[CIMA D'ASTA] Anello del M. Picosta m 1421

Autore Topic: [CIMA D'ASTA] Anello del M. Picosta m 1421  (Letto 623 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 19.980
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
[CIMA D'ASTA] Anello del M. Picosta m 1421
« il: 04/04/2018 11:24 »

L'incantevole dorsale del M. Picosta coi masi

Dopo il tentativo di salita al M. Silana nel primo pomeriggio ci spostiamo verso il vicino Altopiano del Celado, ai piedi del M. Picosta m 1421, visto tante volte ma mai salito. Prendiamo il sentiero che attraversa il versante meridionale in direzione est, facilissimo ma pieno di piante schiantate che ci obbligano a frequenti e noiosi scavalcamenti.



Verso la cima iniziamo a pestare neve, per fortuna per brevi tratti, non troppo fonda. Sbuchiamo sulla dorsale che invece è totalmente innevata con 40 cm di neve crostasa non portante, nei pressi del bellissimo Maso Muraro con vista sul Coppolo e sul Pavione. Nei pressi del maso, che è leggermente rivolto sul versante nord, si sprofonda anche 80 cm.


Maso Muraro con vista su Coppolo e M. Pavione

Bell'affresco sulla parete

Baitello a Maso Muraro

Maso Muraro con vista sul M. Agaro

Riprendiamo la marcia nella neve crostosa, seguendo la dorsale ora in direzione ovest, la marcia è faticosa ma per fortuna non troppo lunga e possiamo sfruttare le orme di qualcuno che ci ha preceduto. Dopo circa 15 minuti sbuchiamo in un'altra magnifica radura con un gruppo di idilliaci masetti, visti tante volte in foto. La troppa neve non mi permette di raggiungere il punto ideale per fare una bella foto, ho le scarpe e i piedi ormai fradici.











Dopo una breve sosta per visitare i masetti, ci rimettiamo in cammino per il bel sentiero che percorre lungamente, quasi pianeggiante, la dorsale boscosa verso ovest. Dopo qualche chilometro il sentiero inizia a scendere gradualmente fino alla radura di Maso Picosta.


Lungo la dorsale

Maso Picosta

Il bel sentiero nel bosco

Vista verso l'Altopiano del Celado

Da Maso Picosta prendiamo quindi un facile sentiero che con un lungo traversone cala di quota fino nei pressi del rist. ai Larici da dove siamo partiti. Un giro molto facile, reso un po' faticoso dalla neve sulla dorsale, che comunque sta rapidamente scomparendo. Sviluppo cica 9 km, dislivello circa 300 metri.


M. Picosta