Rifugio Caldenave 1792 - Val Campelle

Autore Topic: Rifugio Caldenave 1792 - Val Campelle  (Letto 5886 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.226
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • localitĂ  di residenza: Brusago (Altopiano di PinĂ©)
Rifugio Caldenave 1792 - Val Campelle
« il: 27/03/2015 15:19 »

Il rifugio Caldenave, sullo sfondo la Catena del Lagorai

Il rifugio Caldenave si trova in una delle zone più belle e idilliache della zona Lagorai- Cima d’Asta-Gruppo Rava, nel Trentino orientale. E’ stato ricavato da una vecchia malga ristrutturata nel 2003 e sorge su un piccolo promontorio che domina la meravigliosa piana di Caldenave, percorsa da un limpido torrente che scorre pigramente disegnando dolci anse nei prati.




La meravigliosa Piana di Caldenave, sullo sfondo il rifugio

Alle spalle del rifugio, la magnifica valle di Orsera si inerpica verso le ardite cime dei Campanili di Orsera e la lunga dorsale ricca di testimonianze della Grande Guerra, che va da forcella Ravetta a Forcella Magna. Qui si possono percorrere mulattiere militari ancora in ottimo stato, osservare trinceramenti, caverne, bunker, postazioni di artiglieria, resti di baraccamenti. 


Malga Caldenave vista dalla vetta di Cima Caldenave

Le possibilità di escursioni nella zona, punteggiata di laghetti e specchi d’acqua, sono quasi infinite: dai bellissimi Laghetti Inferno fino a Cima Nassere con l’omonimo specchio d’acqua, ai Laghetti di Lasteati e forcella Magna, fino allo spettacolare monolito del “Frate”, un pilastro di granito alto 30 metri. Il rifugio Caldenave è punto tappa dell’Alta Via del Granito, percorribile in più giorni e con percorsi diversi.



Il rifugio Caldenave dispone di di 20 posti letto distribuiti in tre accoglienti stanze con due bagni comuni. La cucina è curata da Enrica ed offre piatti semplici e genuini della tradizione montanara trentina. Elio, il gestore, vi farà scoprire i segreti di un luogo ricco di fascino e bellezza naturalistica con pochi eguali: “I nostri nonni, che non erano stupidi, videro questo paradiso e ben pensarono di venirci a lavorare: malga e casara, mucche, latte, formaggio, burro, ricotta... Erano i bei tempi e la vita se la guadagnavano lavorando e non "facendo i soldi" come si dice oggi, e per mangiare, allora, bisognava farsi venire la voglia di salire fin quassù”. Ma da da dove proviene il nome Caldenave? Ce lo spiega Elio, che dopo svariate e vane ricerche fu edotto finalmente da un pastore del luogo: "CALTE in dialetto vuol dire pascoli alti e la neve qui si ferma a lungo, quindi le CALTE della NEVE son diventate CALDENAVE".


Rifugio Caldenave
 
La piana di Caldenave si raggiunge in un’ora di facile cammino (460 metri di dislivello), percorrendo il sentiero 332 da LocalitĂ  Tedon  a m 1.334 in Val Campelle (vedi mappa). Il rifugio si può raggiungere anche in mountain bike, risalendo la comoda strada forestale che parte dal parcheggio di Ponte Conseria verso il Bivacco Malga Nassere.


Laghi Inferno

Apertura dal 20 giugno al 20 settembre.
Gestori: Enrica e Elio tel. 348.2564848
Mail: helios55@libero.it
E’ consigliato prenotare | accesso da Tedon, vedi mappa
www.altaviadelgranito.com/caldenave.htm

Alcune tra le escursioni/traversate in zona
Cima Orsera
Cima Buse Todesche
Cima Caldenave, Croz di Primalunetta, Cima Cenon
Traversata Malga Cima - Malga Conseria
Giaroni delle Tavarde
Croz di Conseria - Cima Nassere
Lotta con l'Alpe a Cima Nassere
Anello a Cima Nassere
Cima Lasteati
Cima Lasteati e Cima Cengello
Cresta e Monolito del Frate sui Sentieri della Grande Guerra (dalla Val Rava ma raggiungibile anche da Caldenave)
Traversata Cima Cenon, Croz di Primalunetta, Cima Ravetta
« Ultima modifica: 27/03/2015 15:48 da AGH »

Offline enry69

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 472
  • Sesso: Maschio
Re:Rifugio Caldenave 1792 - Val Campelle
« Risposta #1 il: 27/03/2015 15:33 »
Questi tuoi post promozionali sono meravigliosi. Me fa venir voja de ndar su.
Ottime ciliegine i link delle escursioni.
well done
 ;)
"Tra le montagne mi sforzo di perfezionarmi fisicamente e spiritualmente. In loro presenza cerco di capire la mia vita, di neutralizzare la vanitĂ , l'aviditĂ , la paura. Esamino il mio passato, sogno il futuro e avverto in maniera particolarmente acuta il presente. Ad ogni impresa rinasco".  AB

Offline southernman

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.150
  • Sesso: Maschio
  • localitĂ  di residenza: Dolo
Re:Rifugio Caldenave 1792 - Val Campelle
« Risposta #2 il: 09/04/2015 23:10 »
Altra voglia di un'altra escursione lassĂą...