei giorni non era ancora gestita quindi, anche se indicata la presenza di acqua, i rubinetti erano tutti chiusi (stessa cosa per Malga Pozzol più sotto)

Il secondo giorno, volevo fare il giro del Turrion Basso ma arrivata ai 2000 metri verso Campo Flavona ho visto che c'era ancora abbastanza neve quindi ho cercato una sorgente indicata in mappa e da altri escursionisti che avevo incrociato salendo, mi sono girata un po' il pianoro lì attorno e sono tornata indietro fino alla Malga.
Il sentiero del ritorno (330 e 339), scelto per fare una specie di anello, sinceramente non lo rifarei: fondo con molte pietre, poco panoramico a parte un paio di scorci e con una discesa (sentiero 339) da distruggere le gambe (almeno le mie!): alla fine mi sono fatta 12 km; +400 m;-1080 m

Offline diegoz89

  • Newbie
  • *
  • Post: 3
  • località di residenza: Lavagno (VR)
Ciao,

inanzitutto grazie mille per le risposte.

aggiungo i dettagli del giro che avevo in mente:


Giorno 1:
Percorso: https://www.gpsies.com/map.do?fileId=wzlhzjnsqijgwiue
Partenza: parcheggio malga Arza
Arrivo: Malga Flavona
Pernotto: bivacco in malga Flavona (a detta del malgaro, ci sono materassi e coperte, occorre comunque portarsi il proprio sacco a pelo). Cena in bivacco a sacco oppure ci si porta il fornellino e ci cuciniamo qualcosa.
Distanza: 8.59 km
Dislivello uphill: 547 m
Dislivello downhill: 196 m
Tempo stimato: 3 h


Giorno 2:
Percorso: https://www.gpsies.com/map.do?fileId=cxmpbcpvhrwwjhra
Partenza: Malga Flavona
Arrivo: parcheggio malga Arza
Tappe: si parte di buona mattina da m.ga Flavona, e si ritorna al punto di partenza passando per m.ga Spora, la val cavai e sella Montoz. Pranzo a sacco (sinceramente non so se a m.ga Spora si possa mangiare)
Distanza: 16.82 km
Dislivello uphill: 986 m
Dislivello downhill: 1.341 m
Tempo stimato: 6 h
Orario di rientro: partendo ipoteticamente alle 8 da mga Flavona si rientra all'auto alle 14.00

Come anticipavo il giro non è tecnicamente molto difficile, ma è impegnativo per distanza e dislivello.
Segnalo che sto cercando di informarmi sulla situazione neve sui sentieri, a fine giugno ormai non dovrebbe esserci più niente ma è sempre meglio avere info.

Io pensavo di partire venerdì pomeriggio dal punto di partenza (mga Arza) verso le 16.00, in modo da salire e arrivare al bivacco per orario di cena, e ritornare sabato 22 alle macchine verso le 14.00 del pomeriggio.

Ciao!

Offline Dellas

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 59
  • località di residenza: Cles (TN)
Ciao.

Attenzione che secondo me neve ne potresti trovare molta a scendere dalla sella di Montoz e in tutta la vallata della malga Campa. In quota e a nord ce n'è parecchia anche se sta andando via veloce in questi giorni.
Se gestita con attenzione e se si è esperti non è pericolosa, ma metti in conto una bella faticata e magari più difficoltà nel trovare la strada giusta.

La malga Spora non fa pranzo e nemmeno servizio bar, a meno di feste o altro. Quindi necessario avere pranzo al sacco e liquidi.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.352
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Unico problema: la malga in quei giorni non era ancora gestita quindi, anche se indicata la presenza di acqua, i rubinetti erano tutti chiusi (stessa cosa per Malga Pozzol più sotto)

all'asterno di Malga Flavona non c'è più la fontana?

Offline diegoz89

  • Newbie
  • *
  • Post: 3
  • località di residenza: Lavagno (VR)
Ciao.

Attenzione che secondo me neve ne potresti trovare molta a scendere dalla sella di Montoz e in tutta la vallata della malga Campa. In quota e a nord ce n'è parecchia anche se sta andando via veloce in questi giorni.
Se gestita con attenzione e se si è esperti non è pericolosa, ma metti in conto una bella faticata e magari più difficoltà nel trovare la strada giusta.

La malga Spora non fa pranzo e nemmeno servizio bar, a meno di feste o altro. Quindi necessario avere pranzo al sacco e liquidi.

Ok grazie mille per i preziosi consigli. Penso che a questo punto posticiperò l'uscita all'ultimo we di fine giugno, così da essere sicuro che quasi tutta la neve sia andata.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.352
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Ho fatto lo stesso identico giro, anni fa, in giornata. Sono circa 32 km. Sicuramente spezzandolo in due giorni diventa più rilassante
http://girovagandoinmontagna.com/gim/dolomiti-di-brenta/(brenta)-traversata-malga-d'arza-malga-spora-per-sella-montoz-e-rientro-da-flavo/

Offline Cla1980

  • Newbie
  • *
  • Post: 11
  • località di residenza: Bologna
all'asterno di Malga Flavona non c'è più la fontana?
Di fontane ce ne sono più di una ma tutte chiuse: ho cercato di seguire il tubo che si intravedeva nel terreno per individuare il pozzetto dove ci sarà stato il rubinetto ma chissà dov’era!!!😅
Credo, comunque, che il problema non ci sia quando la malga è abitata...