Come cancellare o modificare un elemento ( sentiero ) da una relazione

Autore Topic: Come cancellare o modificare un elemento ( sentiero ) da una relazione  (Letto 411 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline SPIDI

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.334
  • Sesso: Maschio
Giorni fa caricando un file gpx in OpenStreetMap e confrontandolo con i vari sentieri percorsi ho notato degli errori grossolani nella tracciatura di alcuni tratti di sentieri in particolare del n 468 che da poco sopra Malga Fregasoga porta a Malga Vasoni Alti, ho provato a cancellarlo per correggerlo ma usciva un avviso con la presente dicitura : questo elemento non può essere eliminato perché fa parte di una relazione. 
Vorrei sapere dal esperto del forum  Simone Girardelli come si fa modificare, cancellare o semplicemente rettificare parti di un sentiero facente parte di una relazione.
Grazie 
« Ultima modifica: 07/05/2017 10:01 da SPIDI »
Bisogna andare dove pochi sono andati per vedere   
ciò che pochi hanno visto

Offline simonegirar

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 78
  • Sesso: Maschio
  • Su co le récie in montagna!!!!
  • località di residenza: Scurelle (TN)
Ciao, per correggere le geometrie, non seve cancellare la traccia, basta usare come sfondo il GPX e modificare la geometria spostando i nodi della traccia esistente, perchè cancellando la relazione cancelli le informazioni SAT della traccia, non si vedono direttamente ma ci sono, per esempio questo è un servizio che usa quel tipo di informazioni:

https://hiking.waymarkedtrails.org/#route?id=2174035&map=13!46.1935!11.349


La relazione su Openstreetmap è questa:

https://www.openstreetmap.org/relation/2174035


Poi semmai basta aggiungere il tipo di percorso ed eventuali tipi di superficie nei tratti che conosci, oppure lascia le informazioni così, ma non serve che metti per esempio name=468, perchè c'è già.
Libero come il software che uso.

Offline SPIDI

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.334
  • Sesso: Maschio
Grazie puntuale e molto chiaro  :)
Bisogna andare dove pochi sono andati per vedere   
ciò che pochi hanno visto