Autore Topic: Finalmente la prima viperella!  (Letto 7639 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline APO

  • Full Member
  • ***
  • Post: 208
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Mestre
Re:Finalmente la prima viperella!
« Risposta #15 il: 14/09/2012 14:22 »
... l'incontro con una vipera riesce a rovinarmi un pò la giornata! :(   davvero!  brrrrrrrrrr  >:(  da quel momento... cammino solo guardando fisso a terra !
Io cammino ancora più rumorosamente: i caprioli scappano, pazienza.

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.674
Re:Finalmente la prima viperella!
« Risposta #16 il: 14/09/2012 18:32 »
ehhh!... cosa vuoi che ti dica ...de gustibus non disputandum est!   :)
Sono ben felice quando in montagna incontro qualche animale ...lo scoiattolo, l'ermellino, la marmotta, lo stambecco, il capriolo e tanti altri! ma l'incontro con una vipera riesce a rovinarmi un pò la giornata! :(   davvero!  brrrrrrrrrr  >:(  da quel momento... cammino solo guardando fisso a terra !
Idem per me, se la vedo all'inizio del'escursione, mi rende nervosamente vigile per tutta la giornata. Dipende poi anche dal tipo di terreno nel quale cammino. In certi ambienti (bosco ombroso ad es.) mi sento tranquillo.

Offline Selvagem

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 675
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Povo
Re:Finalmente la prima viperella!
« Risposta #17 il: 14/09/2012 19:39 »
Io che ravano con passo felpato per sorprendere gli animali nemmeno una, l'ultima l'estate scorsa, su una strada comunale e appena torturata da qualche bastardo.
Più ne hai meno ne perdi

Offline Tabboz

  • Full Member
  • ***
  • Post: 208
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Alta Trevigiana
Re:Finalmente la prima viperella!
« Risposta #18 il: 14/09/2012 19:44 »
Idem per me, se la vedo all'inizio del'escursione, mi rende nervosamente vigile per tutta la giornata. Dipende poi anche dal tipo di terreno nel quale cammino. In certi ambienti (bosco ombroso ad es.) mi sento tranquillo.
E' proprio in un bel bosco ombroso cho visto la mia ultima vipera, sul passo Cereda. Razionalmente so non ci dovrebbero essere rischi, però ammetto che anche per me sono incontri che mi innervosiscono un po'. Forse ne ho viste ancora troppo poche nella mia vita...

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.674
Re:Finalmente la prima viperella!
« Risposta #19 il: 15/09/2012 04:53 »
E' proprio in un bel bosco ombroso cho visto la mia ultima vipera, sul passo Cereda. Razionalmente so non ci dovrebbero essere rischi, però ammetto che anche per me sono incontri che mi innervosiscono un po'. Forse ne ho viste ancora troppo poche nella mia vita...
Anche in un garage mi sentirei tranquillo...

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.423
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Finalmente la prima viperella!
« Risposta #20 il: 15/09/2012 10:19 »
E' proprio in un bel bosco ombroso cho visto la mia ultima vipera, sul passo Cereda. Razionalmente so non ci dovrebbero essere rischi, però ammetto che anche per me sono incontri che mi innervosiscono un po'. Forse ne ho viste ancora troppo poche nella mia vita...

forse è anche per quello... vederle spesso aiuta a prendere "confidenza". Certo quando se ne incontra una viene istintivo il balzo indietro, ma poi, se non scappano a gambe levate come accade nell'80% dei casi, è affascinante restare a guardarle.

Offline dizzy

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 261
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Pergine Valsugana
Re:Finalmente la prima viperella!
« Risposta #21 il: 15/09/2012 21:34 »
... e la seconda era nera e lunga da paura. ...

Sei sicuro che fosse una vipera? Nera e lunga da paura sembrerebbe piu' un biacco, che pur essendo molto reattivo e un po' minaccioso e' un rettile assolutamente innocuo. Piu' che altro fa prendere dei grandi spaventi quando scatta all'improvviso e si allontana rumorosamente e velocemente.

A me le vipere nel loro ambiente non danno fastidio e anzi sono ben contento di incontrarle. Se non le si importuna non si corre nessun rischio e come dice giustamente AGH sono molto piu' pericolose le vespe.


Offline APO

  • Full Member
  • ***
  • Post: 208
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Mestre
Re:Finalmente la prima viperella!
« Risposta #22 il: 17/09/2012 08:00 »
Sei sicuro che fosse una vipera? Nera e lunga da paura sembrerebbe piu' un biacco, che pur essendo molto reattivo e un po' minaccioso e' un rettile assolutamente innocuo. Piu' che altro fa prendere dei grandi spaventi quando scatta all'improvviso e si allontana rumorosamente e velocemente.
Non saprei, la bestia è scappata per prima: anzi, se non si fosse mossa forse non l'avrei nemmeno vista.

A me le vipere nel loro ambiente non danno fastidio e anzi sono ben contento di incontrarle. Se non le si importuna non si corre nessun rischio e come dice giustamente AGH sono molto piu' pericolose le vespe.
Anch'io sono contento quando le vedo... però preferisco quando capita di mattina presto: loro sono in "slow-motion", mentre io sono ancora fresco e riposato. :D

Offline WinkToFear

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 88
  • Sesso: Femmina
  • località di residenza: Sarezzo
Re:Finalmente la prima viperella!
« Risposta #23 il: 17/09/2012 13:53 »
Io quando incontro qualcosa che striscia divento un pezzo di marmo, domenica 19 agosto sul sentiero E5 che collega il Rifugio Revolto al Rifugio Scalorbi passando per la Malga di Campobrun (Monti Lessini - Verona) è avvenuto l'incotro ravvicinato...la mia doppia paura è che vado sempre con il cane e mi sta sempre davanti e il rumore che fà è pari a zero e poi annusa ovunque. La mia fortuna è che con me ci stava una mia amica che ama le vipere (ha fatto pure la tesina del diploma su questa creatura) e con vista alla Wonder Woman l'ha vista in un nano-secondo. Abbiamo aspettato poco facendo qualche bel rumorino e se ne è andata. In tutte le uscite tra Lessini, Baldo e Dolomiti è stato l'unico avvistamento per quest'anno!

"Chi si da all’alpinismo con i soli muscoli si ritrarrà da esso dopo pochi anni. Chi è alpinista col cervello e col cuore saprà trovarvi valori tutta la vita, tanto da giovane quanto da vecchio."

Offline APO

  • Full Member
  • ***
  • Post: 208
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Mestre
Re:Finalmente la prima viperella!
« Risposta #24 il: 06/10/2012 19:37 »
Sei sicuro che fosse una vipera? Nera e lunga da paura sembrerebbe piu' un biacco, che pur essendo molto reattivo e un po' minaccioso e' un rettile assolutamente innocuo.
Oggi ne ho viste due di 'ste bestie. Le ho guardate meglio (bé... gli son corso dietro ;) ) e in effetti erano troppo smilze per essere delle vipere. Magari settimana prossima riesco a controllare le foto: peccato che tenessero la testa infrattata sotto terra quando ho potuto scattar foto!

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.423
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Finalmente la prima viperella!
« Risposta #25 il: 06/10/2012 19:40 »
Oggi ne ho viste due di 'ste bestie. Le ho guardate meglio (bé... gli son corso dietro ;) ) e in effetti erano troppo smilze per essere delle vipere. Magari settimana prossima riesco a controllare le foto: peccato che tenessero la testa infrattata sotto terra quando ho potuto scattar foto!

le distingui anche dalla cosa, che si assottiglia abbastanza bruscamente a differenza degli altri serpenti


Offline APO

  • Full Member
  • ***
  • Post: 208
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Mestre
Re:Finalmente la prima viperella!
« Risposta #26 il: 06/10/2012 21:11 »
le distingui anche dalla cosa, che si assottiglia abbastanza bruscamente a differenza degli altri serpenti
Ok ok, ma non mi è mai piaciuto fotografare solo i ciapet. :(

Offline Tabboz

  • Full Member
  • ***
  • Post: 208
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Alta Trevigiana
Re:Finalmente la prima viperella!
« Risposta #27 il: 07/10/2012 15:14 »
Sì le vipere sono corte e tozze, con pelle a losanga in cui le zone chiare e quelle scure si equilibrano.
I biacchi invece sono ben più lunghi e danno un'idea di snellezza. Da adulti possono arrivare anche a 1,8-2 metri e tendono a diventare quasi del tutto neri.

Riguardo alla maggiore pericolosità delle vespe sono scettico. A quel che so, una puntura di vespa è pericolosa solo per un soggetto allergico in cui può innescare uno shock anafillatico o in un soggetto comune che viene punto nel cavo orale o in gola, eventualità a dir poco remota. Per tutti gli altri comporta solo il dolore di un pizzicotto e un bel bugno, ma l'escursione la puoi portare a termine senza problemi. Almeno la mia esperienza da non allergico è questa.
Se ti morde una vipera in mezzo ai monti è invece un bel guaietto.
Poi che sia statisticamente più probabile la puntura di una vespa invece che un morso di vipera è un altro paio di maniche..

Offline radetzky

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.872
  • Sesso: Maschio
Re:Finalmente la prima viperella!
« Risposta #28 il: 07/10/2012 15:36 »
Riguardo alla maggiore pericolosità delle vespe sono scettico.
mah, il guaio è che le vespe sono aggressive di natura e che nei boschi è estremamente facile andare a calpestare un favo in qualche buca o sotto alla legna, nel qual caso ti assale lo sciame, non ...una sola...
Quest'anno, nonostante il caldo, non mi hanno dato particolarmente fastidio, sembravano poche, ma l'anno scorso era una cosa impossibile ovunque sono stato
quando che le pegore le va a destra.. mi vago a sinistra. e quando le va a sinistra mi vago a destra !

Offline gabi

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 943
  • Sesso: Femmina
Re:Finalmente la prima viperella!
« Risposta #29 il: 07/10/2012 17:27 »
A quel che so, una puntura di vespa è pericolosa solo per un soggetto allergico in cui può innescare uno shock anafillatico o in un soggetto comune che viene punto nel cavo orale o in gola, eventualità a dir poco remota. Per tutti gli altri comporta solo il dolore di un pizzicotto e un bel bugno, ma l'escursione la puoi portare a termine senza problemi. Almeno la mia esperienza da non allergico è questa.
Secondo te quando una persona scopre di essere allergica?
Io non sono mai stata punta da una vespa ma non so come potrei reagire  :P. Un paio danni fa, dalle mie parti, una quarantenne, è stata punta mentre prendeva il sole vicino ad un torrente. Il tempestivo intervento del 118 e tutte le cure prestate non sono state in grado di salvarla  :(