Orso News

Autore Topic: Orso News  (Letto 60864 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline radetzky

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.872
  • Sesso: Maschio
Orso News
« il: 04/07/2008 19:39 »
Piante & orsi
Orso, incontro ravvicinato a Oltre il Colle (BG)

http://blogorsobruno.blogspot.com/
quando che le pegore le va a destra.. mi vago a sinistra. e quando le va a sinistra mi vago a destra !

Offline Claudia

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 6.721
  • Sesso: Femmina
Re: Orso News
« Risposta #1 il: 04/07/2008 19:44 »
proprio vicino a casa mia...  :o

Ro76xxx

  • Visitatore
Re: Orso News
« Risposta #2 il: 07/07/2008 14:08 »
proprio vicino a casa mia...  :o

 UAUU!!!!Occhio Claudia che non te lo ritrovi davanti......a me piacerebbe vederlo ma a dovuta distanza non vorrei mai che mi riducesse a Brandelli! ;D ;D

Offline Claudia

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 6.721
  • Sesso: Femmina
Re: Orso News
« Risposta #3 il: 08/07/2008 14:03 »
eh nemmeno io lo vorreia breve distanza! mi accontento di vederlo col binocolo  ;D

Ro76xxx

  • Visitatore
Re: Orso News
« Risposta #4 il: 08/07/2008 14:09 »
eh nemmeno io lo vorreia breve distanza! mi accontento di vederlo col binocolo  ;D

  ;D ;D ;D ;D

Offline strach63

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 534
  • Sesso: Maschio
Re: Orso News
« Risposta #5 il: 31/07/2008 13:19 »
MI hanno detto che sui giornali di oggi c'√® una notizia riguardo un orso che ha inseguito un ciclista a Terlago  :o

Mi hanno ......scherzato o è vero ?
Torna il sole ma non il tempo

Offline PassoVeloce

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 5.801
  • Sesso: Femmina
Re: Orso News
« Risposta #6 il: 31/07/2008 14:02 »
Mi hanno ......scherzato o è vero ?
Non ti hanno...scherzato .... :-X

"L'orso lo insegue per 70 metri durante un'escursione in mountain bike. L'incontro ravvicinato con il grande plantigrado ha scosso il sessantaduenne biologo dell'ospedale Santa Chiara Gabriele Pegoretti, che, il 22 luglio scorso, dopo una giornata di lavoro, si era recato nella sua dimora estiva di monte Terlago, intenzionato ad effettuare un'escursione in bicicletta per scaricare la tensione accumulata in nove ore di servizio. ¬ęDopo aver percorso circa 1.700 metri lungo una strada forestale caratterizzata da pendenze considerevoli, mentre affrontavo una semicurva posta in un pianoro, mi sono imbattuto in un'enorme massa pelosa: l'orso giaceva sdraiato sulla strada. Ho frenato istintivamente e, dopo aver bloccato le ruote, sono riuscito a fermarmi ad una decina di metri dall'animale¬Ľ, spiega il biologo. L'orso come ha reagito? Non si √® scomposto. Si √® messo seduto ed ha iniziato a fissarmi. A quel punto lei cosa ha fatto? Sono andato in panico, ho girato la bicicletta e mi sono lanciato a rotta di collo lungo la discesa che avevo appena affrontato in senso inverso. E l'animale come si √® comportato? √ą entrato nel bosco che costeggia il sentiero e per circa 70 metri ha corso a fianco alla mia bicicletta ansimando fortemente. Si √® ripreso dallo shock? Non ancora, pensi che mi √® passata la voglia di tornare in bicicletta su quei sentieri. Sono rimasto traumatizzato, perch√© queste non sono esperienze che si dimenticano facilmente. Non so nemmeno quando potr√≤ pensare di fare ancora un'escursione a piedi con la mia famiglia nei boschi che frequento da una vita. √ą infatti dal lontano 1954 che trascorro l'estate nella localit√† di Vallene. Le √® capitato di incontrare altri animali nelle sue escursioni? S√¨, ma non grandi predatori. Non sono rari gli incontri sulle nostre montagne con gli ungulati: caprioli e cervi per lo pi√Ļ. Mi ha turbato molto il fatto che l'orso, quando ha sentito il rumore della bicicletta e della mia frenata, non sia scappato. Questi animali, introdotti in un ambiente fortemente antropizzato come quello trentino, non hanno paura dell'uomo. Non sono rare infatti le incursioni dei plantigradi nei centri abitati. A mio avviso sarebbero opportuni interventi per evitare che gli orsi scendano a valle o per limitare la frequenza di tali raid. Alla luce della sua esperienza, che opinione si √® fatto del progetto Life Ursus? Sono fortemente critico. Non credo che mi abituer√≤ a questa ingombrante presenza. Sono abituato a ritenere l'ambiente naturale anche mio, non a sentirmi di troppo."

Smit

  • Visitatore
Re: Orso News
« Risposta #7 il: 31/07/2008 14:14 »
"[...] Sono abituato a ritenere l'ambiente naturale anche mio, non a sentirmi di troppo."

Senza entrare nel merito del progetto Life Ursus, credo che lo spavento dell'uomo sia comprensibile cosi' come la reazione di scappare (io penso avrei fatto lo stesso), ma quest'ultima sua frase che ho quotato e' un po' fuori luogo.

L'ambiente naturale e' di tutti, degli uomini come degli animali, credo che nessuno sia di troppo!
« Ultima modifica: 31/07/2008 14:16 da Smit »

Offline JFT

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.931
  • Sesso: Maschio
Re: Orso News
« Risposta #8 il: 31/07/2008 14:34 »
Senza entrare nel merito del progetto Life Ursus, credo che lo spavento dell'uomo sia comprensibile cosi' come la reazione di scappare (io penso avrei fatto lo stesso), ma quest'ultima sua frase che ho quotato e' un po' fuori luogo.

L'ambiente naturale e' di tutti, degli uomini come degli animali, credo che nessuno sia di troppo!

Sono daccordo. Mamma mia, un orso che ti corre dietro deve essere una sensazione tremenda.....  :o
"La vita è fatta di rarissimi momenti di grande intensità e di innumerevoli intervalli. La maggior parte degli uomini però, non conoscendo i momenti magici, finisce col vivere solo gli intervalli."
Friedrich Nietzsche

Offline serena

  • Newbie
  • *
  • Post: 25
  • Sesso: Femmina
Re: Orso News
« Risposta #9 il: 31/07/2008 14:44 »
Non ti hanno...scherzato .... :-X

"L'orso lo insegue per 70 metri durante un'escursione in mountain bike. L'incontro ravvicinato con il grande plantigrado ha scosso il sessantaduenne biologo dell'ospedale Santa Chiara Gabriele Pegoretti, che, il 22 luglio scorso, dopo una giornata di lavoro, si era recato nella sua dimora estiva di monte Terlago, intenzionato ad effettuare un'escursione in bicicletta per scaricare la tensione accumulata in nove ore di servizio. ¬ęDopo aver percorso circa 1.700 metri lungo una strada forestale caratterizzata da pendenze considerevoli, mentre affrontavo una semicurva posta in un pianoro, mi sono imbattuto in un'enorme massa pelosa: l'orso giaceva sdraiato sulla strada. Ho frenato istintivamente e, dopo aver bloccato le ruote, sono riuscito a fermarmi ad una decina di metri dall'animale¬Ľ, spiega il biologo. L'orso come ha reagito? Non si √® scomposto. Si √® messo seduto ed ha iniziato a fissarmi. A quel punto lei cosa ha fatto? Sono andato in panico, ho girato la bicicletta e mi sono lanciato a rotta di collo lungo la discesa che avevo appena affrontato in senso inverso. E l'animale come si √® comportato? √ą entrato nel bosco che costeggia il sentiero e per circa 70 metri ha corso a fianco alla mia bicicletta ansimando fortemente. Si √® ripreso dallo shock? Non ancora, pensi che mi √® passata la voglia di tornare in bicicletta su quei sentieri. Sono rimasto traumatizzato, perch√© queste non sono esperienze che si dimenticano facilmente. Non so nemmeno quando potr√≤ pensare di fare ancora un'escursione a piedi con la mia famiglia nei boschi che frequento da una vita. √ą infatti dal lontano 1954 che trascorro l'estate nella localit√† di Vallene. Le √® capitato di incontrare altri animali nelle sue escursioni? S√¨, ma non grandi predatori. Non sono rari gli incontri sulle nostre montagne con gli ungulati: caprioli e cervi per lo pi√Ļ. Mi ha turbato molto il fatto che l'orso, quando ha sentito il rumore della bicicletta e della mia frenata, non sia scappato. Questi animali, introdotti in un ambiente fortemente antropizzato come quello trentino, non hanno paura dell'uomo. Non sono rare infatti le incursioni dei plantigradi nei centri abitati. A mio avviso sarebbero opportuni interventi per evitare che gli orsi scendano a valle o per limitare la frequenza di tali raid. Alla luce della sua esperienza, che opinione si √® fatto del progetto Life Ursus? Sono fortemente critico. Non credo che mi abituer√≤ a questa ingombrante presenza. Sono abituato a ritenere l'ambiente naturale anche mio, non a sentirmi di troppo."

mamma mia!!!! penso che se fosse capitato a me sarei già morta solo nel vederlo..

Offline PassoVeloce

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 5.801
  • Sesso: Femmina
Re: Orso News
« Risposta #10 il: 31/07/2008 14:54 »
Beh è da panico!! :o :o
A me è successo con dei cani ..una volta in bici e una che stavo correndo....ero terrorizzata!non oso immaginare come sia trovarsi l'orso davanti e poi vederlo che ti corre dietro! :'(

Offline strach63

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 534
  • Sesso: Maschio
Re: Orso News
« Risposta #11 il: 31/07/2008 14:58 »
Pian pianino ritorner√† a Sardagna  :D
Torna il sole ma non il tempo

Offline alessandro28

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 975
  • Sesso: Maschio
Re: Orso News
« Risposta #12 il: 31/07/2008 18:47 »
Premetto che non ho mai avuto occasione di farmi inseguire da un orso, ma penso che un cinghiale con i piccoli non sia meno pericoloso... inoltre si dice che l'orso in discesa ha forti problemi a correre, per via delle zampe corte inciamperebbe, e quindi questa sarebbe la via di fuga migliore; certo la strizza non te la toglie nessuno..  :(
Secondo me si ha tanta paura dell'orso perché siamo cresciuti senza questa presenza e dopo la recente introduzione nessuno sa bene cosa aspettarsi e come comportarsi di fronte ad un orso. Certo che il progetto Life Ursus è discutibilissimo.

villaagnedo

  • Visitatore
Re: Orso News
« Risposta #13 il: 31/07/2008 20:45 »
Non ti hanno...scherzato .... :-X

"L'orso lo insegue per 70 metri durante un'escursione in mountain bike. L'incontro ravvicinato con il grande plantigrado ha scosso il sessantaduenne biologo dell'ospedale Santa Chiara Gabriele Pegoretti, che, il 22 luglio scorso, dopo una giornata di lavoro, si era recato nella sua dimora estiva di monte Terlago, intenzionato ad effettuare un'escursione in bicicletta per scaricare la tensione accumulata in nove ore di servizio. ¬ęDopo aver percorso circa 1.700 metri lungo una strada forestale caratterizzata da pendenze considerevoli, mentre affrontavo una semicurva posta in un pianoro, mi sono imbattuto in un'enorme massa pelosa: l'orso giaceva sdraiato sulla strada. Ho frenato istintivamente e, dopo aver bloccato le ruote, sono riuscito a fermarmi ad una decina di metri dall'animale¬Ľ, spiega il biologo. L'orso come ha reagito? Non si √® scomposto. Si √® messo seduto ed ha iniziato a fissarmi. A quel punto lei cosa ha fatto? Sono andato in panico, ho girato la bicicletta e mi sono lanciato a rotta di collo lungo la discesa che avevo appena affrontato in senso inverso. E l'animale come si √® comportato? √ą entrato nel bosco che costeggia il sentiero e per circa 70 metri ha corso a fianco alla mia bicicletta ansimando fortemente. Si √® ripreso dallo shock? Non ancora, pensi che mi √® passata la voglia di tornare in bicicletta su quei sentieri. Sono rimasto traumatizzato, perch√© queste non sono esperienze che si dimenticano facilmente. Non so nemmeno quando potr√≤ pensare di fare ancora un'escursione a piedi con la mia famiglia nei boschi che frequento da una vita.

a me sto tizio sembra esagerato e non mi torna il suo racconto: innanzitutto l'orso (se era un orso) era per i fatti suoi...dormiva.. e lui l'ha svegliato..  poi dalle parole che usa per me non ha neanche visto bene.. scappava in preda al panico (e non si √® capito perch√® scappava invece che allontanarsi con calma)  ma √® riuscito a vedere che per 70m ce l'aveva di fianco..  ??? certo.. un orso che tiene il passo di un uomo in bicicletta che scappa in preda al panico.. e per giunta passando dal bosco!

poi quando dice "mentre affrontavo una semicurva posta in un pianoro, mi sono imbattuto in un'enorme massa pelosa" ..allora vuol dire che non ha visto bene cosa era.. un orso è un orso.. una massa pelosa può essere qualsiasi cosa..
Tutto questo mi lascia molto dubbioso..
« Ultima modifica: 31/07/2008 20:47 da ale »

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.273
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • localit√† di residenza: Brusago (Altopiano di Pin√©)
Re: Orso News
« Risposta #14 il: 31/07/2008 22:50 »
Premetto che non ho mai avuto occasione di farmi inseguire da un orso, ma penso che un cinghiale con i piccoli non sia meno pericoloso... inoltre si dice che l'orso in discesa ha forti problemi a correre, per via delle zampe corte inciamperebbe, e quindi questa sarebbe la via di fuga migliore

questa mi giunge nuova, l'orso √® comunque molto piu veloce dell'uomo, se decide di prenderti non hai scampo  ;D