Monte Ferrara, 2258 m.

Autore Topic: Monte Ferrara, 2258 m.  (Letto 7761 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Alverman

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 344
  • Sesso: Maschio
Monte Ferrara, 2258 m.
« il: 07/07/2014 16:14 »
05.07.2014
Oggi ci dirigiamo verso il Parco  Naturale delle Dolomiti Friulane, oltrepassiamo Longarone, la diga del Vajont e arrivati a Cimolais ci inoltriamo per la valle Cimoliana attraversata dal torrente omonimo.

Una valle abbastanza lunga percorsa da una strada carrozzabile fino al park del Rif. Pordenone, solo arrivare fino a qui merita un viaggio ;
all’inizio molto ampia poi si restringe in una forra dove le acque scorrono tumultuose, per poi riaprirsi attraversando  splendidi boschi di faggio ed arrivare in fondo dove immensi ghiaioni la fanno da padrone.

In più ci sono dei nevai, resti di  slavine, con dei tunnel di circa 3 metri di diametro, impressionante.










Ma veniamo al nostro giro, abbastanza semplice nel suo complesso con un dislivello accettabile, 1100 metri, si parte dal park a quota 1160.


La nostra meta

Invece di percorrere lo stesso sentiero (n. 370) sia all’andata che al ritorno decidiamo di salire per un sentiero non ufficiale, ma secodo una relazione è bollato di rosso.

Alla partenza non riusciamo a trovare i bolli, quindi si sale per una traccia incerta, molto ripida, ad un certo punto ci troviamo di fronte una pala erbosa, umida e un po’ franata, (7-8 metri), una scivolata non è da augurarsela (più sotto non so dove si atterri), gli scarponi tengono a fatica e mi aggrappo come Gatto Silvestro, con le unghie, forse sto invecchiando ma quasi quasi me la faccio sotto. :-[

Poi, trovati i bolli rossi, il sentiero prosegue alternando tratti dolci ad alcuni ripidi, ma sempre nel bosco, chissà perché non viene mantenuto, secondo me è meglio questo del 370 ufficiale, anche se non è panoramico.


Intaglio

Si giunge, così, alla casera Roncada,



e si prosegue con un traverso per la forcella della Lama,



 dove voltiamo a sinistra e si comincia la ripida salita, per cresta, tappezzata di primule


Primula Wulfeniaia

passando per l’anticima e finalmente alla cima del Monte Ferrara (2258 m); sentiero non difficile.


Monte Ferrara visto dall’anticima


Croce di vetta, dietro le cime Postegae.


sotto di noi la Casera Bregolina grande

Panorama sulle Dolomiti Friulane, aspre e forse per questo snobbate dal turismo di massa, ma che nascondono dei luoghi incontaminati e belli.

Di fronte a noi il famoso Campanile di Val Montanaia, anche arrivare alla sua base merita una gita, riparato dai dentellati Spalti di Toro e più in là i Monfalconi.


Spalti di Toro, piana di Roncada, in basso a dx. il vallone di discesa.


Forcella Montanaia


Il Campanile

Verso Sud il Cornaget e oltre Pradut e Resettum ancora pieni di neve

Discesa per la stessa via fino alla forcella,


Cima dei Preti

 una breve variazione e ci portiamo alla vicina e sabbiosa forcella Salvalons, con la vecchia croce adagiata per terra.




Verso Casera Bregolina piccola

Ritorno all’auto per il sentiero 370 dapprima nel bosco e poi nell’enorme ghiaione che ricopre la Val Sciol de Mont.



Alcune foto dei moltissimi fiori


Linaria Alpina


Gentiana clusii


Soldanella minima


Questo non lo conosco, chi mi aiuta a dargli un nome ?


Percorso, rosso salita, verde discesa

Ciao

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.632
Re:Monte Ferrara, 2258 m.
« Risposta #1 il: 07/07/2014 18:05 »
Non conosco assolutamente questi luoghi. Ma a fine maggio, tornando dal mare (riviera friulana) ho voluto salire alla diga del Vajont dalla val Cellina. A Cimolais si è aperta alla mia destra la magnifica val Cimoliana, amplissima e percorsa da acque di un color turchino quasi bianco. Gran spettacolo!   

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.236
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Monte Ferrara, 2258 m.
« Risposta #2 il: 07/07/2014 18:14 »
Bellissimo giro, complimenti per relazione e foto! Sono posti a me sconosciuti: almeno il Campanile di Val Montanaia vorrei andare a vederlo prima o poi...

Offline climbalone

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 321
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Trento
Re:Monte Ferrara, 2258 m.
« Risposta #3 il: 07/07/2014 18:25 »
Bello!
Pensa te le coincidenze, io e il mio compagno di viaggio Armando quel giorno abbiamo salito il Campanile Toro, sugli Spalti di Toro.
Eravamo sullo spartiacque tra il Ciadin di Toro e la Val Cimoliana. Di quest'ultima non ho 'ste gran foto, ma almeno una testimonianza ci tenevo a postarla:


Purtroppo la cima del Campanile è veramente stretta, difficile muoversi granché e fare foto senza riprendersi a vicenda.
 ;D

Offline gabi

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 943
  • Sesso: Femmina
Re:Monte Ferrara, 2258 m.
« Risposta #4 il: 07/07/2014 20:46 »
Posti davvero incantevoli, grazie per averceli fatti conoscere  :)

Offline edel

  • vif
  • *****
  • Post: 2.008
  • Sesso: Femmina
  • località di residenza: Vicenza
Re:Monte Ferrara, 2258 m.
« Risposta #5 il: 07/07/2014 21:38 »
Un itinerario spettacolare, complimenti !! :D   Panorami stupendi, molto belle le foto...anche quelle dei fiori!
A maggio di 2 anni ci siamo fermati due giorni ad Erto per un paio di escursioni  in Val Zemola e Val Mesaz, e  così abbiamo dato un'occhiata veloce alla Val Cimoliana, ma proprio un assaggino, siamo arrivati solo in prossimità del rif. Pordenone.
E' bastato però per apprezzare la bellezza di questa valle selvaggia che offre panorami grandiosi.  Mi ero ripromessa di tornarci... ma poi i posti in lista da vedere son sempre tanti  :) 

Offline Oma

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.483
  • Sesso: Femmina
Re:Monte Ferrara, 2258 m.
« Risposta #6 il: 07/07/2014 23:03 »
Bellissimo report e molto bella la Val  Cimoliana!  :) Sono zone che un po' conosco anch'io  ;) salire a Casera Roncada e forcella Salvalons è un itinerario che ho in nota già da tempo, vediamo se questa estate andrà finalmente in porto!



Questo non lo conosco, chi mi aiuta a dargli un nome ?



Mi pare si tratti dell'Androsace villosa  della famiglia delle Primulacee  ;)

http://www.naturamediterraneo.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=119414

Offline Alverman

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 344
  • Sesso: Maschio
Re:Monte Ferrara, 2258 m.
« Risposta #7 il: 08/07/2014 09:12 »
Grazie.

@Oma : grazie per l'indicazione, non ci sarei mai arrivato

@Edelweiss : sicuramente uno dei posti più belli in zona è la Val di Brica, soprattutto in autunno

Sono posti a me sconosciuti: almeno il Campanile di Val Montanaia vorrei andare a vederlo prima o poi...

Ti conviene farlo entro un paio di ere geologiche che poi cade  ;D

@Climbalone : eravamo proprio di fronte, la mano sinistra nasconde la cima del monte Ferrara, alle tue spalle il monte Pramaggiore.
                      Visto che ci sei passato sotto com'è la situazione neve alla forcella Segnata ?
                      E poi, curiosità, come mai un Trentino si avventura spesso e volentieri verso Est ?

Offline climbalone

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 321
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Trento
Re:Monte Ferrara, 2258 m.
« Risposta #8 il: 08/07/2014 10:20 »
...
@Climbalone : eravamo proprio di fronte, la mano sinistra nasconde la cima del monte Ferrara, alle tue spalle il monte Pramaggiore.
                      Visto che ci sei passato sotto com'è la situazione neve alla forcella Segnata ?
                      E poi, curiosità, come mai un Trentino si avventura spesso e volentieri verso Est ?


Dunque, ieri sera Armando mi ha passato le sue foto, ed eccone una con l'orizzonte più libero:


Per il Campanile Toro si risale la forcella a destra del campanile, non la Forcella Segnata, che se non erro sale a sinistra.
Comunque immagino che la situazione possa essere simile, in ogni caso:


Per quanto riguarda spingersi a est, ogni tanto ci spostiamo un po' alla ricerca di nuovi orizzonti, e ogni volta è una piacevole esperienza.
Qualche settimana fa eravamo a ovest invece, nelle Grigne.

Offline Alverman

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 344
  • Sesso: Maschio
Re:Monte Ferrara, 2258 m.
« Risposta #9 il: 08/07/2014 13:35 »
Grazie per la foto, si vede tutto l'itinerario che ho percorso.

"... ogni tanto ci spostiamo un po' alla ricerca di nuovi orizzonti ..."

E' la mia filosofia, finché il fisico regge.

Offline angela

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 381
  • Sesso: Femmina
Re:Monte Ferrara, 2258 m.
« Risposta #10 il: 08/07/2014 19:32 »
Che luoghi meravigliosi!
"i fiori, la musica e i bambini sono i gioielli della vita"
Pyotr Ilyich Tchaikovskj

Offline Tabboz

  • Full Member
  • ***
  • Post: 208
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Alta Trevigiana
Re:Monte Ferrara, 2258 m.
« Risposta #11 il: 13/07/2014 14:53 »
Bel giro, bravi!   ;)
Sono due anni che non torno in Cimoliana e questo giro potrebbe essere una buona occasione, assieme ad altri che ho in mente da tempo..
Lì vicinissimo ci sarebbe anche il giro delle Cime Postegae, sempre da Pian Meluzzo.. Monti da cui ammirare il Campanile da lontano...