Autore Topic: [LIBRI] Libri e guide dei luoghi storici sulle montagne trentine  (Letto 3612 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline radetzky

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.890
  • Sesso: Maschio
segnalo questa casa editrice specializzata in libri, guide e videocassette dedicate ai luoghi storici ove si combattè la grande guerra: la maggior parte sono dedicati alle montagne del Trentino e sono piuttosto interessanti anche per rendersi conto dei cambiamenti avvenuti. Interessanti anche fotografie attuali paragonate a quelle dell'epoca e gli schizzi degli itinerari percorsi all'epoca dai soldati.
Io ho il libro dedicato al San Matteo ("La battaglia più alta della storia") molto valido ma che non compare più a catalogo.

http://www.edizionirossato.it/cgi-bin/uniq.cgi?ID=UWYjR02fGAinCQAABFI8M
« Ultima modifica: 08/11/2008 17:28 da Claudia »
quando che le pegore le va a destra.. mi vago a sinistra. e quando le va a sinistra mi vago a destra !

Offline enry69

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 472
  • Sesso: Maschio
Re: Libri e guide dei luoghi storici sulle montagne trentine
« Risposta #1 il: 07/11/2007 13:16 »
grazie per il link suggerito. Da vero patito di eventi storici riguardanti la grande guerra, sono sempre alla ricerca di qualche testo nuovo a cui fare riferimento per i miei giri da ravanatore.
In giro c'è parecchio materiale ma diversi testi sono da tempo esauriti.
Per l'occasione, e "ai fini dell'obiettività storica", ho appena finito di rileggere le testimonianze di un soldato dello schieramento nemico a riguardo degli eventi che hanno interessato la guerra sulla croda rossa di Sesto, zona da me battuta fino allo sfinimento.
Il testo è intitolato "La guerra sulla Croda Rossa - Cima Undici e Passo della Sentinella 1915-1917- di Osvald Ebner edito da Mursia.
Racconti da groppo in gola...... :-[
"Tra le montagne mi sforzo di perfezionarmi fisicamente e spiritualmente. In loro presenza cerco di capire la mia vita, di neutralizzare la vanità, l'avidità, la paura. Esamino il mio passato, sogno il futuro e avverto in maniera particolarmente acuta il presente. Ad ogni impresa rinasco".  AB

Offline soramont

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 504
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: albisola
Re: Croda Rossa
« Risposta #2 il: 07/11/2007 14:12 »
sulla croda rossa di Sesto, zona da me battuta fino allo sfinimento.
A mio giudizio è la piu bella montagna delle dolomiti e stranamente una delle meno conosciute,Non ci sono sentieri che la risalgono e questo la salvaguardia dalla banalizzazione turistica (tipo le vicine cime di lavaredo )
Una montagna per "buongustai"
Andai per i boschi perchè desideravo vivere con saggezza, per affrontare solo i fatti essenziali della vita  e per vedere se non fossi capace di imparare quanto essa aveva da insegnarmi,e per non scoprire,in punto di morte ,che non ero vissuto,(H,D,Thoreau)

Offline ellek

  • Full Member
  • ***
  • Post: 147
Re: Libri e guide dei luoghi storici sulle montagne trentine
« Risposta #3 il: 07/11/2007 21:09 »
Per i patiti degli eventi bellici della prima guerra mondiale segnalo la visita alla citta morta, così la chiamano qui. Non la trovo segnata sulle carte, ma forse, qualcuno più fornito di me potrà aggiungere qualche informazione. Descrivo a memoria il percorso: sulla strada tra Vermiglio e il Tonale, in sinistra orografica della vermigliana parte il percorso che risale, su strada sterrata la val Strino (alcuni forti austriaci vicini alla strada sono molto belli) e raggiunge la malga Strino. Da qui si risale ad una quota di circa 2700 mt (ma fidatevi poco perchè io non possiedo un altimetro!) e si devia, in destra orografia del torrente, dal sentiero che sale alla cima Redival (puntando credo verso il monte Tonale orientale...) e si raggiungono gli spettrali resti della "città morta": una vera e propria cittadella militare austriaca dall'aspetto inquietante. Il giro poi si può prolungare a piacere raggiungendo le creste e le cime Monte Tonale o Redival. Il panorama sulla Presanella è grandioso.
« Ultima modifica: 07/11/2007 21:29 da ellek »

Offline radetzky

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.890
  • Sesso: Maschio
Re: Libri e guide dei luoghi storici sulle montagne trentine
« Risposta #4 il: 07/11/2007 21:15 »
Il testo è intitolato "La guerra sulla Croda Rossa - Cima Undici e Passo della Sentinella 1915-1917- di Osvald Ebner edito da Mursia.

Grazie. Mursia è un altro editore di altissimo livello che pubblica vere e proprie rarità
quando che le pegore le va a destra.. mi vago a sinistra. e quando le va a sinistra mi vago a destra !

Offline ellek

  • Full Member
  • ***
  • Post: 147
Re: Libri e guide dei luoghi storici sulle montagne trentine
« Risposta #5 il: 07/11/2007 21:23 »
ah dimenticavo... in paese, a Vermiglio, il museo della guerra bianca, ospita cimeli e libri sul fronte occidentale Adamello-Presanella davvero interessanti.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.518
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: Libri e guide dei luoghi storici sulle montagne trentine
« Risposta #6 il: 07/11/2007 21:43 »
per i musei  e documentazione segnalo:

- museo storico di trento (libri ecc)

- museo della marmolada (piccolo ma bellissimo, con ricca sez. biblio)
http://www.girovagandointrentino.it/puntate/2006/estate/fassa/fassa.htm

- museo della guerra di rovereto (eccezionale)
http://www.girovagandointrentino.it/puntate/2003/inverno_2003_2004/museo_guerra/museo_guerra.htm

- museo della guerra in lagorai di borgo valsugana (piccolo ma bellissimo)
http://www.girovagandointrentino.it/puntate/2006/primavera/borgo_valsugana/borgo_valsugana.htm