[PREALPI GARDESANE] Monte Pizzocolo e Monte Spino

Autore Topic: [PREALPI GARDESANE] Monte Pizzocolo e Monte Spino  (Letto 5664 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline climbalone

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 321
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Trento
Re:[PREALPI GARDESANE] Monte Pizzocolo e Monte Spino
« Risposta #15 il: 17/11/2013 21:56 »
Non ho capito bene quale sia questa "Via delle Creste" di cui parla "roen". Mi risulta che sul Pizzoccolo ci sia una Cresta Sud, una Cresta Sud-est, una Via dei Tre Amici. Seguono ciascuna una diversa cresta di salita verso la cima. Dalla descrizione mi pare si tratti della Cresta Sud.
Ieri con Armando e Alberto abbiamo salito invece la Cresta Sud-Est. Si tratta di una salita per lunga cresta calcarea, escursionistica ma al limite dell'arrampicata, con tratti di sentiero, di rocce di I grado, II grado, e un paio di passaggi di III. Pochi i tratti esposti, tutto sommato.

Inizio con una foto di Limone; impossibile non fermarsi a catturare l'immagine di uno scorcio così incantevole:


L'avvicinamento alla cresta è come descritto da roen, solo che al bivio per la Cresta Sud, invece di prendere a sinistra, si prosegue dritti. La cresta è già visibile:


Ecco l'inizio della salita per la cresta:


Mi pregio di far notare l'espressione estatica del sottoscritto che tocca di nuovo con le mani la roccia, dopo alcune settimane di astinenza!  ;D

Si sale su roccia calcarea di colore chiaro, solida e compatta, ma lavorata nelle forme più diverse e fantasiose, ideali per garantire il puro divertimento della progressione. Se si aggiunge la temperatura primaverile, e il panorama sempre più spettacolare sul Lago di Garda... non serve dire altro.












(segue...)

Offline climbalone

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 321
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Trento
Re:[PREALPI GARDESANE] Monte Pizzocolo e Monte Spino
« Risposta #16 il: 17/11/2013 22:15 »
La parte finale della salita si svolge su terreno via via sempre più facile. Prima della vetta, si trova uno strano strumento denominato "Spechio eolico solare":


Poi si trova una banderuola metallica tricolore:

Infine una croce.

Panorama a nord-ovest:


Panorama a nord-est:


Si scende verso Passo Spino, incontrando presto il Bivacco Due Aceri:


Ancora il lago:


Dopo lunga discesa si arriva a Passo Spino, dove si potrebbe prendere il sentiero 8 per tornare al punto di partenza.
Oppure ci si dirige verso il vicino Rifugio Pirlo:


Dietro il rifugio, si vede già la sagoma della Cresta delle Marmere, e alla sua sinistra la marcata forcella detta Buco del Tedesco, che è la nostra prossima meta.

(segue)
« Ultima modifica: 17/11/2013 22:25 da climbalone »

Offline trabuccone

  • vif
  • *****
  • Post: 1.346
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Verona
Re:[PREALPI GARDESANE] Monte Pizzocolo e Monte Spino
« Risposta #17 il: 17/11/2013 22:21 »
Molto molto molto bello  ;) ho salito 2 volte il Pizzocolo, ma mai per la cresta sud.. troppo esposta mi sa per me  ::) bella roccia!!
per sempre oppressi da desiderio e ambizione c'e' una fame non ancora soddisfatta,
i nostri occhi stanchi ancora vagano all'orizzonte sebbene abbiamo percorso questa strada così tante volte

Offline climbalone

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 321
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Trento
Re:[PREALPI GARDESANE] Monte Pizzocolo e Monte Spino
« Risposta #18 il: 17/11/2013 22:23 »
Seguendo le chiare indicazioni, e perdendo e riprendendo quota, si raggiunge con articolato sentiero, il Buco del Tedesco. Da qui si prende a destra il sentiero della Cresta delle Marmere, che in realtà si svolge più sul lato ovest della cresta che sul filo della stessa. Vari tratti di sentiero sono abbastanza esposti, occorre fare attenzione se il terreno è bagnato. Il punto più esposto è protetto da un cordino metallico.
Noi percorriamo la cresta, per poi scendere alla successiva forcella, detta Buco del Gatto, e risalire fino alla cima del Monte Spino.








Panorama verso il lago, il Baldo e il Pizzoccolo:


Scendiamo per il crinale sud-est:


Il sentiero poi traversa per tornare verso il Passo Spino.
Ancora una visuale sul Baldo:


Un albero suggestivo:


Dal Passo Spino si prende il sentiero di ritorno.


E si fa sera...


(segue)
« Ultima modifica: 17/11/2013 22:38 da climbalone »

Offline climbalone

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 321
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Trento
Re:[PREALPI GARDESANE] Monte Pizzocolo e Monte Spino
« Risposta #19 il: 17/11/2013 22:24 »
Molto molto molto bello  ;) ho salito 2 volte il Pizzocolo, ma mai per la cresta sud.. troppo esposta mi sa per me  ::) bella roccia!!
Cresta sud-est, nel nostro caso!
La cresta sud è più facile, non l'ho mai fatta ma da quel che mi dicono non dovrebbe presentare difficoltà significative.

Offline climbalone

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 321
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Trento
Re:[PREALPI GARDESANE] Monte Pizzocolo e Monte Spino
« Risposta #20 il: 17/11/2013 22:30 »
Per arrivare alla piazzola dove lasciare l'auto, da Toscolano-Maderno, al ponte sul Torrente Toscolano, si prende la strada che sale a ovest, si attraversano un paio di paesini, si prosegue fino allo spiazzo:

Coordinate: 45.655690,10.586490

Ecco il tracciato del giro:


Distanza totale circa 25 Km, dislivello complessivo in salita: 1500 m.
« Ultima modifica: 17/11/2013 22:49 da climbalone »