Autore Topic: Erba "aliena" e tossica in Rendena  (Letto 9183 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.311
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Erba "aliena" e tossica in Rendena
« Risposta #15 il: 22/03/2012 21:59 »
Avvistata oggi in versione rinsecchita, ma ugualmente imponente. Pur non essendo una nana, mi superava di un buon mezzo metro

sei sicura fosse la panace gigante? Se sì, forse dovresti avvisare la forestale. E' na pianta molto tossica e pericolosa....

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.311
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Erba "aliena" e tossica in Rendena
« Risposta #16 il: 30/03/2014 11:52 »
sembra che la pianta velenosa sia stata segnalata non solo in Val Rendena ma anche val di Fassa, Monte Bondone, Rovereto, Riva del Garda :(
http://www.robertobombarda.it/_imgd/documenti/28-11-11-risposta_interrogazione_panace449.pdf

Offline alessandro28

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 975
  • Sesso: Maschio
Re:Erba "aliena" e tossica in Rendena
« Risposta #17 il: 30/03/2014 21:39 »
certo che però questo documento è vecchio di quasi tre anni. probabilmente la situazione sarò cambiata da allora.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.311
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Erba "aliena" e tossica in Rendena
« Risposta #18 il: 30/03/2014 22:29 »
certo che però questo documento è vecchio di quasi tre anni. probabilmente la situazione sarò cambiata da allora.

sì, in peggio temo :(

Offline radetzky

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.872
  • Sesso: Maschio
Re:Erba "aliena" e tossica in Rendena
« Risposta #19 il: 31/03/2014 07:58 »
sì, in peggio temo :(

sicuramente. E' poco conosciuta ma diffusissima soprattutto nelle zone di villeggiatura collinare, lacustri e montane di bassa quota in cui, nel secolo scorso, sorgevano le ville con ampi parchi dei ricchi di una volta: essendo pianta ornamentale ebbe ampia diffusione nei giardini.
Molto diffusa in Brianza e attorno ai laghi di Garda, Como e Maggiore nonchè nel Canton Ticino.
http://www4.ti.ch/fileadmin/DFE/DE-SA/fito/panace-Mantegazzi.pdf

Nota bene: il pascolo del bestiame     permette di lottare contro la panace !
quando che le pegore le va a destra.. mi vago a sinistra. e quando le va a sinistra mi vago a destra !

Offline Pistacchio

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 676
  • località di residenza: Madrano
Re:Erba "aliena" e tossica in Rendena
« Risposta #20 il: 01/04/2014 13:38 »
Non sapevo si chiamasse così.... anni fa (almeno 15) mio padre iniziò ad avere delle strane vescicolazioni dopo aver falciato (decespugliatore) una certa zona, e la cosa si ripeteva ad ogni taglio tanto che per ovvi motivi ha dovuto smettere.
Ho iniziato io bello bardato, la soluzione è semplice falciare falciare falciare, se sono cresciute io opterei per il fuoco (se possibile senza incendiare il mondo)

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.311
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Erba "aliena" e tossica in Rendena
« Risposta #21 il: 02/04/2014 06:09 »
Ma questo in che zona?

Inviato dal mio V370 utilizzando Tapatalk


Offline Pistacchio

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 676
  • località di residenza: Madrano
Re:Erba "aliena" e tossica in Rendena
« Risposta #22 il: 02/04/2014 13:04 »
Ma questo in che zona?

Inviato dal mio V370 utilizzando Tapatalk

bassa val del chiese, poi magari non è quella, ma ci assomiglia davvero molto. Fortunatamente è scomparsa, però non posso portare prove che fosse effettivamente quella, magari era un allergia che dava effetti simili.