Escursioni in Montagna in Trentino

TECNICA => Materiali e tecnica in montagna => Topic aperto da: Deft91 - 13/06/2019 16:12

Titolo: Fare trekking con artrosi alle ginocchia - consigli utili
Inserito da: Deft91 - 13/06/2019 16:12
Buona sera a tutti, e grazie in anticipo a chi risponderà ai miei quesiti.

Anche quest'anno, grazie al cielo, ho avuto la possibilità di organizzare le mie ferie estive in montagna con la mia famiglia. Per ovvi motivi, tendo sempre ad anticipare le prenotazioni di parecchi mesi, sia per trovare alloggi abbastanza comodi che per risparmiare.

Quest'anno però, circa un mesetto fa, ho ricevuto purtroppo una notizia non proprio felice: nonostante abbia solo 28 anni, mi è stata diagnosticata una artrosi precoce, dovuta in parte alla mia attività lavorativa sedentaria ed in parte al mio abuso di partitelle di calcetto, giocate senza avere il dovuto allenamento. Il problema è iniziato prima ad un solo ginocchio (il sinistro) per poi estendersi anche al destro e, parzialmente, anche ai gomiti. A breve, dopo aver fatto un ciclo di terapie fisioterapiche alle ginocchia, farò dietro indicazione dell'ortopedico delle infiltrazioni di acido ialuronico che dovrebbero in parte alleviare il fastidio.

Premetto che, anche prima di avere questo problema, limitavo le mie attività in montagna a del semplice trekking, senza strade ferrate e/o sentieri eccessivamente impegnativi.

Vi chiedo, specialmente a coloro che hanno una problematica simile, consigli su come affrontare la cosa....Quali attrezzature consigliate? Ho sentito parlare di bastoncini e tutori per le ginocchia, ma non saprei....Ed inoltre, che tipo di percorsi suggerite?

Grazie mille ancora per la disponibilità e per i consigli :D