Gite (quasi) sicure dalle valanghe

Autore Topic: Gite (quasi) sicure dalle valanghe  (Letto 22889 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.103
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #30 il: 23/01/2013 19:22 »
Forse mi confondo (era qualche inverno fa), ma mi sembrava di ricordare un sentiero a volte ripido in foresta che tagliava parecchio. Sicuramente mi ricordo un paio di voli causa ghiaccio  ;D, i ramponcelli potrebbero venire comodi...

si volendo c'è un sentiero che taglia parte della forestale...

Offline Pistacchio

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 676
  • località di residenza: Madrano
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #31 il: 23/01/2013 19:25 »
Richiedo la stessa cosa dell'altra volta, erdemolo e forse fino alla forcella?
Ovviamente con rischio 2 e valutazione. Dettaglio aggiuntivo devo partire tardi tipo partenza da Pergine alle 11:45.
Oppure alternative.

Offline Mau

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.487
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Rovigo
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #32 il: 23/01/2013 19:29 »
Richiedo la stessa cosa dell'altra volta, erdemolo e forse fino alla forcella?
Ovviamente con rischio 2 e valutazione. Dettaglio aggiuntivo devo partire tardi tipo partenza da Pergine alle 11:45.
Oppure alternative.
Mi sa che con queste condizioni resta solo il  solito Piz de Levico, salendo x la stradina militare e scendendo x Malga Marcai ... che dite?
La montagna è...l'abbraccio di un amico ed il fuoco di un bivacco condiviso.

Foto qui https://picasaweb.google.com/101452674008708650686?gsessionid=pC6VWv221ZhsNxdPABmQrw

Offline Pistacchio

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 676
  • località di residenza: Madrano
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #33 il: 23/01/2013 19:35 »
Mi sa che con queste condizioni resta solo il  solito Piz de Levico, salendo x la stradina militare e scendendo x Malga Marcai ... che dite?

L'ho fatto sabato scorso tracciando tutta la salita dal sentiero da solo. Bellissimo!
Manderiolo? Dimenticavo, in ciaspole.

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.614
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #34 il: 23/01/2013 19:38 »
Ma a scendere tocca per forza venire giù dai pressi della forcella, e le pendenze ci sono...
E infatti è proprio là che sono rimasti sotto. Ma dall'altra è ancora più delicato, anche se sciisticamente è veramente bello. Scendi nel bosco fin quasi al Salton.

Offline Mau

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.487
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Rovigo
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #35 il: 23/01/2013 19:45 »
L'ho fatto sabato scorso tracciando tutta la salita dal sentiero da solo. Bellissimo!
Manderiolo? Dimenticavo, in ciaspole.

Il CAI di Rovigo ci va domenica prossima  .. vedi qui  http://www.cairovigo.it/escursionismo/Cima_Manderiolo.php
La montagna è...l'abbraccio di un amico ed il fuoco di un bivacco condiviso.

Foto qui https://picasaweb.google.com/101452674008708650686?gsessionid=pC6VWv221ZhsNxdPABmQrw

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.103
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #36 il: 23/01/2013 20:11 »
Mi sa che con queste condizioni resta solo il  solito Piz de Levico, salendo x la stradina militare e scendendo x Malga Marcai ... che dite?

il piz di levico, con discesa malga marcai, dovrebbe essere tranquillo. Da qui a domenica il manto si assesterà e arriverà a 2.

Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.394
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #37 il: 23/01/2013 20:39 »
Direi che i suggerimenti di Luci siano i più qualificati.Pianificare stasera per domenica,con le prospettive di variabilità meteo (temperatura,umidità,precipitazioni) previste nell'intervallo sia un pò prematuro.Ricordiamo che la valutazione globale di rischio per le varie zone,deve poi essere rimodulata a seconda dei versanti,dell'orario,della meteo del giorno,del percorso prescelto.Insomma come sempre bisogna metterci il naso e scegliere con coscienza e non col parametro della fregola di andare....Poi è vero che il Lagorai offre sempre qualche percorso fattibile anche quando c'è un generico semaforo rosso e aggiungo per nostra fortuna!

Offline juan

  • Newbie
  • *
  • Post: 3
  • località di residenza: primiero TN
Re:Gite (quasi) sicure dalle valanghe
« Risposta #38 il: 23/11/2014 20:31 »
la salita al rifugio scarpa da frassenè
senza valanghe al 100% e adatta ai super principianti
con gli impianti abbandonati e tutto fa uno strano effetto, il rifugio però spesso tiene aperto i weekend d'inverno
una roba da merenderos quindi ma ogni tanto ci sta
siamo fuori provincia ma proprio una manciata di km