Panasonic Lumix LX-100, prime impressioni d'uso

Autore Topic: Panasonic Lumix LX-100, prime impressioni d'uso  (Letto 2128 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.103
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)


Dopo aver alluvionato la mia gloriosa Lumix Lx-7, ho dovuto comprare un'altra macchina in sostituzione. Dopo estenuanti ricerche e confronti tra milioni di modelli simili (ve possino), la scelta è caduta sulla "sorella maggiore", ovvero la Lumix LX100, considerata la "regina" nella sua categoria delle compatte.

Ma fino all'ultimo sono stato in dubbio su analogo modello di Canon (la G7 X Mark II https://amzn.to/2JEGT9L), che però i test di https://www.dpreview.com/ davano come inferiore.

A me serve una macchina leggera a compatta di qualità, ad ottica fissa (dover cambiare obiettivi in montagna è una rottura di palle), per le mie lunghe escursioni.



Dopo un mesetto d'uso, le prime impressioni.
Ci sono miliardi di funzioni che ancora non ho provato, e che forse non proverò mai. Alle fine mi interessa avere il pieno controllo di tutte le regolazioni, ovvero anche manuali.
La macchina si impugna bene, è abbastanza leggera anche se non leggerissima. Ho comprato subito una custodia robusta per ripararla dagli urti e tenere la macchina a tracolla mentre cammino, pronta all'uso.

La ghiera multifunzione non ho ancora capito esattamente a cosa serva, molto comode invece le ghiere di tempi e diaframmi per intervenire manualmente, e quella di compensazione dell'esposizione. Molto buono il display, mentre il mirino non lo uso praticamente mai. Una cosa fastidiosa è che quando si ripara dalla luce il display con una mano per inquadrare, questo si spegne perché il sensore pensa che avete appoggiato l'occhio al mirino. L'accensione della macchina non è fulminea, mentre lo spegnimento è molto lento, bisogna aspettare diversi secondi affinché l'ottica rientri completamente. Scomodo come al solito il tappo dell'obiettivo, molto meglio le lamelle tipo Canon, ma il tappo non lo uso avendo la custodia che ripara bene.



L'ottica Leica è il pezzo forte, le foto sono molto ricche di dettaglio e con un'ottima resa dei colori, grazie anche al grande sensore CMOS in formato 4/3. Lo zoom invece è molto loffio (appena un 3x), ma a me non interessava granché, preferendo avere un ottimo grandangolo (equivalente a una 25mm nel formato 135). 

Ottima la capacità della batteria, in una giornata scatto anche 500 foto.
Per ora il bilancio è positivo, più avanti posterò impressioni più approfondite.

Qui potete leggere test completo
https://www.dpreview.com/products/panasonic/compacts/panasonic_dmclx100

Io l'ho pagata 540 euro su Amazon, ma ora il prezzo è sceso (ovviamente) a poco più di 500
https://amzn.to/2uDtvOa


« Ultima modifica: 21/07/2018 06:42 da AGH »