Località Marangona (Castel Ivano), possibile trinceramento/postazione militare?

Autore Topic: Località Marangona (Castel Ivano), possibile trinceramento/postazione militare?  (Letto 5284 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline simonegirar

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 271
  • Sesso: Maschio
  • Su co le récie in montagna!!!!
  • località di residenza: Scurelle (TN)
Spero di essere in topic con la sezione.

Oggi mi sono fermato i località Marangona, per chi conosce il posto poco sopra l'abitato di Spera Valsugana, e più o meno in questo punto (0),  incuriosito dal sentiero a salire poco dopo nello spiazzetto dove avevo parcheggiato, a salire dopo 15 secondi sulla colinetta, mi ritrovo una specie di serie di edificato-trinceramento in cemento armato, tutto a livello del suolo più o meno, fatto salvo un paio di puri blocchi/stanze in direzione valle/Borgo Valsugana.

Chiedo per curiosità, se vi risulta qualcosa, lo chiedo a chi ha mappe militari della zona o conoscenze tali storiche della zona, perchè io non ne ho trovate on-line, purtroppo.

Sempre purtroppo per un paio di minuti che sono stato lì manco ho pensato di fare foto, vedo di farle nei prossimi giorni, anche perchè mi pare strano non sia nemmeno menzionato in zona, a parte un edificato con l'entrata sepolta, il resto è abbastanza in buono stato, in tutto l'area è una cinquantina di metri quadrati, e sopra alla strada principale per la Val Campelle di circa 15/20 metri.

 (0) http://osm.org/go/0IFI7kIf4?m=
« Ultima modifica: 24/02/2018 20:40 da simonegirar »
Libero come il software che uso.

Offline SPIDI

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.375
  • Sesso: Maschio
Ho dato un occhiata ai vari libri che conosco ...non ci sono molte notizie della zona che ti interessa, si fa riferimento più che altro ai fatti di Carzano, al tradimento di Pivko, ai vari sbagli del esercito italiano, alla situazione di stallo del fronte in Valsugana. Ho trovato questa immagine se potrà tornarti utile e il pdf dove c'è qualche notizia della zona   :)


  http://www.ecovalsugana.net/images/biblioteca/traduefuochi.pdf
   
« Ultima modifica: 25/02/2018 10:23 da SPIDI »
Bisogna andare dove pochi sono andati per vedere   
ciò che pochi hanno visto

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.062
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Si la zona di Carzano è tristemente "famosa" per il pastrocchio italiano...  Che ci possano essere trinceramenti dove indichi non è da escludere, cerca di fare qualche foto la prossima volta :)

Offline simonegirar

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 271
  • Sesso: Maschio
  • Su co le récie in montagna!!!!
  • località di residenza: Scurelle (TN)
Ho dato un occhiata ai vari libri che conosco ...non ci sono molte notizie della zona che ti interessa, si fa riferimento più che altro ai fatti di Carzano, al tradimento di Pivko, ai vari sbagli del esercito italiano, alla situazione di stallo del fronte in Valsugana. Ho trovato questa immagine se potrà tornarti utile e il pdf dove c'è qualche notizia della zona   :)
   



Grazie SPIDI, la mappa riporta postazioni anche lì, solo che dalla direzione dei simboli non capisco se è tutto austroungarico o anche postazioni italiane, perchè li vedo girati tutti nello stesso verso, però non me ne intendo di mappe di questo tipo, per cui può essere la situazione con i rispettivi fronti lungo il torrente Maso.

Agh, hai ragione, ma nn ci ho pensato proprio, vedo nei prosimi giorni, oggi neve e vento, un pò rognosa la giornata, magari nel pomeriggio si calma e faccio una capatina, tanto son 5 minuti.
Libero come il software che uso.

Offline simonegirar

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 271
  • Sesso: Maschio
  • Su co le récie in montagna!!!!
  • località di residenza: Scurelle (TN)
Trovato!

Grazie a SPIDI per avermi fatto notare la biblioteca digitale nel sito, che a suo tempo non ricordavo avesse, ma può essere me lo sia perso.

Questa cartina riportante i vari luoghi della "Grande Guerra" in Valsugana, al numero 10 riporta il "Bunker della Marangona", proprio il sito da me visitato, e mi pareva strano non venisse menzionato da nessuna parte, resto di un trinceramento austro-ungarico, questo riporta il testo.

QUesto il link:

http://www.ecovalsugana.net/index.php/i-progetti/la-biblioteca-digitale/131-la-grande-guerra-negli-ecomusei-valsugana-e-lagorai

Per chi non vuole usare il visualizzatore a tergo, può scaricarsi il pdf "cartinaGG.pdf", lo trova ad inizio pagina alla voce "File".
Libero come il software che uso.

Offline simonegirar

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 271
  • Sesso: Maschio
  • Su co le récie in montagna!!!!
  • località di residenza: Scurelle (TN)
Ok, ecco le foto, fatte oggi con smartphone, alcune modificate perchè altrimenti non si vedeva.

Per iniziare il sentiero che porta alla collinetta dallo spiazzetto dove inizia la strada forestale Pieghera.



Arrivato in cima dopouna 40ina di secondi si ha questa visuale.



Una trincea con appostamento all'idea.



Poi a scendere di lato ci si ritrova un'entrata dal lato "Torrente Maso", come potete vedere è sotterrata, enso volutamente, non so se per motivi di sicurezza o per costi nel non aprirla.



A scendere si arriva al lato sud del bunker.



Dal lato più basso ci sono due postazioni, una sopra l'altra.



Quella sotto ha un'inferriata nella apertura penso dedita alla mitragliatrice o quel che l'è.



Dall'altro lato si vede ciò, una specie di testa fatta con muro di sassi.



Da qui si vede la parte sopra, parte verso la strada sottostante, quella che porta alla Val Campelle.



Dentro la parte più bassa, verso l'interno, c'è questa apertura, penso vada verso l'interno del bunker, ma si vede che è impossibilitato al momento.



Dall'altra parte verso l'esterno, la nostra finestrella con grata.



Di lato ci sono un aio di questi incassi, ne metto uno per far vedere, nn so se deposito di munizioni o generico.



Nella parte sopra una postazione con sola entrata.



Nella quale ha una fessura che da sulla strada e verso i Batistoti poco sopra.



Termino dicendo che c'è, volendo un'altro sentiero visibile dal nostro parcheggio provvisorio, che porta alla sottostante azienda agricola, ma che di lato fa accedere al bunker coperto da terra prima menzionato.

bene, spero di aver messo fine al dubbio..................  8)
« Ultima modifica: 25/02/2018 20:18 da simonegirar »
Libero come il software che uso.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.062
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Interessanti... li hai mappati su Osm?

Offline simonegirar

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 271
  • Sesso: Maschio
  • Su co le récie in montagna!!!!
  • località di residenza: Scurelle (TN)
Interessanti... li hai mappati su Osm?

No, perchè non ho portato con me il GPS, e non ho attivato quello del telefonino.

Oggi sono rintronato mi sa............ :P

Comunque nei prossimi giorni vedo come mapparlo, perchè oltre a bunker ci sono le postazioni mitragliatrice/quel che l'è.

Ciao, e grazie per le cancellazioni dei miei errori.
Libero come il software che uso.