Escursioni in Montagna in Trentino

ARGOMENTI MONTANARI => Notizie di montagna => Topic aperto da: VanMülleR - 26/10/2011 09:07

Titolo: Incontro con Marco Olmo a Grigno (TN)
Inserito da: VanMülleR - 26/10/2011 09:07
Il famoso Skyrunner sara' per una conferenza a Grigno, sabato 29 ottobre:

INCONTRO CON MARCO OLMO il 29 ottobre 2011, ore 21.00 al Teatro di Tezze di Grigno (Tn).
Prima contadino, poi camionista e operaio nella cava di cemento del suo paese – Robilante (Cuneo) –, Marco Olmo (Alba, 1948) è diventato campione del mondo di corsa in montagna a quasi 60 anni vincendo per due volte consecutive (nel 2006 e nel 2007) l’Ultra Trail du Mont Blanc, una delle gare di resistenza più importanti al mondo, una corsa ininterrotta di oltre venti ore attorno al massiccio più alto d’Europa.
Non solo: da oltre venti anni il runner di Robilante segue una strettissima dieta vegetariana e, a differenza di moltissimi atleti, fa tutto da solo: niente allenatori, niente dietologi, nessuna tabella, ma solo grande determinazione e costanza nell’allenamento. La singolare biografia di questo corridore ha ispirato un documentario e un libro intervista che verranno presentati durante la serata.
Invitato dalla Biblioteca Pubblica Comunale “Orlando Gasperini” di Grigno e dall’Associazione Sisampa, Olmo torna in Trentino (dopo essere stato ospite dell’ultimo TrentoFilmFestival) per un incontro pubblico sabato 29 ottobre 2011 alle ore 21.00 presso il Teatro di Tezze di Grigno.

http://www.sisampa.org/eventi/film-festival-della-montagna-incontro-con-marco-olmo/ (http://www.sisampa.org/eventi/film-festival-della-montagna-incontro-con-marco-olmo/)
Titolo: Re: Incontro con Marco Olmo a Grigno (TN)
Inserito da: pianmasan - 26/10/2011 10:29
INCONTRO CON MARCO OLMO il 29 ottobre 2011, ore 21.00 al Teatro di Tezze di Grigno (Tn).
... a quasi 60 anni vincendo per due volte consecutive (nel 2006 e nel 2007) l’Ultra Trail du Mont Blanc...
... da oltre venti anni il runner di Robilante segue una strettissima dieta vegetariana...
... ma solo grande determinazione e costanza nell’allenamento...
Che personaggio singolare! Confesso che non lo avevo mai sentito nominare.
Ho quotato i passaggi che mi sembrano più siginifcativi e sui quali si può eventualmente discutere.
Grazie dell'info.
Titolo: Re: Incontro con Marco Olmo a Grigno (TN)
Inserito da: AGH - 26/10/2011 10:38
Che personaggio singolare! Confesso che non lo avevo mai sentito nominare.
Ho quotato i passaggi che mi sembrano più siginifcativi e sui quali si può eventualmente discutere.

tanto di cappello ma penso che a questi livelli diventi una specie di monomania, un'ossessione, e questo a me non piace troppo. Poi per carità, ciascuno coltiva le manie che più gli piacciono :)
Titolo: Re: Incontro con Marco Olmo a Grigno (TN)
Inserito da: pianmasan - 26/10/2011 13:38
tanto di cappello ma penso che a questi livelli diventi una specie di monomania, un'ossessione, e questo a me non piace troppo. Poi per carità, ciascuno coltiva le manie che più gli piacciono :)
Non rientra nemmeno nel mio ideale di come si va in montagna e tanto meno nelle mie possibilità. Voglio sperare che non sia, come dici tu, un'ossessione, anche se a quei (dis)livelli mi pare francamente difficile.
Titolo: Re: Incontro con Marco Olmo a Grigno (TN)
Inserito da: AGH - 26/10/2011 13:49
Non rientra nemmeno nel mio ideale di come si va in montagna e tanto meno nelle mie possibilità. Voglio sperare che non sia, come dici tu, un'ossessione, anche se a quei (dis)livelli mi pare francamente difficile.

ma se uno è contento va bene, solo che io non concepisco queste monomanie, come del resto chi dedica una vita a correre i 100 metri o saltare un'asticella. Ma questo sarà un limite mio :)
Titolo: Re: Incontro con Marco Olmo a Grigno (TN)
Inserito da: Franz - 26/10/2011 13:59
Ho conosciuto Marco Olmo la scorsa primavera proprio qui nel mio paese. E' venuto a parlare della sua attività sportiva durante una serata a tema...una gran bella persona...semplice, spontanea, umile, genuina e cordiale  :D
Titolo: Re: Incontro con Marco Olmo a Grigno (TN)
Inserito da: kobang - 26/10/2011 17:27
Di Olmo ho letto interviste e visto qualche documentario sulla sua attività.Lo reputo un grande atleta,decisamente anticonformista e di sicuro con una struttura psichica e fisica non comune.
Lo skyrunning è certo una disciplina particolare,non mi interessa particolarmente,ma è uno dei tanti modi per fare montagna,certo più nobile che il turismo di massa,spesso caciarone, estivo o invernale...


Titolo: Re: Incontro con Marco Olmo a Grigno (TN)
Inserito da: jochanan - 26/10/2011 21:15
ho conosciuto una ragazza fiemmasca che si allenava al percorso intorno al monte bianco. L'ultima volta si era dovuta ritirare. Vista al biv. Cl.&Nicola. Almeno 1 volta a settimana partiva da Fiemme andava a Caoria a trovare il moroso e tornava. L'ho vista che scendeva lungo la Valmaggiore con straordinaria leggerezza, e oltre a non avere un grammo di grasso pareva normale.
Io penso che qualunque sport, anche intenso anche esagerato, se ti salva la personalità e il fisico (p.e. non ti fa diventare come Schwarzenegger ai bei tempi) sia accettabile. Se però nella psiche ti  fa diventare un talebano monomaniaco e nel fisico un soggetto dagli evidenti squilibri allora non sono d'accordo.