Autore Topic: Quattro chiacchere con Diego Giovannini  (Letto 4468 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Smit

  • Visitatore
Quattro chiacchere con Diego Giovannini
« il: 19/09/2008 09:50 »
Diego Giovannini e' con noi sul forum e e' disposto a scambiare quattro chiacchere con noi.

Chi ne ha voglia si faccia avanti!

diego giovannini

  • Visitatore
Re: Quattro chiacchere con Diego Giovannini
« Risposta #1 il: 19/09/2008 09:56 »
spero di esserci arrivato

angelo

  • Visitatore
Re: Quattro chiacchere con Diego Giovannini
« Risposta #2 il: 19/09/2008 09:57 »
approfitto subito. giusto ieri guardavo un vecchio video di patrick berhault e voi che avete chiuso la linea 4000 lo avete onorato nel modo più sincero. bravissimi!!

Smit

  • Visitatore
Re: Quattro chiacchere con Diego Giovannini
« Risposta #3 il: 19/09/2008 09:59 »
spero di esserci arrivato

Ok!!!

Solo una piccola puntualizzazione: se vuoi rispondere a qualcuno clicca su "Citazione" (in alto a destra sopra ogni risposta) cosi' il testo a cui desideri rispondere verra' riportato e si capira' meglio il senso del discorso!

diego giovannini

  • Visitatore
Re: Quattro chiacchere con Diego Giovannini
« Risposta #4 il: 19/09/2008 10:02 »
approfitto subito. giusto ieri guardavo un vecchio video di patrick berhault e voi che avete chiuso la linea 4000 lo avete onorato nel modo più sincero. bravissimi!!
credo che patrick abbia voluto indicarci un modo pulito di affrontare la montagna e di questo gliene sono grato

Smit

  • Visitatore
Re: Quattro chiacchere con Diego Giovannini
« Risposta #5 il: 19/09/2008 10:07 »
Prima di tutto mi voglio scusare (anche se non spetterebbe a me farlo) per qualche commento inopportuno che e' stato fatto.

Poi mi voglio complimentare di nuovo per la grande impresa alpinistica che avete compiuto.

Poi volevo farti qualche domanda...una alla volta!!! ;)

Come mai un alpinista "da 8000" si e' cimentato in un'impresa come questa?

angelo

  • Visitatore
Re: Quattro chiacchere con Diego Giovannini
« Risposta #6 il: 19/09/2008 10:08 »
è bella questa idea di un filo comune che lega una ventina d'anni di alpinismo.

diego giovannini

  • Visitatore
Re: Quattro chiacchere con Diego Giovannini
« Risposta #7 il: 19/09/2008 10:11 »
noto con piacere che domande e curiosità non ne avete molte
Prima di tutto mi voglio scusare (anche se non spetterebbe a me farlo) per qualche commento inopportuno che e' stato fatto.

Poi mi voglio complimentare di nuovo per la grande impresa alpinistica che avete compiuto.

Poi volevo farti qualche domanda...una alla volta!!! ;)

Come mai un alpinista "da 8000" si e' cimentato in un'impresa come questa?


non penso che esistano commenti inopportuni, molte volte il non conoscere le cose ti puo portare a questo. le grandi sfide sono dentro di noi, il resto è solo un terreno di gioco. Gli ottomila, molte volte ,sono un terreno facile per gloria a buon mercato

diego giovannini

  • Visitatore
Re: Quattro chiacchere con Diego Giovannini
« Risposta #8 il: 19/09/2008 10:14 »
questa traversata non è stata per me un'impresa, piuttosto un lungo viaggio,ricco di incontri cime e sensazioni

angelo

  • Visitatore
Re: Quattro chiacchere con Diego Giovannini
« Risposta #9 il: 19/09/2008 10:16 »
questa traversata non è stata per me un'impresa, piuttosto un lungo viaggio,ricco di incontri cime e sensazioni

qual'è la differenza secondo te? e quale ti è sembrata più appagante allora?

Smit

  • Visitatore
Re: Quattro chiacchere con Diego Giovannini
« Risposta #10 il: 19/09/2008 10:16 »
noto con piacere che domande e curiosità non ne avete molte

Gia'...spero che tu abbia voglia di trascorrere un po' di tempo con noi (non necessariamente solo oggi...bastano 15 minuti ogni tanto!).

molte volte il non conoscere le cose ti puo portare a questo.

Proprio perche' non si conoscono le cose si dovrebbe avere l'umilta' di stare in silenzio!!!  ;)

diego giovannini

  • Visitatore
Re: Quattro chiacchere con Diego Giovannini
« Risposta #11 il: 19/09/2008 10:21 »
sto prearando le valige, domenica sono di nuovo in marcia per l'Himalaya,

diego giovannini

  • Visitatore
Re: Quattro chiacchere con Diego Giovannini
« Risposta #12 il: 19/09/2008 10:24 »
qual'è la differenza secondo te? e quale ti è sembrata più appagante allora?
le imprese sono fatte di numeri, muscoli e difficoltà ed il tempo ne lenisce il ricordo, i viaggi invece ti arrichiscono, ti fanno crescere dentro ecco perchè preferisco vedere questo lato dell cosa

Smit

  • Visitatore
Re: Quattro chiacchere con Diego Giovannini
« Risposta #13 il: 19/09/2008 10:24 »
sto prearando le valige, domenica sono di nuovo in marcia per l'Himalaya,

Accidenti!!!

E dove se si puo' sapere?

Ma cosa spinge una persona a mettere in gioco vita e affetti per raggiungere una vetta?
Mi riferisco anche alla scomparsa di Unterkircher, anche qui ne avevamo discusso molto.

angelo

  • Visitatore
Re: Quattro chiacchere con Diego Giovannini
« Risposta #14 il: 19/09/2008 10:29 »
le imprese sono fatte di numeri, muscoli e difficoltà ed il tempo ne lenisce il ricordo, i viaggi invece ti arrichiscono, ti fanno crescere dentro ecco perchè preferisco vedere questo lato dell cosa

in parte ti dò ragione per quel che riguarda la sfera personale. sul fatto che il tempo lenisca il ricordo delle "imprese" credo che la regola si applica a tutto. però credo che quando qualcuno prova a ripetere una via, una traversata o comunque una "prestazione" voglio vedere se non si ricorda del primo che ci è passato ...  comunque vedere la cosa come un personale viaggio, coem dici tu, è molto più stimolante, non lo metto in dubbio, e forse è ancora la molla che spinge tutti a salire le montagne, dai fuoriclasse come voi alle pippe come me ... ;D