Autore Topic: [APPENNINO - VELINO, SIRENTE] Monte Ocre 2204m  (Letto 543 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline dizzy

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 261
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Pergine Valsugana
Altra spedizione nelle Terre di Mezzo ad assaggiare la polvere del sud. Quest'anno siamo stati a Rocca di Mezzo, nel Parco Naturale Sirente-Velino, e siamo riusciti a fare tre belle gite con gli sci:

- Monte Ocre 2204m
- Monte Velino 2486m
- Monte Sirente 2348m

Il Monte Ocre, situato a nord di Ovindoli e Rocca di Mezzo, puo' essere salito con gli sci da quasi tutti i versanti. Particolarmente interessanti sono i ripidi canali del versante nord che in questo periodo dell'anno possono offrire discese entusiasmanti su pendenze sostenute e neve polverosa, da affrontare pero' solo con condizioni assolutamemte sicure del manto nevoso. Dei vari canali del versante nord noi abbiamo salito e sceso quello piu' destra detto Vallone di Fossa Grande.

Si parte dalla SS.5 poco sopra il paese di San Martino d'Ocre, in prossimita' di una stradina a dx con una fonte in pietra. Si segue la stradina fino ai pianori sotto il Monte Ocre, poi si traversa in piano ai piedi del monte fino ad entrare nell'ultimo evidente vallone che si infila su per la montagna. Si sale per ripidi pendii fino ad un pianoro a q.1830, quindi a sinistra per un breve ripido canalino si raggiungono gli ampi pendii che portano alla cresta e quindi alla cima. La discesa e' per lo stesso percorso sempre su pendenze sostenute. Noi abbiamo trovato neve polverosa in alto e firn in basso. Si possono fare anche altri canali in discesa ma in questi giorni non c'erano condizioni abbastanza sicure.

Foto qui: http://dizzy.ath.cx/gm00/scialpinismo/monte-ocre-20150301/