Cosa usi per orientarti?

Autore Topic: Cosa usi per orientarti?  (Letto 825 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.032
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Cosa usi per orientarti?
« il: 08/02/2018 08:20 »
Per curiosità voi cosa usate principalmente per l'orientamento?

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.032
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Cosa usi per orientarti?
« Risposta #1 il: 08/02/2018 10:19 »
Ho tralasciato qualche opzione? :)

Offline Alan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3.876
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Caden
Re:Cosa usi per orientarti?
« Risposta #2 il: 08/02/2018 11:45 »
a naso!  ;D ;D

Online SPIDI

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.373
  • Sesso: Maschio
Re:Cosa usi per orientarti?
« Risposta #3 il: 08/02/2018 12:17 »
Io uso praticamente tutto ......conpreso l' istinto e l' esperienza maturata negli anni  :)
Bisogna andare dove pochi sono andati per vedere   
ciò che pochi hanno visto

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.596
Re:Cosa usi per orientarti?
« Risposta #4 il: 08/02/2018 13:34 »
Ho tralasciato qualche opzione? :)
Forse la possibilità di scegliere più di un'opzione.

Offline simonegirar

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 262
  • Sesso: Maschio
  • Su co le récie in montagna!!!!
  • località di residenza: Scurelle (TN)
Re:Cosa usi per orientarti?
« Risposta #5 il: 08/02/2018 23:26 »
Generalmente dipende dove vado, e di solito guardo le montagne in giro, ammesso e concesso le conosca e sia in un posto conosciuto.

Se sono in mezzo al bosco, e ci sono squarci, mi regolo con quei panorami, diversamente vado a naso e in base al declivio, però se non faccio tracciati strani per me, o mai fatti, difficilmente mi muovo fuori sentiero.

Onestamente le mie difficoltà di solito non sono la posizione del posto ma dove sono rispetto ad un eventuale punto d'arrivo, specie in mezzo al bosco, perchè in spazi aperti in mezzo a vallate rocciose di solito riesco a cavarne una posizione pressappoco, in mezzo al bosco mi manca la distanza, in questi casi il navigatore è prezioso.
Libero come il software che uso.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.032
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Cosa usi per orientarti?
« Risposta #6 il: 09/02/2018 10:55 »
Io ormai uso quasi sempre Mytrails con varie mappe OSM e Kompass, e mi porto dietro una mappa di carta di riserva e per sicurezza se si scaricasse il telefono
« Ultima modifica: 09/02/2018 11:37 da AGH »

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.596
Re:Cosa usi per orientarti?
« Risposta #7 il: 09/02/2018 13:54 »
Io studio con molta cura l'itinerario sulla carta (foto, tracce, relazioni ecc.) e carico il GPS con quanto mi serve.
In marcia uso prevalentemente il GPS (due batterie di scorta cariche) ma ho sempre con me una cartina della zona. Se l'escursione è in zona del tutto sconosciuta (cosa che succede orami sempre più raramente  :() mi stampo anche la relazione.