Gite (quasi) sicure dalle valanghe

Autore Topic: Gite (quasi) sicure dalle valanghe  (Letto 22913 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline southernman

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.145
  • Sesso: Maschio
  • localit√† di residenza: Dolo
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #15 il: 23/01/2013 12:38 »
Una passeggiata non impeganativa alle pendici dell'Hoabonti o del Cola come la vedete per domenica prossima?

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.105
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • localit√† di residenza: Brusago (Altopiano di Pin√©)
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #16 il: 23/01/2013 13:02 »
Una passeggiata non impegnativa alle pendici dell'Hoabonti o del Cola come la vedete per domenica prossima?

male!!! :))) "Pendici" significa pi√Ļ o meno, in senso lato, ai piedi di qualcosa di ripido, ergo da evitare :)))
Kobang può darti info migliori ma in zona un percorso tranquillo credo potrebbe essere malga trenca, lago carezze e Lago grande, tornando da malga colo... kob confermi?

Offline Alan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3.876
  • Sesso: Maschio
  • localit√† di residenza: Caden
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #17 il: 23/01/2013 14:28 »
Domenica col corso Skialp saremo in Brocon, io poi da animale che sono, proporrò un 500m di scialpinistica in zona... spero mi diano corda tutti ahahahah

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.105
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • localit√† di residenza: Brusago (Altopiano di Pin√©)
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #18 il: 23/01/2013 14:37 »
Domenica col corso Skialp saremo in Brocon, io poi da animale che sono, proporrò un 500m di scialpinistica in zona

corso organizzato da chi?


Offline Man

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 726
  • Sesso: Maschio
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #19 il: 23/01/2013 16:10 »
Ottimo, mi ero completamente dimenticato di questa risorsa! le mie prospettive per sabato si ampliano  :)
Vedo suggerito il setole - anche le rampe finali sono da considerarsi (relativamente) sicure?
Aut tace aut loquere meliora silentio (taci o di' cose che siano migliori del silenzio)

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.105
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • localit√† di residenza: Brusago (Altopiano di Pin√©)
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #20 il: 23/01/2013 16:13 »
Ottimo, mi ero completamente dimenticato di questa risorsa! le mie prospettive per sabato si ampliano  :)
Vedo suggerito il setole - anche le rampe finali sono da considerarsi (relativamente) sicure?

per il setole aspetterei :)

Offline Man

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 726
  • Sesso: Maschio
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #21 il: 23/01/2013 16:16 »
Aspettero'  :)
Aut tace aut loquere meliora silentio (taci o di' cose che siano migliori del silenzio)

Offline luci

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 95
  • Sesso: Maschio
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #22 il: 23/01/2013 18:14 »
Se può servire un consiglio........Il Monte Ciste dalla loc. Campestrini/Suerta.
Scegliendo bene il percorso è fattibile anche con il manto nevoso poco assestato.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.105
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • localit√† di residenza: Brusago (Altopiano di Pin√©)
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #23 il: 23/01/2013 18:17 »
Se può servire un consiglio........Il Monte Ciste dalla loc. Campestrini/Suerta.
Scegliendo bene il percorso è fattibile anche con il manto nevoso poco assestato.

i tuoi consigli servono sempre :) Quale altro percorso potresti consigliare, chiaramente con le dovute cautele?

Offline luci

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 95
  • Sesso: Maschio
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #24 il: 23/01/2013 18:28 »
Il Monte Frattoni e il Cogne dalla Valfloriana.
La Cresta Onchieli dalla Val Cadino.
Comunque ce ne sono abbastanza in Lagorài per fortuna.
Buone sciate.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.105
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • localit√† di residenza: Brusago (Altopiano di Pin√©)
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #25 il: 23/01/2013 18:40 »
Il Monte Frattoni e il Cogne dalla Valfloriana.
La Cresta Onchieli dalla Val Cadino

La cresta Onchieli non sono mai riuscito a farla, è abbastanza remunerativa come sciata? Frattoni e Cogne saliti parecchie volte ma sempre da Montesover (una bella sega la forestale comunque). Il Cogne versante nord mi pare ripidello, non è pericoloso? So che scendono verso il canalone ma non mi ha mai entusiasmato e sono sempre tornato dalla salita da malga vernera...

Offline luci

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 95
  • Sesso: Maschio
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #26 il: 23/01/2013 18:47 »
Per la Cresta Onchieli, nella mia guida, vengono descritte le due possibilità di discesa. Con pericolo però, bisogna tornare dalla via di salita, ma non è proprio brutta. Per il Cogne, è uguale, si può fare un giro ad anello molto bello scendendo al Passo Vasoni.

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.614
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #27 il: 23/01/2013 18:53 »
Il Ciste in queste condizioni non lo farei né da sud e men che meno da nord. Mi ricordo una 10na di anni fa due sono rimasti sotto, senza conseguenze, mentre si apprestavano a scendere dal Costòn verso i prati del Ciste.
Cresta Onchieli è abbastanza sicura, quasi tutta in bosco e su forestale. La discesa dalla val delle Caseratte è bella ma breve. Ma anche lì un po' di attenzione perché è aperto.
Frattoni e Cogne sicuri, secondo me, ma andata e ritorno dalla Vernera. La discesa verso la malga Sasso e la valle del rio Longo è bella, ma con innevamento abbondante e da valutare per la sicurezza, bisogna scendere ai Mirafiori e poi calare per bosco. Io sono sempre salito da Sicina (bait del Manz) e non l'ho mai trovata particolarmente lunga.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.105
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • localit√† di residenza: Brusago (Altopiano di Pin√©)
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #28 il: 23/01/2013 19:00 »
Il Ciste in queste condizioni non lo farei né da sud e men che meno da nord. Mi ricordo una 10na di anni fa due sono rimasti sotto, senza conseguenze, mentre si apprestavano a scendere dal Costòn verso i prati del Ciste.
Cresta Onchieli è abbastanza sicura, quasi tutta in bosco e su forestale. La discesa dalla val delle Caseratte è bella ma breve. Ma anche lì un po' di attenzione perché è aperto.
Frattoni e Cogne sicuri, secondo me, ma andata e ritorno dalla Vernera. La discesa verso la malga Sasso e la valle del rio Longo è bella, ma con innevamento abbondante e da valutare per la sicurezza, bisogna scendere ai Mirafiori e poi calare per bosco. Io sono sempre salito da Sicina (bait del Manz) e non l'ho mai trovata particolarmente lunga.

il punto critico del ciste √® il bel pendio sotto la cima, molti si fanno invogliare ma √® sbifido. In salita invece si cerca di stare alti alti sopra le malghe nel boschetto sul filo di cresta.  Ma a scendere tocca per forza venire gi√Ļ dai pressi della forcella, e le pendenze ci sono...

Offline Man

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 726
  • Sesso: Maschio
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #29 il: 23/01/2013 19:12 »
sempre da Montesover (una bella sega la forestale comunque).

Forse mi confondo (era qualche inverno fa), ma mi sembrava di ricordare un sentiero a volte ripido in foresta che tagliava parecchio. Sicuramente mi ricordo un paio di voli causa ghiaccio  ;D, i ramponcelli potrebbero venire comodi...
Aut tace aut loquere meliora silentio (taci o di' cose che siano migliori del silenzio)