Penegal con le ciaspole

Autore Topic: Penegal con le ciaspole  (Letto 2210 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline climbalone

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 321
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Trento
Penegal con le ciaspole
« il: 01/01/2014 09:22 »
Ieri classico giro in ciaspole da Le Regole di Malosco al Penegal, con rientro per il Bait del Prinz.
Ottimo innevamento, bellissimo paesaggio di conifere cariche di neve. Freddo all'ombra, più mite con il sole.








Classico stupendo panorama dal Penegal. Bolzano e dintorni:


Odle, Sciliar, Sassolungo:


Catinaccio, dove spiccano l'Antermoia, Cima Catinaccio e la Roda de Vael:


Latemar, Corno Nero, Corno Bianco (in fondo spunta il Cimon della Pala):


Bello anche il panorama dal lato della Val di Non, con le Maddalene e le Cime della Val d'Ultimo:


Il rientro inizia con una piccola disattenzione che ci porta agli impianti di TLC:


Ma ritroviamo presto la traccia giusta:


Vista verso il Macaion:


La radura innevata al Bait del Prinz:


Qua e là la neve ha già formato cristalli ghiacciati:


Prendiamo la via del ritorno:
« Ultima modifica: 01/01/2014 09:28 da climbalone »

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.261
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Penegal con le ciaspole
« Risposta #1 il: 01/01/2014 09:38 »
È un bel giro e bei posti. Se non lo hai mai fatto, ti consiglio la traversata delle Costebelle, che percorre il lungo crinale dal Corno del Tres al Roen (servono due auto)

Inviato dal mio V370 utilizzando Tapatalk


Offline climbalone

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 321
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Trento
Re:Penegal con le ciaspole
« Risposta #2 il: 01/01/2014 11:54 »
Ho fatto la parte dal Corno di Tres al Monte Cervo (o Corno del Cervo), e l'ho trovata molto bella, e l'idea di proseguire traversando fino al Roen mi sembra molto interessante... quindi grazie del suggerimento!
 :)

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.261
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Penegal con le ciaspole
« Risposta #3 il: 01/01/2014 12:20 »
Ho fatto la parte dal Corno di Tres al Monte Cervo (o Corno del Cervo), e l'ho trovata molto bella, e l'idea di proseguire traversando fino al Roen mi sembra molto interessante... quindi grazie del suggerimento!
 :)

si è una traversata molto bella, difficoltà zero solo che è molto lunga, se poi hai fisico puoi anche andare fino a passo Medola (oltre 20 km circa dal Corno di Tres). Altra possibilità, ancora più impegnativa come lunghezza, è fare tutta la travesata della Catena delle Cime di Vigo, da Monte di Mezzocorona fino alla Mendola. Fatta in passato da Passo Veloce se non ricordo male...

Offline Man

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 732
  • Sesso: Maschio
Re:Penegal con le ciaspole
« Risposta #4 il: 01/01/2014 19:30 »
si è una traversata molto bella, difficoltà zero solo che è molto lunga, se poi hai fisico puoi anche andare fino a passo Medola (oltre 20 km circa dal Corno di Tres). Altra possibilità, ancora più impegnativa come lunghezza, è fare tutta la travesata della Catena delle Cime di Vigo, da Monte di Mezzocorona fino alla Mendola. Fatta in passato da Passo Veloce se non ricordo male...

E Nantes  :)
Aut tace aut loquere meliora silentio (taci o di' cose che siano migliori del silenzio)