Autore Topic: Cresta a nord di Sauris  (Letto 12906 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Oma

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.484
  • Sesso: Femmina
Re:Cresta a nord di Sauris
« Risposta #15 il: 16/06/2015 16:46 »
cavolo che meraviglia Le Tre Cime dal Morgenlait!

E dal Rioda, attraverso la stessa forcella, si vede invece la Croda dei Toni/Cima Dodici! ;)



Ciao! :)

Offline Oma

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.484
  • Sesso: Femmina
Re:Cresta a nord di Sauris
« Risposta #16 il: 16/06/2015 16:59 »
Veramente bello il giro ed i laghetti!  :D Anche io prima o poi vorrei fare un bel giretto (magari pernottando lì qualche notte) in quel di Sauris.... a proposito del prosciutto c'è per caso qualcuno che conosce bene il luogo e che saprebbe dare indicazioni per trovarne di veramente "fatto bene" ? (intendo fatto con maiali della zona e non semplicemente realizzato a Sauris con cosce di maiali di provenienza estera)  ;)     C'è un periodo "migliore" per trovare disponibilità di tale prosciutto? Grazie!!

Grazie Normanno  :) ci son veramente delle belle escursioni da fare là in zona. Anni fa avevamo fatto una passeggiata fino al rifugio Emblateribm e più recentemente il sentiero Tiziana Weiss che mi era piaciuto molto!
Riguardo ai prosciutti non ti so dire molto, solo che sono mooolto buoni, dal sapore delicato e di provenienza italiana ... ma non di Sauris!
Ciao  :)

Offline Normanno

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 346
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Campagna Lupia (VE)
Re:Cresta a nord di Sauris
« Risposta #17 il: 17/06/2015 16:07 »
Grazie mille Oma! Terrò presente i tuoi suggerimenti! Complimenti ancora per il bellissimo itinerario!
Ciao :)

Offline southernman

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.154
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Dolo
Re:Cresta a nord di Sauris
« Risposta #18 il: 01/05/2016 22:07 »
Mi ricollego a questo topic e con colpevole ritardo descrivo il mio primo incontro con Sauris dello scorso 3 aprile

Gita sociale per pochi, cielo non limpidissimo ma temperatura mite e neve buona da fare con le ciaspe. Niente ghiaccio, è la mia prima escursione dopo la caduta di gennaio. L'escursione è breve, si parte da Sauris, si arriva a sella Festons dove qualcuno sale il Morgenleite ed altri si riposano. Traversiamo in costa fino alla sella successiva, da dove si vedono le montagne del Cadore. La luce è lattiginosa, la giornata un pò fosca, ma il luogo è di grande fascino. Rientriamo con calma per lo stesso sentiero, non c'è fretta e si gode il silenzio. Solo un'altra piccola comitiva e radi scialpinisti. Sauris è un bel paese, e ci fermiamo a fare uno spuntino DOC in una ospitale locanda.

Bell'assaggio del Friuli invernale, anche dopo aver visto le foto di Oma fa venir voglia di una visita estiva

Alcune immagini

Zaf e Bivera

Salita al Morgenleite

Un uomo solo, perduto?

Sella Festons

Morgenleite


Offline southernman

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.154
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Dolo
Re:Cresta a nord di Sauris
« Risposta #19 il: 01/05/2016 22:15 »
Altre

La conca di malga Festons

Rioda

Tundra

I monti della Val Pesarina

Tornendo...

Qui il reportage completo

http://marc1.altervista.org/foto1.php?fotoAttuali=Sauris_160403

ciao!

Offline edel

  • vif
  • *****
  • Post: 2.008
  • Sesso: Femmina
  • località di residenza: Vicenza
Re:Cresta a nord di Sauris
« Risposta #20 il: 02/05/2016 13:51 »
Luoghi molto belli anche col manto bianco e che meritano sicuramente di essere visti  :). Non nego che preferisco le escursioni estive con tanti colori, comunque un bel giro da tenere presente...
Ciao South  :)

Offline Oma

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.484
  • Sesso: Femmina
Re:Cresta a nord di Sauris
« Risposta #21 il: 02/05/2016 23:11 »
Bell'assaggio del Friuli invernale, anche dopo aver visto le foto di Oma fa venir voglia di una visita estiva

... e chissà che la prossima volta sia con un bel cielo azzurro! ;)

Una curiosità: era già aperta la strada da Casera Razzo a Sauris o siete arrivati dal passo Mauria? Finora non siamo mai andati in quelle zone in inverno proprio per non far tanta strada in più.  ::)

Ciaoo  :)


Offline southernman

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.154
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Dolo
Re:Cresta a nord di Sauris
« Risposta #22 il: 04/05/2016 13:26 »
... e chissà che la prossima volta sia con un bel cielo azzurro! ;)

Una curiosità: era già aperta la strada da Casera Razzo a Sauris o siete arrivati dal passo Mauria? Finora non siamo mai andati in quelle zone in inverno proprio per non far tanta strada in più.  ::)

Ciaoo  :)


 Ciao! No non era aperta abbiamo girato intorno alle montagne passando da Udine e Tolmezzo. La mattina non c'era anima viva e ci abbiamo messo relativamente poco 2 h 40'

Offline radetzky

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.872
  • Sesso: Maschio
Re:Cresta a nord di Sauris
« Risposta #23 il: 04/05/2016 18:48 »

 ... abbiamo girato intorno alle montagne passando da Udine ...
l'hai allungata di almeno 30 chilometri ! Devi prendere la A27>Conegliano>deviazione verso Pordenone>esci a Cimpello> superstrada direzione Sequals> esci a Spilimbergo, attraversi il Tagliamento (se vuoi puoi rientrare in autostrada ad Osoppo ed uscire a Carnia) e vai dritto a Tolmezzo>Ovaro> val Pesarina  ;)
Se invece non vuoi mai uscire dall'autostrada fino a Carnia sei costretto a passare da Udine (a me non piace mantenere i Benetton e tanto meno fare la pericolosissima Venezia-Palmanova)

P.S. La val Pesarina ha moltissime attrattive e molti giri da fare x malghe alte !
« Ultima modifica: 04/05/2016 18:50 da radetzky »
quando che le pegore le va a destra.. mi vago a sinistra. e quando le va a sinistra mi vago a destra !

Offline Oma

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.484
  • Sesso: Femmina
Re:Cresta a nord di Sauris
« Risposta #24 il: 10/05/2016 10:07 »
Ciao! No non era aperta abbiamo girato intorno alle montagne passando da Udine e Tolmezzo. La mattina non c'era anima viva e ci abbiamo messo relativamente poco 2 h 40'

Grazie South :) lunghetta davvero arrivarci da Tolmezzo, comunque quando non c'è traffico pesante si va via bene. Di solito quando si va nelle zone di Tolmezzo/Tarvisio facciamo l'andata in autostrada "via Udine" e il ritorno come descritto da Rad. ;)
Ora la strada per Sauris è aperta  ;) sabato eravamo saliti a casera Razzo con amici per far una passeggiata fino alla casera Chiansaveit ma data la neve ancora abbondante abbiamo preferito scendere a Sauris di Sotto e far due passi nel verde!  :) Ciao!


« Ultima modifica: 10/05/2016 10:10 da Oma »