Autore Topic: [INCIDENTI] Escursionista muore in Lagorai  (Letto 9501 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.661
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
[INCIDENTI] Escursionista muore in Lagorai
« il: 19/08/2008 19:50 »
Ho appena sentito la notizia, un po' incredulo: un escursionista, non trentino, sarebbe morto cadendo in un canalone di Cima Cece.
Non ricordo canaloni pericolosi per salire a cima Cece, le notizie sono scarse, così ho pensato che l'incidente possa essere accaduto  lungo il sentiero Don Battistin 336b, che non ho mai fatto ma che mi hanno riferito da non prendere sottogamba per i suoi tratti decisamente esposti. 

Qualcuno lo ha fatto? Mi conferma?

update, su repubblica

Trento, 19:41
MONTAGNA: ESCURSIONISTA DI MESTRE MUORE IN TRENTINO

Un altro incidente mortale in montagna: e' accaduto sulla cima di Cece nel complesso del Lagorai sopra Canal San Bovo. La vittima, un escursionista di Mestre nato nel '74, e' caduta da una forcella ad alta quota precipitando in un canalone. Sono in corso le operazioni di recupero in cui e' impegnato un elicottero della 'Trentino emergenza'.
« Ultima modifica: 06/11/2008 13:32 da Claudia »

Offline Massimo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 769
  • Sesso: Maschio
Re: Escursionista muore in Lagorai
« Risposta #1 il: 19/08/2008 22:57 »
Ho appena sentito la notizia, un po' incredulo: un escursionista, non trentino, sarebbe morto cadendo in un canalone di Cima Cece.

Mi spiace molto per l'escursionista  :( ... ... ... ma credevo che la cima di Cece fosse una salita priva di reali pericoli ... ... ...

Avrei in programma di farla la prossima settimana: qualcuno sa dirmi se ci sono tratti esposti o in cresta?
-----------------------------------
Rocky Mountains Photo Gallery
http://www.travellersonline.net/USA/photos/massimo/index.htm

Offline nantes

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.465
  • Sesso: Maschio
Re: Escursionista muore in Lagorai
« Risposta #2 il: 19/08/2008 23:21 »
Puoi salire sulla cima Cece partendo dalla malga Valmaggiore, passando dalla forcella Valmaggiore (Bivacco Paolo e Nicola) e proseguendo con il sentiero 349 fino alla sella NO di quota 2600 e poi, lasciato il sentiero, proseguendo seguendo gli ometti per la cresta fino alla cima;
non ci sono pericoli particolari; basta prestare un po di attenzione a dove si cammina, essendo il percorso tutto su rocce non sempre stabili, ma la pendenza non è mai eccessiva.

Se invece sali dal lago di Cece con il sentiero 336 fino alla forcella di Cece e poi vuoi raggiungere la cima con il sentiero 336b, la salita va fatta con moltissima attenzione perché è molto ripida e si svolge peraltro su roccette e ghiaino molto instabile; non è segnato molto bene ed è facile sbagliare canalino.

Offline Massimo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 769
  • Sesso: Maschio
Re: Escursionista muore in Lagorai
« Risposta #3 il: 19/08/2008 23:30 »
Puoi salire sulla cima Cece partendo dalla malga Valmaggiore, passando dalla forcella Valmaggiore (Bivacco Paolo e Nicola) e proseguendo con il sentiero 349 fino alla sella NO di quota 2600 e poi, lasciato il sentiero, proseguendo seguendo gli ometti per la cresta fino alla cima;
non ci sono pericoli particolari; basta prestare un po di attenzione a dove si cammina, essendo il percorso tutto su rocce non sempre stabili, ma la pendenza non è mai eccessiva.

Se invece sali dal lago di Cece con il sentiero 336 fino alla forcella di Cece e poi vuoi raggiungere la cima con il sentiero 336b, la salita va fatta con moltissima attenzione perché è molto ripida e si svolge peraltro su roccette e ghiaino molto instabile; non è segnato molto bene ed è facile sbagliare canalino.

Grazie nantes per le info!!!
-----------------------------------
Rocky Mountains Photo Gallery
http://www.travellersonline.net/USA/photos/massimo/index.htm

Offline nantes

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.465
  • Sesso: Maschio
Re: Escursionista muore in Lagorai
« Risposta #4 il: 19/08/2008 23:44 »
... alla forcella di Cece e poi vuoi raggiungere la cima con il sentiero 336b,....

Mi correggo....
il percorso che sale dalla forcella di Cece è segnato punteggiato sulla cartina del Lagorai Kompass 79 e non è numerato.
Il 336b (sentiero Don Battistin) fa un altro percorso...

Online AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.661
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: Escursionista muore in Lagorai
« Risposta #5 il: 20/08/2008 06:51 »
confermo quanto dice nantes, la salita per la via "normale", da val maggiore non presenta pericoli. Solo l'ultimo tratto impone qualche attenzione perché il sentiero, anzi le tracce con ometti, si inerpicano su un costone pietroso con qualche modesto salto di roccia, ma nulla di drammatico, non credo sia neppure un 1° grado.

La salita da Lago Caserine non l'ho mai fatta, mi risultata ci sia un sentiero (al lago di sono delle tabelle sat) ma il canalino finale mi è parso rognoso, senonaltro come pendenza e sfasciumi...

qui la salita fino al Lago Caserine da Lago Cece (Val Maggiore)
http://www.girovagandointrentino.it/rubriche/escursioni/lago_cece/cece.htm



La via normale invece non ha problemi per il normale escursionista con un minimo di esperienza... è solo un po' lunga e ci sono delle sassare tremende da attaversare con prudenza :) (ocio ale storte)

PS: nessuno ha fatto sto sentiero alpinistico Don Battistin?
« Ultima modifica: 20/08/2008 06:57 da AGH »

Offline JFT

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.930
  • Sesso: Maschio
Re: Escursionista muore in Lagorai
« Risposta #6 il: 20/08/2008 07:39 »
Insomma, il povero escursionista morto, da dove era salito?  ???
"La vita è fatta di rarissimi momenti di grande intensità e di innumerevoli intervalli. La maggior parte degli uomini però, non conoscendo i momenti magici, finisce col vivere solo gli intervalli."
Friedrich Nietzsche

Online AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.661
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: Escursionista muore in Lagorai
« Risposta #7 il: 20/08/2008 08:11 »
Insomma, il povero escursionista morto, da dove era salito?  ???

se non ho capito male, sono saliti dal versante sud, dal sentiero 336 (da Caoria, Malga Miesnotta, Vanoi), forse anzichè andare alla forcella hanno cercato di tagliare verso la cima...

Offline nantes

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.465
  • Sesso: Maschio
Re: Escursionista muore sulle Pale di San Martino
« Risposta #8 il: 21/08/2008 17:34 »
Quest’anno è un ecatombe,
un altro morto sulle pale di S.Martino:
una donna precipita dalla ferrata Mulaz per 40 metri, la ferrata era semplice e non era assicurata.
Forse la gente non riesce più a conoscere i propri limiti, forse la montagna è troppo banalizzata dai media o forse è solo fatalità;
comunque mi sembra che i morti sulle nostre montagne quest’anno sono parecchi rispetto agli altri anni, o forse si dimenticano troppo presto.

Online AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.661
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: Escursionista muore in Lagorai
« Risposta #9 il: 21/08/2008 17:41 »
c'è una ferrata sul mulaz? e da quando? Io sono sempre salito dalla val venegia (dal giaron) non ricordo ferrate o tratti attrezzati... Forse è il sentiero che viene dal passo Valles?

Sui troppi morti non so, a me pare che incidenti ci siano tutti gli anni. Di sicuro l'educazione alla montagna mi pare tendente a zero, vedi come quando porti in quota gente per i "Suoni", gente che magari non ha mai messo piede su un sentiero, il fatto di andare con la mandria gli mette sicurezza e poi magari provano per conto loro...

Offline nantes

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.465
  • Sesso: Maschio
Re: Escursionista muore in Lagorai
« Risposta #10 il: 21/08/2008 17:47 »
Non dovrebbe essere una ferrata, ma solo un passaggio esposto su roccette protetto con un cordino;
comunque un radiogiornale locale ha detto escursionista muore sul Mulaz ...
mentre un altro ha detto escursionista in gravi condizioni dopo un volo di 40 metri ...
« Ultima modifica: 21/08/2008 17:48 da nantes »

Offline JFT

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.930
  • Sesso: Maschio
Re: Escursionista muore sulle Pale di San Martino
« Risposta #11 il: 21/08/2008 18:00 »
Forse la gente non riesce più a conoscere i propri limiti, forse la montagna è troppo banalizzata dai media o forse è solo fatalità;

Non so, io sono uno che ha paura, quindi, magari ho una visione un po' distorta. Però sono in montagna tutto l'anno e ci sono dei pericoli che conosco e che cerco di minimizzare se non evitare... a volte vedi gente che in montagna ci va un week end all'anno che non ha paura di niente... Non so, mi sembrano avventati. Poi si fa male anche la gente esperta, che c'entra... Però ci vuol prudenza...
"La vita è fatta di rarissimi momenti di grande intensità e di innumerevoli intervalli. La maggior parte degli uomini però, non conoscendo i momenti magici, finisce col vivere solo gli intervalli."
Friedrich Nietzsche

Brogy

  • Visitatore
Re: Escursionista muore in Lagorai
« Risposta #12 il: 21/08/2008 21:49 »

...mentre un altro ha detto escursionista in gravi condizioni dopo un volo di 40 metri ...


Forse questo si riferiva ad una caduta avvenuta oggi sulle Bocchette (non ho capito quali)
da parte di un escursionista facente parte di una comitiva accompagnata da una guida

Offline Massimo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 769
  • Sesso: Maschio
Re: Escursionista muore in Lagorai
« Risposta #13 il: 21/08/2008 22:35 »
confermo quanto dice nantes, la salita per la via "normale", da val maggiore non presenta pericoli. Solo l'ultimo tratto impone qualche attenzione perché il sentiero, anzi le tracce con ometti, si inerpicano su un costone pietroso con qualche modesto salto di roccia, ma nulla di drammatico, non credo sia neppure un 1° grado.

La via normale invece non ha problemi per il normale escursionista con un minimo di esperienza... è solo un po' lunga e ci sono delle sassare tremende da attaversare con prudenza :) (ocio ale storte)


Aspetta, ... ... ... ora ho qualche dubbio  ::)

Mi interessa sapere se in qualche tratto di quella che hai definito "via normale" (Malga Valmaggiore-Bivacco Paolo e Nicola-Cima di Cece) ci sono tratti esposti o in cresta (intendo cresta stretta).
Se il sentiero o la traccia è solo un po' sconnesso non credo di avere problemi ... ... ... ...
« Ultima modifica: 21/08/2008 22:36 da Massimo_C »
-----------------------------------
Rocky Mountains Photo Gallery
http://www.travellersonline.net/USA/photos/massimo/index.htm

Online AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.661
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: Escursionista muore in Lagorai
« Risposta #14 il: 22/08/2008 08:29 »
Aspetta, ... ... ... ora ho qualche dubbio  ::)

Mi interessa sapere se in qualche tratto di quella che hai definito "via normale" (Malga Valmaggiore-Bivacco Paolo e Nicola-Cima di Cece) ci sono tratti esposti o in cresta (intendo cresta stretta).
Se il sentiero o la traccia è solo un po' sconnesso non credo di avere problemi ... ... ... ...

per la normale vai tranquillo fino alla cima :) Solo l'ultimo breve tratto su roccette, con ometti e tracce di sentiero militare, richiede qualche minima attenzione (più che altro per non inciampare), ma non ci sono "esposizioni". Sulla cima c'è una grande ruota di pietra, credo fosse una macina???