[MONTI DEL GARDA] E...come Ulisse approdammo a Cima Mughera m 1161 - 26.06.2016

Autore Topic: [MONTI DEL GARDA] E...come Ulisse approdammo a Cima Mughera m 1161 - 26.06.2016  (Letto 1253 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline roen

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 986
  • Sesso: Maschio
Come definire la giornata odierna, un’Odissea?

Alle 5.30 partiamo dalla Val di Non. Escludiamo subito il Brenta, coperto giĂ  dalle nubi e passiamo al piano B. Ancora Valsugana dove le previsioni sembravano migliori.

Promettenti un fico secco…a Pergine pioviggina, più su però sembra meglio. Noi lì dovremmo andare, per cui fiduciosi andiamo avanti. Giunti a Borgo il tempo non sembra malaccio. Cominciamo quindi a salire a Passo Manghen. Ma, man mano che saliamo il cielo si fa sempre più minaccioso, comincia a piovere e bene anche, per cui dietrofront! Un po’ rassegnati ma con la voglia, a questo punto, di fare almeno un giretto, ritorniamo verso Trento. Lì sopra c’è la Marzola, al limite ci fermiamo al rifugio, fin lì è tutto bosco!

Giunti a Villazzano peggio che andar di notte, tuoni e fulmini sulla Vigolana. Sarà già passato di qui o sta arrivando. Ci infiliamo in un bar in attesa. Il gestore ci guarda sconsolato. Il temporale continua a girare. Non possiamo aspettare all’infinito, per cui, rassegnati, ci rimettiamo in macchina, direzione casa questa volta!

Giunti a Rovereto, troviamo un pallido sole. Vi viene la balzana idea di fare un giro sopra Riva del Garda ma, ormai il traffico è intenso e, già non si posteggia in inverno figuriamoci ora!

Andiamo a Limone? Lì sappiamo dove trovare un posteggio libero, se ci sarà ancora posto ormai!

Arrivati finalmente al Bar la Milanesa occupiamo l’ultimo posto libero, beh un po’ di fortuna la meritiamo no?

A fine Giugno, un’escursione sul Lago di Garda con partenza alle 10,00 è un po’ da folli. Il sole picchia di brutto, la temperatura meglio non conoscerla e la ripida e bianca mulattiera ci mette subito a dura prova.

Notiamo un cartello, mai visto in tutte le nostre precedenti escursioni, che indica Cima Mughera via delle creste. Non abbiamo idea di cosa sia ma pur di abbandonare la mulattiera e con la speranza di entrare nel bosco, svoltiamo sul quel sentiero!

Mai decisione fu più funesta…bosco? Pochissimo. Sentiero parecchio ripido con pochi tratti per tirare il fiato e tutto, o per lo meno per il 90% al sole! Una brasata da incubo! Tanto che a un certo punto ci dobbiamo sedere per non rischiare un colpo di calore, stiamo lasciando la bava come le lumache!

Il sentiero è bellissimo se fatto in un altro periodo, il panorama sul lago è spettacolare. Ma, a fine Giugno, a mattina inoltrata e a quote ridicole altro che colpo di sole!

Arriviamo comunque a cima Mughera. Speravamo nell’apertura del baracchino delle bibite ma troviamo un cartello con scritto “Area sotto sequestro”.

Di proseguire non se ne parla, oltre al caldo non abbiamo sufficienti liquidi per poter andare avanti. Mangiamo il minimo indispensabile, beviamo parecchio e scendiamo finalmente nel bosco. Giunti alla fontana praticamente ci infiliamo dentro anticipando il puccio dei piedi al posteggio!

In km sono errati perché in discesa il GPS è impazzito
Dati GPS: Dislivello 1038 m– 8,50 km


"Non il riposo è riposo, bensì il variar fatica alla fatica è riposo"

Offline roen

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 986
  • Sesso: Maschio
 :)
"Non il riposo è riposo, bensì il variar fatica alla fatica è riposo"

Offline roen

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 986
  • Sesso: Maschio
 :)
"Non il riposo è riposo, bensì il variar fatica alla fatica è riposo"

Offline roen

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 986
  • Sesso: Maschio
 :)
"Non il riposo è riposo, bensì il variar fatica alla fatica è riposo"

Offline roen

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 986
  • Sesso: Maschio
 :)
"Non il riposo è riposo, bensì il variar fatica alla fatica è riposo"

Offline piesospinto

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 292
  • Sesso: Maschio
  • localitĂ  di residenza: Trento
Accidenti che perseveranza nella lotta contro il meteo impazzito! Complimenti!
Forse domenica eravate troppo in anticipo. Io sono stato in cima alla val dei Mocheni e ho preso acqua dalle 9 alle 9:30 (probabilmente della famiglia di quella che avete preso a Villazzano), dopodiché si è aperto e ne è venuta fuori una giornata discreta.
Mauro

Offline roen

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 986
  • Sesso: Maschio
E' che dovendo tornare nel milanese non potevamo aspettare troppo...peccato ;)
"Non il riposo è riposo, bensì il variar fatica alla fatica è riposo"

Offline southernman

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.098
  • Sesso: Maschio
  • localitĂ  di residenza: Dolo
Accidenti che perseveranza nella lotta contro il meteo impazzito! Complimenti!
Forse domenica eravate troppo in anticipo. Io sono stato in cima alla val dei Mocheni e ho preso acqua dalle 9 alle 9:30 (probabilmente della famiglia di quella che avete preso a Villazzano), dopodiché si è aperto e ne è venuta fuori una giornata discreta.

Idem; diluvio a malga Valdrighetta, scottature a malga Cere .