[VEGAIA - TREMENESCA] Cima Valletta m 2857

Autore Topic: [VEGAIA - TREMENESCA] Cima Valletta m 2857  (Letto 786 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ste82

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 78
  • localit√† di residenza: Rumo, TN
[VEGAIA - TREMENESCA] Cima Valletta m 2857
« il: 20/10/2018 22:37 »
Pubblico l'escursione fatta a Cima Valletta il 5 ottobre scorso, in una delle giornate spettacolari che quest'autunno ci sta regalando anche se sarebbe ora che iniziasse a piovere e a nevicare in quota, che non piove seriamente da troppo tempo ormai.
Partito da Malga Stabli a 1800 metri sopra il paesino di Ortisé in Val di Sole, sono salito lungo il sentiero 121 che dapprima segue una strada sterrata nel bosco fino a Malga Bronzolo, poi si alza gradualmente lungo degli ameni pascoli e risale il pendio posto tra Cima Valletta e Cima Mezzana fino a condurre all'ampia insellatura del Passo Valletta, comunicante con la Valle di Valòrz, tributaria della Val di Rabbi.
Da qui, senza sentiero segnato ma su chiare ed evidenti tracce, sono salito alla bella e tranquilla Cima Valletta (la croce √® posta su un'anticima di alcuni metri pi√Ļ bassa della vetta vera e propria; il panorama godibile sia dall'anticima che dalla cima √® vastissimo.
Ma lascio parlare le foto, che √® meglio  :)

Arrivando a Malga Bronzolo (2083 m)



Da Malga Bronzolo verso il Gruppo Adamello-Presanella, con il Passo del Tonale a destra





Sul sentiero 121



Presanella e Cima Vermiglio

[/img]

Verso Passo Valletta, Cima Valletta a sinistra e Cima Mezzana a destra



Il Gruppo della Presanella, dal Monte Nambino e Monte Serodoli a sinistra, alla Cima Busazza a destra





Passo Valletta



La Valle di Valòrz, con i meravigliosi laghi Rotondo e Sorasàss





Salendo a Cima Valletta



L'anticima, con la croce





La cima vera e propria, di un po' pi√Ļ alta e poco distante dall'anticima



Le Dolomiti di Brenta, dal Peller a sinistra a Cima Tosa a destra. In basso Folgàrida e Marilleva



In primo piano il Gruppo Vegaia-Tremenesca, con Cima Vegaia a sinistra e Cima Bassetta (credo) al centro. Sullo sfondo il Gruppo del Cevedale, con Punta San Matteo, Punta Cadini, Punta Taviela, Monte Viòz, Palon de la Mare, Cevedale, Zufallspitze, Ortler



Gruppo della Presanella, con Cima Presanella e Cima Vermiglio, Cima Scarpacò , Monte Cercen, Cima Busazza. All'estrema destra si vede l'Adamello



I pascoli percorsi in salita



Le Maddalene, sullo sfondo il Gran Pilastro-Hochfeiler



A sinistra in primo piano Cima Lac e Cima Vese, a destra l'Alta Val di Non, sullo sfondo le Dolomiti, dalle Odle allo Sciliar, al Sassolungo e al Catinaccio di Antermoia



Corvo imperiale



I Laghi Rotondo e Sorasàss, sullo sfondo le Maddalene



Cima Busazza a sinistra, Adamello a destra



Al centro Punta San Matteo, a destra Punta Cadini



Monte Viòz, con il Rifugio Mantova poco sotto



Corno dei Tre Signori



Cevedale e Zufallspitze a sinistra, Ortler a destra. Si intravvede appena il Gran Zebr√Ļ, a destra della Zufallspitze



Cima Tosa e Crozzon di Brenta



Cima Brenta



In primo piano Cima Tremenesca, sullo sfondo a sinistra la Val Saènt con le Cime Sternài



Gioveretto-Zufrittspitze



Orecchia di Lepre-Hasenhorl



In primo piano Cima Mezzana, sullo sfondo le Pale di San Martino



Monte Baldo



Scendendo a valle, scorci sul Brenta Settentrionale



Per concludere, lascio il link di un breve video di vetta:

https://www.facebook.com/stefano.pedulla/videos/pcb.10216098601451078/10216097756549956/?type=3&theater


Offline Dellas

  • Newbie
  • *
  • Post: 33
  • localit√† di residenza: Cles (TN)
Re:[VEGAIA - TREMENESCA] Cima Valletta m 2857
« Risposta #1 il: 21/10/2018 09:02 »
Uella che servizio fotografico! Super!

Offline Ste82

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 78
  • localit√† di residenza: Rumo, TN
Re:[VEGAIA - TREMENESCA] Cima Valletta m 2857
« Risposta #2 il: 22/10/2018 19:49 »
Uella che servizio fotografico! Super!

Grazie mille ;) :)

Offline PassoVeloce

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 5.791
  • Sesso: Femmina
Re:[VEGAIA - TREMENESCA] Cima Valletta m 2857
« Risposta #3 il: 23/10/2018 11:24 »
Cavolo che figata!!!!!!!!!!!!! ma che macchina fotografica hai??
Anche a me piace fare gli zoom sulle altre cime..credo che potevi vedermi..ero sulla cima Careser..che è a destra della Ponte Vecchio..si vede nella foto "Cevedale e Zufall" la cima subito davanti con quel pezzo dorsale/cresta..
Poi quella del baldo in cui vedi davanti la Paganella!!!!  :o Cmq un disastro la zona Vioz-Cevedale  :(

Offline Ste82

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 78
  • localit√† di residenza: Rumo, TN
Re:[VEGAIA - TREMENESCA] Cima Valletta m 2857
« Risposta #4 il: 23/10/2018 14:23 »
Cavolo che figata!!!!!!!!!!!!! ma che macchina fotografica hai??
Anche a me piace fare gli zoom sulle altre cime..credo che potevi vedermi..ero sulla cima Careser..che è a destra della Ponte Vecchio..si vede nella foto "Cevedale e Zufall" la cima subito davanti con quel pezzo dorsale/cresta..
Poi quella del baldo in cui vedi davanti la Paganella!!!!  :o Cmq un disastro la zona Vioz-Cevedale  :(

Ho una reflex, una Canon 600D con due ottiche: un tuttofare, il Canon 18-135 mm e un teleobiettivo, il Tamron 70-300 mm.
Gli zoom sulle cime li riesco a fare così ravvicinati proprio per il fatto che monto il teleobiettivo, con l'altra ottica non riuscirei ad avvicinarmi così tanto perché arriva (appena) a 135 mm.
Eri su Cima Careser proprio quel giorno? Se continua così mi sa che prima o poi ci si incontrerà per caso su per qualche cima allora :D
Nella foto del Baldo, le antenne che si vedono davanti non sono quelle della Paganella ma credo si tratti del Dos Sabion, sopra Pinzolo; non ne sono sicuro comunque, se qualcuno ne ha la certezza si faccia avanti!  :P
La Paganella da lì non si può vedere, è nascosta dalle Dolomiti di Brenta ;)
S√¨ hai ragione, i ghiacciai della zona Vi√≤z-Cevedale sono un disastro...non ti dico poi in che condizioni ho trovato la Vedretta di Fontana Bianca, osservandola dal Gioveretto e dintorni...messa malissimo  :'(


Offline PassoVeloce

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 5.791
  • Sesso: Femmina
Re:[VEGAIA - TREMENESCA] Cima Valletta m 2857
« Risposta #5 il: 23/10/2018 15:37 »

Nella foto del Baldo, le antenne che si vedono davanti non sono quelle della Paganella ma credo si tratti del Dos Sabion, sopra Pinzolo; non ne sono sicuro comunque, se qualcuno ne ha la certezza si faccia avanti!  :P
La Paganella da lì non si può vedere, è nascosta dalle Dolomiti di Brenta ;)
ca**o √® vero...che stupida..in effetti quel traversone a sinistra cos√¨ lungo e piano non mi convinceva  ;D ;D

Offline Ste82

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 78
  • localit√† di residenza: Rumo, TN
Re:[VEGAIA - TREMENESCA] Cima Valletta m 2857
« Risposta #6 il: 23/10/2018 16:22 »
ca**o √® vero...che stupida..in effetti quel traversone a sinistra cos√¨ lungo e piano non mi convinceva  ;D ;D

In montagna è facile sbagliarsi e confondere una montagna con un'altra che magari non c'entra niente.
Quest'anno son andato due volte al Rifugio Denza sopra Vermiglio; la prima volta, osservando il panorama verso Nord, diciamo a destra del Viòz per intenderci, individuo due cime vicine tra loro e mi autoconvinco che fossero una la Cavaion e l'altra la Pontevecchio.
La seconda volta, con tempo un po' migliore e pi√Ļ limpido, guardando bene mi rendo conto che non sono quelle due bens√¨ la Punta Martello e la Cima Rossa di Sa√®nt; sotto le due cime √® ben evidente il ghiacciaio del C√†reser e dunque ho capito che non poteva trattarsi della Cavaion e della Pontevecchio  ;)



Offline PassoVeloce

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 5.791
  • Sesso: Femmina
Re:[VEGAIA - TREMENESCA] Cima Valletta m 2857
« Risposta #7 il: 23/10/2018 20:47 »
Eh s√¨ quel che resta del povero Careser  :'(

Offline giesse59

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 302
  • Sesso: Maschio
  • localit√† di residenza: Migliarino Pisano (PI)
Re:[VEGAIA - TREMENESCA] Cima Valletta m 2857
« Risposta #8 il: 23/10/2018 23:53 »
Ma che spettacolo ...  :)  (assenza di neve e sofferenza dei ghiacciai a parte :-( )

Offline Ste82

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 78
  • localit√† di residenza: Rumo, TN
Re:[VEGAIA - TREMENESCA] Cima Valletta m 2857
« Risposta #9 il: 24/10/2018 21:47 »
Eh s√¨ quel che resta del povero Careser  :'(

Ma che spettacolo ...  :)  (assenza di neve e sofferenza dei ghiacciai a parte :-( )

Speriamo arrivi questa benedetta perturbazione prevista per il weekend...e che faccia il suo dovere. Che riempia come si deve di neve bagnata e bella pesante i nostri ghiacciai, che ne hanno bisogno come del pane.

Offline giesse59

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 302
  • Sesso: Maschio
  • localit√† di residenza: Migliarino Pisano (PI)
Re:[VEGAIA - TREMENESCA] Cima Valletta m 2857
« Risposta #10 il: 25/10/2018 22:06 »
speriamo ... anche se al solito c'è il timore che si passi da un estremo all'altro.

Piccolo contributo del "mio" Passo Valletta del 1 settembre 2014 (in cima invece mai stato :(), anche io mi cimentai in uno zoom sull'Adamello




Offline Ste82

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 78
  • localit√† di residenza: Rumo, TN
Re:[VEGAIA - TREMENESCA] Cima Valletta m 2857
« Risposta #11 il: 25/10/2018 22:45 »
Belle foto.
L'Adamello fa sempre abbastanza impressione con il suo paretone...
Ecco, per i nostri ghiacciai ci vorrebbero almeno 2-3 inverni di fila come quello del 2014, allora forse si riuscirebbe a invertire la tendenza o, quantomeno, a contenere lo scioglimento sempre pi√Ļ veloce. Magari...  ::)

Offline miki

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.156
  • Sesso: Maschio
  • Miky
Re:[VEGAIA - TREMENESCA] Cima Valletta m 2857
« Risposta #12 il: 26/10/2018 08:47 »
Belle foto.
L'Adamello fa sempre abbastanza impressione con il suo paretone...
Ecco, per i nostri ghiacciai ci vorrebbero almeno 2-3 inverni di fila come quello del 2014, allora forse si riuscirebbe a invertire la tendenza o, quantomeno, a contenere lo scioglimento sempre pi√Ļ veloce. Magari...  ::)
Secondo me l'inverno nevoso di certo contribuirebbe, ma lo scioglimento √® pi√Ļ a causa del prolungarsi del caldo in primavera e autunno...

Offline giesse59

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 302
  • Sesso: Maschio
  • localit√† di residenza: Migliarino Pisano (PI)
Re:[VEGAIA - TREMENESCA] Cima Valletta m 2857
« Risposta #13 il: 26/10/2018 22:08 »
Senza dubbio.

Lo zero termico estivo spesso a 4400-4700 m e il micidiale prolungarsi della stagione estiva, con la stagione di ablazione che spesso si prolunga fino a fine ottobre/inizio novembre (anche quest'anno terminer√† con le nevicate copiose dei prossimi giorni ... sempre che non torni l'hp subtropicale dal 4-5 novembre come qualche modello sembra suggerire  :'( ) fanno molto pi√Ļ male ai ghiacciai degli inverni poco nevosi.

Mettiamoci anche le calure spesso anticipate. Anni tipo il 2009, il 2014 o il 2018 hanno visto l'arco alpino molto ben innevato fino a fine marzo o anche inizio aprile (quest'anno per esempio la neve era molto abbondante) ma il manto si √® fuso rapidamente con settimane di caldo precoce e di assenza o quasi di nevicate primaverili.   

Offline Dellas

  • Newbie
  • *
  • Post: 33
  • localit√† di residenza: Cles (TN)
Re:[VEGAIA - TREMENESCA] Cima Valletta m 2857
« Risposta #14 il: 26/10/2018 22:42 »
Secondo me l'inverno nevoso di certo contribuirebbe, ma lo scioglimento √® pi√Ļ a causa del prolungarsi del caldo in primavera e autunno...

Mi hanno spiegato che è una combinazione delle cose.
Le forti nevicate, soprattutto quelle di novembre e dicembre, permettono ai ghiacciai di crescere, le stagioni estive non troppo calde permettono che non si sciolgano troppo.
Anche se sono molto poco fiducioso nel futuro, spero in un miracolo.