Autore Topic: me ne (s)frego  (Letto 3979 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ciccò

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 69
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Castel d'Azzano (VR)
me ne (s)frego
« il: 04/10/2012 16:33 »
Da un paio d’anni a questa parte (mai successo prima di allora), quando cammino per tempi prolungati, accuso un fastidioso problema di sfregamento epidermico in zona inguinale, sull’alto interno coscia, proprio in prossimità del cavallo.
Non capisco: non ho cambiato nulla di rilevante, non sono ingrassato né, tantomeno, ho aumentato la mia virilità  ;), eppure il problema c’è e, se non lo prevengo, si rivela essere alquanto sgradevole e doloroso. Fa ancora più specie il fatto che sia localizzato solo ed esclusivamente a sinistra.
Ecco che ho imparato a tenere sempre nello zaino un tubetto di gel antisfregamento (mi trovo ottimamente con la “Dermo Labocaina”) che ha, di fatto, sostituito la buona e vecchia vaselina che mi faceva compagnia durante gli allenamenti lunghi o le gare di fondo.
Chissà se, maturando, potrebbero affacciarsi altri ed analoghi problemini rompiballe.
« Ultima modifica: 04/10/2012 16:54 da Ciccò »
"Ognuno ha il proprio Everest da raggiungere..."

Offline APO

  • Full Member
  • ***
  • Post: 208
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Mestre
Re:me ne (s)frego
« Risposta #1 il: 04/10/2012 16:46 »
E' un problema di cui ho sofferto anch'io alcuni chiletti addietro. :( In effetti adesso che son ritornato ad un peso "normale" non ho più avuto di questi fastidi. :)

Temo comunque che l'età non aiuti. :'( :'( :'(

Offline danieled

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.480
  • Sesso: Maschio
  • Daniele
Re:me ne (s)frego
« Risposta #2 il: 04/10/2012 16:46 »
Da un paio d’anni a questa parte (mai successo prima di allora), quando cammino per tempi prolungati, accuso un fastidioso problema di sfregamento epidermico in zona inguinale, sull’alto interno coscia, proprio in prossimità del cavallo.
Non capisco: non ho cambiato nulla di rilevante, non sono ingrassato né, tantomeno, ho aumentato la mia virilità  ;), eppure il problema c’è e, se non lo prevengo, si rivela essere alquanto sgradevole e doloroso. Fa ancora più specie il fatto che sia localizzato solo ed esclusivamente a sinistra.
Ecco che ho imparato a tenere sempre nello zaino un tubetto di gel antisfregamento (mi trovo ottimamente con la “Dermo Labocaina”) che ha, di fatto, sostituito la buona e vecchia vaselina che mi faceva compagnia durante gli allenamenti lunghi o le gare di fondo.
Chissà se, maturando ;), potrebbero affacciarsi altri ed analoghi problemini rompiballe.

Scusa la domanda intima... usi boxer o slip?
Secondo me potrebbe essere causato dall'elastico degli slip che col sudore provocano irritazioni, io per esempio uso sempre boxer elasticizzati.
...poi si sa che la vita di oggigiorno fa andar giù le balle  ;)
Non abbiamo ricevuto questo pianeta in eredità dai nostri padri, ma in prestito dai nostri figli.

Offline Ciccò

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 69
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Castel d'Azzano (VR)
Re:me ne (s)frego
« Risposta #3 il: 04/10/2012 17:05 »
E' un problema di cui ho sofferto anch'io alcuni chiletti addietro.
Son sempre secco incendiato come gli anni scorsi

Scusa la domanda intima... usi boxer o slip?
Premesso che ho sempre indossato boxer, con il verificarsi del problema ho provato un po' di tutto ma senza risolvere nulla.
"Ognuno ha il proprio Everest da raggiungere..."

Offline Alan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3.883
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Caden
Re:me ne (s)frego
« Risposta #4 il: 04/10/2012 17:15 »
mai sofferto, uso boxer e quando vado in montagna quetto quelli tecnici attillati traspiranti.
Per quanto riguarda la corsa invece uso pantaloncini del costume o quelli con la retina, senza intimo. Non ho mai avuto problemi di irritazione dell'interno coscia nè alle zone più delicate in loco.

Offline Mau

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.487
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Rovigo
Re:me ne (s)frego
« Risposta #5 il: 04/10/2012 17:19 »
C'è un andrologo fra i forumisti??? :D :D :D
La montagna è...l'abbraccio di un amico ed il fuoco di un bivacco condiviso.

Foto qui https://picasaweb.google.com/101452674008708650686?gsessionid=pC6VWv221ZhsNxdPABmQrw

Offline Pistacchio

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 676
  • località di residenza: Madrano
Re:me ne (s)frego
« Risposta #6 il: 04/10/2012 18:42 »
A me succedeva al lavoro con un tipo di pantalone, ho addolcito la cucitura al cavallo ( non so' come si dica di preciso non sono una sarta)

@ Mau, devo fare esperienza come proctologo se a te va bene uguale....

Offline Ciccò

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 69
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Castel d'Azzano (VR)
Re:me ne (s)frego
« Risposta #7 il: 04/10/2012 18:52 »
@Alan- sulla corsa non ho nessun problema lì... proteggevo solamente ascelle e, con talune maglie o con la pioggia, i capezzoli;

@Mau- le mie tre figlie la dicono lunga  ;D  :D  :)

@Pistacchio- senz'altro il problema è riconducibile alle cuciture. Mal che vada comincerò ad andare in montagna senza biancheria
"Ognuno ha il proprio Everest da raggiungere..."

Offline APO

  • Full Member
  • ***
  • Post: 208
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Mestre
Re:me ne (s)frego
« Risposta #8 il: 04/10/2012 18:55 »
@ Mau, devo fare esperienza come proctologo se a te va bene uguale....
E' da un bel pezzo che sono guarito, ma in ogni caso non potrei gradire mai e poi mai... >:( e per me sarebbe un "no grazie"!!! :D

Offline iw6bff

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.372
  • località di residenza: montecchio Pu
Re:me ne (s)frego
« Risposta #9 il: 04/10/2012 18:58 »
@Pistacchio- senz'altro il problema è riconducibile alle cuciture. Mal che vada comincerò ad andare in montagna senza biancheria
Bhe, c'è chi va in montagna senza scarpe....................... ;)

Offline APO

  • Full Member
  • ***
  • Post: 208
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Mestre
Re:me ne (s)frego
« Risposta #10 il: 04/10/2012 19:11 »
Bhe, c'è chi va in montagna senza scarpe....................... ;)
Il mittico "Tom Perry, l'uomo a piedi nudi". :)

Offline iw6bff

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.372
  • località di residenza: montecchio Pu
Re:me ne (s)frego
« Risposta #11 il: 04/10/2012 19:17 »
Esatto, l' ho incontrato due anni fa nella zona del Rolle, e quest' anno ho incontrato un suo seguace ;)

Offline southernman

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.154
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Dolo
Re:me ne (s)frego
« Risposta #12 il: 04/10/2012 21:20 »
Da un paio d’anni a questa parte (mai successo prima di allora), quando cammino per tempi prolungati, accuso un fastidioso problema di sfregamento epidermico in zona inguinale, sull’alto interno coscia, proprio in prossimità del cavallo.

Chissà se, maturando, potrebbero affacciarsi altri ed analoghi problemini rompiballe.

A me succedeva trent'anni fa d'estate, arrivavo ad avere piaghe. Adesso mi succede al mare; dopo il bagno devo immediatamete cambiarmi. In montagna uso pantaloni tecnici (non eccessivamente costosi come i Quechua) e non ho mai avuto problemi neanche dopo aver camminato nove ore