Escursioni in Montagna in Trentino

TECNICA => Fotografare in montagna => Topic aperto da: southernman - 24/09/2012 22:17

Titolo: Reflex o compatte, questo è il dilemma...
Inserito da: southernman - 24/09/2012 22:17
Visto che sono "'ispiratore"  :) di questa nuova sezione mi sento di dover dire la mia, dopo aver letto con interesse tutti o quasi i post. Uso ed ho sempre usato reflex da quasi trent'anni (la prima Pentax comprata con i risparmi della paghetta di un anno, era talmente manuale che per spegnere l'esposimetro bisognava levare la pila). Con l'invenzione delle digitali sono stato tentato più volte dal poco ingombro e dalla discreta qualità di una stampa 13X19, anzi per un anno ho usato in contemporanea una reflex a pellicola ed una digitale compatta, anche in montagna (un delirio ::)!) ma alla fine ho dovuto cedere alla sintesi delle due tecnologie: una reflex Olympus E-300. Uso solo lo zoom fornito in kit con la macchina (c'è un limite anche al masochismo, come dice Agh  :) ) I risultati a mio avviso sono decenti. Uso a volte anche compatte in montagna, la mia compagna ha una Canon Powershoot 540, ma non c'è niente da fare, ho bisogno di impugnare la reflex per scattare a mio agio; con la compatta non ho lo stesso feeling. Oltretutto appena c'è un minimo di sole non vedo niente sullo schermo. Comunque ho visto di peggio  :) in una gita con le ciaspe sul Costalta quest'inverno un nostro compagno di escursione ciaspolava con nonchalance con al collo una Nikon D300, obiettivo 18-200 e pacco batterie opzionale  ::) ::) . Quando si dice la passione..