Autore Topic: [LAGORAI] Ravanamenti alla ricerca di baite sperdute :)  (Letto 3102 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline prabolin

  • Newbie
  • *
  • Post: 22
  • località di residenza: tesero tn
Re:[LAGORAI] Ravanamenti alla ricerca di baite sperdute :)
« Risposta #15 il: 22/08/2018 12:56 »
Eccomi AGH, dunque... il pastorello a nome Bonelli Bruno è mancato alla fine del secolo, ma in realtà mi hanno raccontato che in quella baita di Bonelli se sono alternati almeno altri due, irreperibili ormai per vari motivi; Vanzo Lorenzo, mancato anch'esso, è invece il padre di Mario che ha un'officina a Cavalese lungo la stradina che porta alla Cascata dove commercia ed aggiusta motoseghe ed attrezzatura per boscaioli. Ventura Angelo, incisione nel baito a Bombasel, era di Tesero, paesotto dove abito, e del quale mi riprometto di raccogliere quanto prima notizie.
Questi tuffi nel passato sono veramente affascinanti e tutte le varie storie di sacrifici e spaccati di una realtà rurale che è stata travolta dal "progresso" andrebbero raccolte nero su bianco prima che se ne perda definitivamente il ricordo e le evidenze materiali.
A presto!

r

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.370
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:[LAGORAI] Ravanamenti alla ricerca di baite sperdute :)
« Risposta #16 il: 22/08/2018 15:48 »
Eccomi AGH, dunque... il pastorello a nome Bonelli Bruno è mancato alla fine del secolo, ma in realtà mi hanno raccontato che in quella baita di Bonelli se sono alternati almeno altri due, irreperibili ormai per vari motivi; Vanzo Lorenzo, mancato anch'esso, è invece il padre di Mario che ha un'officina a Cavalese lungo la stradina che porta alla Cascata dove commercia ed aggiusta motoseghe ed attrezzatura per boscaioli. Ventura Angelo, incisione nel baito a Bombasel, era di Tesero, paesotto dove abito, e del quale mi riprometto di raccogliere quanto prima notizie.
Questi tuffi nel passato sono veramente affascinanti e tutte le varie storie di sacrifici e spaccati di una realtà rurale che è stata travolta dal "progresso" andrebbero raccolte nero su bianco prima che se ne perda definitivamente il ricordo e le evidenze materiali.

hai proprio ragione! Io nel mio piccolissismo faccio quel che posso, dando almeno testimonianza nella versione digitale. Grazie davvero!

Offline prabolin

  • Newbie
  • *
  • Post: 22
  • località di residenza: tesero tn
Re:[LAGORAI] Ravanamenti alla ricerca di baite sperdute :)
« Risposta #17 il: 22/08/2018 16:10 »
Dovere e piacere, Admin!
Qualora scoprissi altri particolari non esiterò ad aprire magari un'altro post sull'argomento: credo che la "montagna" sia anche questo.

r

Offline radetzky

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.872
  • Sesso: Maschio
Re:[LAGORAI] Ravanamenti alla ricerca di baite sperdute :)
« Risposta #18 il: 15/09/2018 12:07 »
Fantastico Ale, solo tu sai fare queste scelte !
 :)
quando che le pegore le va a destra.. mi vago a sinistra. e quando le va a sinistra mi vago a destra !

Offline Manny

  • Newbie
  • *
  • Post: 29
  • Sesso: Maschio
  • 46°5'53.22"N 11°8'36.37"E... DINTORNI
  • località di residenza: Trento
Re:[LAGORAI] Ravanamenti alla ricerca di baite sperdute :)
« Risposta #19 il: 21/10/2018 23:14 »
molte grazie. Alla Casera di Mezzo sotto il Bombasel ci sono scritte di fine '800!

https://girovagandoinmontagna.com/gim/lagorai-cima-d'asta-rava/(lagorai)-vecchi-sentieri-di-pastori-a-bombasel-salita-al-c-trappola-m-2410/

Ci sono passato proprio oggi in discesa dopo essere salito da Malga Lagorai.

Un salto indietro nel tempo, ho visto anch'io la scritta del 1898 più tante altre di inizio '900.
Peccato per le condizioni della baita, col tetto malmesso.
Hai fretta? Parti prima...