[PICCOLE DOLOMITI] Anello al Carega (2259m)

Autore Topic: [PICCOLE DOLOMITI] Anello al Carega (2259m)  (Letto 2989 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Matteo Nicolin

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 282
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Vicenza
[PICCOLE DOLOMITI] Anello al Carega (2259m)
« il: 07/10/2015 19:08 »

Dal Rifugio Fraccaroli (2238m) guardando verso SO si stagliano le due cime della cresta media.

Concludo i resoconti dell'estate 2015, coronando questi due mesi memorabili con un anello sulle Piccole Dolomiti che resterà impresso sotto le mie palpebre, permettendomi di resistere in apnea sensoriale qui in Olanda fino a Natale (spero).

Partiamo alle ore 9:15 dal Rifugio C. Battisti (1275m), salendo per il sentiero 110.


La chiesetta che affianca il Rifugio C. Battisti (1275m).


Il panorama verso SE.


Il tratto iniziale del sentiero 110.

Il sentiero si innalza rapidamente fino a 1716m, quota a cui arriviamo valicando il Passo della Lora, nelle prossimità del quale un tranquillo gregge di pecore bruca indifferente al passaggio degli escursionisti.


Da sinistra a destra: il Sasso Molesse (1809m) e Cima Tre Croci (1939m), viste dal Passo della Lora (1716m).
Le placide pecorelle tra i mugheti più in basso a destra.


Da qui prendiamo il sentiero 182/G02 in direzione nord. Aggiriamo il Monte Plische (1991m) lungo il versante ovest, per poi raggiungere il Rifugio Scalorbi (1776m).


Il Rifugio Scalorbi (1776m) visto da sud e la chiesetta degli Alpini adiacente, oggi appestata ed addobbata a commemorazione di non so cosa.
Non ho nulla contro il corpo degli Alpini, ma gli assembramenti di persone in montagna mi risultano antitetici. Ci dileguiamo rapidamente.


Dal Rifugio Scalorbi imbocchiamo il sentiero 109 (parte del sentiero della pace/E5), che costeggia il versante occidentale del Monte Obante (2072m) per poi congiungersi all'ex-strada militare ora sentiero 157, che con qualche tornante approccia Cima Carega (2259m) dal versante SE, per poi superarla e condurre al Rifugio Fraccaroli (2238m), dove ci fermiamo a pranzare ed a contemplare, ancora increduli, il panorama nitido che ci si staglia innanzi, grazie alla giornata estremamente tersa.


Guardando a SO, dal sentiero 109 ecco stagliarsi i bucolici altipiani della Lessinia.


In vista del Rifugio Fraccaroli (2238m), gli stomachi pronti a dare battaglia alla fame.


L'incredibile vista verso la Bocchetta di Grola (2153m), che si trova dove il sentiero scompare dalla visuale.
Trovo questa distesa di pietre, erbetta e radi arbusti tanto bella da risultare surreale.



Mentre gli amici si trastullano sotto un sole generoso ma mai molesto, raggiungo Cima Carega (2259m) e scatto qualche foto,
tra cui una al Rifugio Fraccaroli (2238m) dall'alto. Si scorge ancora una volta l'altopiano lessino.


Una volta rifocillatici, discendiamo per il Vallone della Teleferica per il sentiero 108B, che mena alla strada militare/segnavia 109, che discendiamo incrociando il Rifugio Passo Pertica (1573m). Proseguiamo, fino ad una deviazione sul sentiero 190 che in qualche minuto ci fa discendere ripidamente fino al Rifugio Alpino Revolto (1355m).


Percorrendo la strada militare/segnavia 109.


Il Rifugio Alpino Revolto (1355m) visto dal versante opposto della vallata. Perdonate lo "scatto artistico" in bianco e nero, non ho resistito.

Da qui intraprendiamo un ultimo strappo di più di 350m di dislivello che attraverso la Valle del Diavolo (lungo i sentieri 185 e G5/190) ci permetteranno di raggiungere nuovamente il Passo della Lora (1716m), che questa volta raggiungeremo al tramonto da SO. Ogni fatica è ampiamente ripagata da ciò che le seguenti foto pallidamente tentano di rappresentare...


Tramonto sui versanti meridionali della Valle del Diavolo.


Il Sole, prima di andarsene, bacia con ardenti promesse di ritorno le amate guglie.

Ridiscendiamo infine il vallone fino al Rifugio C. Battisti (1275m). Intanto la notte scende, regalandoci un ultimo, indimenticabile spettacolo: i capannoni, le zone industriali, i centri commerciali e le strade della val padana, normalmente ragioni di fastidio per gli amanti della natura quali ci riteniamo un po' tutti qui, d'un tratto brillano di una luce diversa, schegge di umanità disperse nell'oscurità, osservate da un anfiteatro affollato da faggi, betulle, pini, larici, ... che ora sono un tutt'uno con buio e vento. Sopra a tutti, la quieta guardiana Luna lancia i suoi raggi gentili, donando profili all'altrimenti inevitabile informità della notte.


Scende la notte.


Il Rifugio C. Battisti (1275m) alla luce della luna.

Un giro semplice e mozzafiato. Unica nota negativa, l'affollata natura del luogo. Noi l'abbiamo fatto di domenica, probabilmente quest'autunno si presenteranno splendide occasioni infrasettimanali per apprezzare le Piccole Dolomiti in (quasi) solitaria. Fossi in voi lo farei.

Lunghezza percorso: 18km
Dislivello: 2000m circa



In allegato il percorso in formato KML.
« Ultima modifica: 07/10/2015 19:23 da Matteo Nicolin »
Matteo Nicolin

La realtà è il cinque per cento della vita. L'uomo deve sognare per salvarsi.

Walter Bonatti


http://doubtstep.com

Offline trabuccone

  • vif
  • *****
  • Post: 1.364
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Verona
Re:[PICCOLE DOLOMITI] Anello al Carega (2259m)
« Risposta #1 il: 07/10/2015 20:17 »
Bravo Matteo! Bel girazzo sulla montagna che conosco meglio  ;) Hai beccato una supergiornata, non facile sulle Piccole Dolomiti che attirano tutta la nuvolaglia che arriva da sud. Se hai occasione sali dalla Val dei Ronchi e vedrai che anche di Domenica non trovi nessuno (è possibile un bell'anello molto lungo adatto anche al tuo ottimo allenamento). Oppure un altro spettacolare ma molto frequentato (e forse più comodo per te) è il sentiero alto del Fumante, un percorso attrezzato davvero appagante.   :) Ciao!!
per sempre oppressi da desiderio e ambizione c'e' una fame non ancora soddisfatta,
i nostri occhi stanchi ancora vagano all'orizzonte sebbene abbiamo percorso questa strada così tante volte

Offline Matteo Nicolin

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 282
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Vicenza
Re:[PICCOLE DOLOMITI] Anello al Carega (2259m)
« Risposta #2 il: 07/10/2015 20:25 »
Se hai occasione sali dalla Val dei Ronchi e vedrai che anche di Domenica non trovi nessuno (è possibile un bell'anello molto lungo adatto anche al tuo ottimo allenamento). Oppure un altro spettacolare ma molto frequentato (e forse più comodo per te) è il sentiero alto del Fumante, un percorso attrezzato davvero appagante.

Fatto il sentiero del Fumante Trab, colmerò la mancanza in Val dei Ronchi! Grazie mille.  :) Devo dire che in Cima al Carega ti ho pensato a girovagare tra i Lessini... Anche se molto probabilmente sarai stato a 3000 metri più in su.  ;D
Matteo Nicolin

La realtà è il cinque per cento della vita. L'uomo deve sognare per salvarsi.

Walter Bonatti


http://doubtstep.com

Offline Alex Bear

  • vif
  • *****
  • Post: 855
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Trento
Re:[PICCOLE DOLOMITI] Anello al Carega (2259m)
« Risposta #3 il: 08/10/2015 10:36 »
Bravo Matteo! Di domenica e con una bella giornata ci sta trovare gente,ti capisco! :D  Dislivello significativo! :D
Vado in montagna più per la paura di non vivere che per quella di morire.

Offline Matteo Nicolin

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 282
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Vicenza
Re:[PICCOLE DOLOMITI] Anello al Carega (2259m)
« Risposta #4 il: 08/10/2015 10:38 »
Bravo Matteo! Di domenica e con una bella giornata ci sta trovare gente,ti capisco! :D  Dislivello significativo! :D

Grande Alebear! :D Eh già, purtroppo non ho avuto alcuna alternativa, era l'unico giorno libero! Un caro saluto
Matteo Nicolin

La realtà è il cinque per cento della vita. L'uomo deve sognare per salvarsi.

Walter Bonatti


http://doubtstep.com

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.041
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:[PICCOLE DOLOMITI] Anello al Carega (2259m)
« Risposta #5 il: 08/10/2015 16:19 »
gran bel giro, complimenti :). Nepure io sono mai salito dalla Val Ronchi, ormai prossimo anno mi sa...

Offline Matteo Nicolin

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 282
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Vicenza
Re:[PICCOLE DOLOMITI] Anello al Carega (2259m)
« Risposta #6 il: 08/10/2015 20:07 »
gran bel giro, complimenti :). Nepure io sono mai salito dalla Val Ronchi, ormai prossimo anno mi sa...

Parlane a me di attese...  ::)
Matteo Nicolin

La realtà è il cinque per cento della vita. L'uomo deve sognare per salvarsi.

Walter Bonatti


http://doubtstep.com