Autore Topic: SCIALPINISMO - Piste vietate agli sci-alpinisti  (Letto 9787 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.352
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: Piste vietate agli sci-alpinisti
« Risposta #30 il: 23/02/2008 11:46 »
mi pare una buona iniziativa, speriamo bene. Se però Bertolini non era uno scialpinista, stavamo freschi :)

manuel115

  • Visitatore
Re: Piste vietate agli sci-alpinisti
« Risposta #31 il: 23/02/2008 11:54 »
in ogni cosa c'è sempre la politica di mezzo... ;D
infatti, magari ci fossero più politici amanti della montagna in senso vero... ???

salvatore tn

  • Visitatore
Re: Piste vietate agli sci-alpinisti
« Risposta #32 il: 23/02/2008 13:45 »
in ogni cosa c'è sempre la politica di mezzo... ;D
infatti, magari ci fossero più politici amanti della montagna in senso vero... ???
condivido questa affermazione

Tom

  • Visitatore
Re: Piste vietate agli sci-alpinisti
« Risposta #33 il: 24/02/2008 12:52 »
Questa traccia poi porta alla cima?pero' il ritorno va fatto ugualmente dalla pista? ;)
Si parte dal parcheggio di Mezzavia a destra della seggiovia e si è subito nel bosco.Ci si immette sul sent.621 e si prende deviazione per malga di Vigolo.(se si prosegue per il 621 si erriva alle Viote, bel giretto da fare con ciaspole con neve fresca).Passato un ponticello, poco dopo si lascia il sentiero e sulla dx inizia la traccia tutta nel bosco.Aun certo punto per non tagliare la pista da fondo,ci si tiene a sx e si prosegue per un tratto a bordo della pista Rocce Rosse (rimanendo comunque fuori dalla pista) poco prima del cavalcavia per le Viote . Superato questo  la traccia riprende a dx nel bosco per sbucare fuori dalla vegetazione a fianco della pista un pò sotto l'arrivo della seggiovia. Tenendosi sempre a dx si risale il pendio spesso battuto dal vento e gelato, per arrivare in cima al M. Palon .La discesa può essere fatta per l'itinerario di salita sicuramente fin sotto il cavalcavia,per poi immettersi sulla pista, oppure proseguire nel bosco considerando curve strette tra gli alberi . :)

Tom

  • Visitatore
Re: Piste vietate agli sci-alpinisti
« Risposta #34 il: 24/02/2008 18:05 »
Questa traccia poi porta alla cima?pero' il ritorno va fatto ugualmente dalla pista? ;)
Dimenticavo: esiste una variante forse un po' più lunga ma meno frequentata. Si tratta del sent.607 che parte sempre da malga Mezzavia, a sx della pista Rocce Rosse, lungo la recinzione dell' ex campo tennis(?). Questo è il sentiero che porterebbe sul M.Cornetto, passando per la piana delle Viote, ma intercettato a un certo punto dalla pista da sci. Giunti quì bisogna attraversarla per ricollegarsi alla traccia sopra descritta, più o meno a quota 1600 un pò prima del cavalcavia.  :)