Autore Topic: [Val d'Aosta] Castore 4221m  (Letto 6829 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline jochanan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.209
  • Sesso: Maschio
Re:[Val d'Aosta] Castore 4221m
« Risposta #30 il: 30/07/2012 18:26 »
Alan, erano gradi di roccia dolomitici. Circa le altezze, un giovane normale dovrebbe con uno straccio di allenamento poter salire sul Bianco.  Dopo aver "fatto" qualche 4000 potresti pensare al Kilimangiaro  ;)
il mondo sarebbe veramente noioso senza le montagne (E.Kant, mi sembra, che tra l'altro è sempre vissuto in pianura)

Offline Alan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3.885
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Caden
Re:[Val d'Aosta] Castore 4221m
« Risposta #31 il: 30/07/2012 18:34 »
Alan, erano gradi di roccia dolomitici. Circa le altezze, un giovane normale dovrebbe con uno straccio di allenamento poter salire sul Bianco.  Dopo aver "fatto" qualche 4000 potresti pensare al Kilimangiaro  ;)
Ripeto, il Bianco a me fa paura... per tutte le notizie di quest'anno riportate, mi sono ipersensibilizzato alla cosa... Non sò...
Preferirei come mete interessanti, Capanna Margherita, cose semplici perchè per imparare ho tempo e devo trovare chi mi insegna.
Il Bianco non sò se sarebbe nelle mie capacità tecnico/individuali...

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.561
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:[Val d'Aosta] Castore 4221m
« Risposta #32 il: 30/07/2012 18:48 »
Alan, erano gradi di roccia dolomitici. Circa le altezze, un giovane normale dovrebbe con uno straccio di allenamento poter salire sul Bianco.  Dopo aver "fatto" qualche 4000 potresti pensare al Kilimangiaro  ;)

be' un po' più di uno straccio d'allenamento, se permetti :)
Io l'ho fatto anni fa dalla via francese, la piu facile. Ero li per lavoro ed avevamo degli esperti che guidavano varie cordate. Tecnicamente mi è sembrato molto facile, penso che Alan non avrebbe problemi grossi da quel punto di vista. Il problema vero è la quota, ciascuno reagisce a modo suo, e finché non provi non sai come reagisce il tuo fisico

Offline Alan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3.885
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Caden
Re:[Val d'Aosta] Castore 4221m
« Risposta #33 il: 30/07/2012 18:55 »
be' un po' più di uno straccio d'allenamento, se permetti :)
Io l'ho fatto anni fa dalla via francese, la piu facile. Ero li per lavoro ed avevamo degli esperti che guidavano varie cordate. Tecnicamente mi è sembrato molto facile, penso che Alan non avrebbe problemi grossi da quel punto di vista. Il problema vero è la quota, ciascuno reagisce a modo suo, e finché non provi non sai come reagisce il tuo fisico
Io ho visto come reagisce il mio fisico fino a 4221m e posso dirti che con un passo lento e tranquillo, riesco ad andare, ho notato verso i 4000 appunto che ho avuto una minicrisi, non sò però se questa è dovuta al cambio pendenza della cresta alla fatica del rimontarla o al fatto che ho involontariamente accellerato il passo...
Mi è bastato fare una piccola pausa di 1 minuto e rallentare il passo per tornare "in forma"!!
Ecco, non sò appunto come dice Agh, come reagisco però a uno sforzo superiore ai 700m di dislivello e con pendenze a me sconosciute (quelle del Bianco).
Penso che questa cima se andrò a farla la farò quando mi sentirò in forma dopo 1000 m di scialpinismo, ecco, penso che un traguardo così possa bastare per sentirmi sicuro... Ovvio, ripeto, non conosco non sò.. Però da quel che ho potuto capire l'alta quota a 4221m non mi ha dato particolari problemi seri...
Ho 2 video uno in cui cammino sulla cresta e si sente il mio respiro, che mi sembra regolare, e giusto, ovvio... prima mi piacerebbe arrivarci per gradi, per questo penso che sia fondamentale andare prima a Capanna Margherita, per capire come è stare ancora più su...
Per gradi, piano piano, ho ancora tempo e nn voglio bruciarmi!!

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.561
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:[Val d'Aosta] Castore 4221m
« Risposta #34 il: 30/07/2012 19:31 »
Ecco, non sò appunto come dice Agh, come reagisco però a uno sforzo superiore ai 700m di dislivello e con pendenze a me sconosciute (quelle del Bianco).
Penso che questa cima se andrò a farla la farò quando mi sentirò in forma dopo 1000 m di scialpinismo, ecco, penso che un traguardo così possa bastare per sentirmi sicuro... Ovvio, ripeto, non conosco non sò.. Però da quel che ho potuto capire l'alta quota a 4221m non mi ha dato particolari problemi seri...

questo è già buono. La via francese ha delle belle rampe, ma nulla di tremendo. Ramponi e via. Noi abbiamo fatto una corsa, alle 2 di mattina partiti da trento, alle 18 eravamo a 3900 al rif. Gouter, e il giorno dopo in cima e poi giù a chamonix. Non il massimo per l'acclimatamento, che penso sia molto importante. Al Gouter c'era gente che stava malissimo, a capanna vallot (4500) c'erano diversi che hanno dovuto tornare indietro, una ragazza è svenuta e hanno dovuto portarla giù di corsa. Io ero forse il più scarso della nostra comitiva (dovevo fare le riprese video), ho solo avuto un leggero malditesta la mattina prima della ascesa, passato con un aulin, poi nessun problema (fiatone a parte). COmunque è molto soggettivo, ho visto gente che stava male sul Vioz ;D

Offline jochanan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.209
  • Sesso: Maschio
Re:[Val d'Aosta] Castore 4221m
« Risposta #35 il: 30/07/2012 19:47 »
certo. Infatti Alan si è già "provato" sui 4000 e va bene. Io ricordo le cordate che andavano alla capanna Margherita. 20 passi e pausa. 20 passi e pausa. Ad Alan va bene il "passo dei 4000" perciò suiggerisco dopo adeguato allenamento il Kilimangiaro. Un gigantesco Monte bianco senza neve fin quadi in cima..
Un amico invece al Vioz aveva problemi..
il mondo sarebbe veramente noioso senza le montagne (E.Kant, mi sembra, che tra l'altro è sempre vissuto in pianura)

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.561
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:[Val d'Aosta] Castore 4221m
« Risposta #36 il: 30/07/2012 19:57 »
Ad Alan va bene il "passo dei 4000" perciò suiggerisco dopo adeguato allenamento il Kilimangiaro. Un gigantesco Monte bianco senza neve fin quadi in cima..

ce l'avevo in programma in agosto, ma per motivi famigliari ho dovuto riunuciare :(

Offline Alan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3.885
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Caden
Re:[Val d'Aosta] Castore 4221m
« Risposta #37 il: 30/07/2012 20:13 »
certo. Infatti Alan si è già "provato" sui 4000 e va bene. Io ricordo le cordate che andavano alla capanna Margherita. 20 passi e pausa. 20 passi e pausa. Ad Alan va bene il "passo dei 4000" perciò suiggerisco dopo adeguato allenamento il Kilimangiaro. Un gigantesco Monte bianco senza neve fin quadi in cima..
Un amico invece al Vioz aveva problemi..
Il giorno che vado a fare il Kilimanjaro e riesco a farlo, giuro che verro alla porta di ognuno di voi a portarvi un dono, da quanta felicità spruzzerò dai pori!!!

Offline Claudia

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 6.719
  • Sesso: Femmina
Re:[Val d'Aosta] Castore 4221m
« Risposta #38 il: 30/07/2012 21:51 »
Ciao Alan!
Mi spiace arrivare tardi con i complimenti ma spero valgano ancora! Che posto, che salita, che costanza... bravo  ;)

Offline Oma

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.495
  • Sesso: Femmina
Re:[Val d'Aosta] Castore 4221m
« Risposta #39 il: 31/07/2012 08:39 »
Bravissimi e complimenti anche da parte mia!! ciao!  :)

Offline Alverman

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 344
  • Sesso: Maschio
Re:[Val d'Aosta] Castore 4221m
« Risposta #40 il: 31/07/2012 09:41 »
... Penso che questa cima se andrò a farla la farò quando mi sentirò in forma dopo 1000 m di scialpinismo, ecco, penso che un traguardo così possa bastare per sentirmi sicuro...

Magari bastassero i 1000 m di scialpinismo ...

...  perciò suggerisco dopo adeguato allenamento il Kilimangiaro. Un gigantesco Monte bianco senza neve fin quadi in cima..

anch'io, anch'io, un sogno chissà mai se si realizzerà.

Offline Guido

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.379
  • Sesso: Maschio
Re:[Val d'Aosta] Castore 4221m
« Risposta #41 il: 31/07/2012 11:37 »
Allora, intanto complimenti per il tuo primo 4000.  ;) Poi da capocordata...  ;)   

- Monte Bianco: la via normale francese di cui parla agh, è facile facile, ci sono decine di cordate che salgono. Il problema è appunto la quota, il vento e il freddo becco. Io la feci che avevo il raffreddore e con il mio compagno di cordata che mi tirava il collo, stavo da mer*a non tanto per il mal di montagna, ma perchè non riuscivo a respirare e se tiravo giù il cappuccio (che limitava l'aerazione) respiravo meglio ma morivo di freddo... ;D Se non fosse "il Bianco" è una cima che non rientra nelle mie "preferenze".

- Conserva: bisogna fare distinzione tra conserva su ghiacciaio e su terreno tecnico: su terreno tecnico, ovvero scivoli di neve, creste, facili pareti, è bene avere la corda non troppo lunga di modo che possa essere sempre piuttosto tesa, di modo da arrestare ancora prima che cominci una eventuale caduta. E' chiaro che su creste esposte dove non sei legato alla roccia e uno vola giù devi essere ben svelto a buttarti giù dall'altra parte. La corda tesa rimane comunque un buon punto di equilibrio. Su ghiacciaio facile, dove l'eventuale insidia sono i crepacci e non scivolate mortali, è bene avere la corda più lunga, 10m tra ognuno è la misura standard, in questo modo si ha più tempo per sfregarsi sulla neve per arrestare la caduta del compagno. Anche qui corda tesa è fondamentale. In alaska e in america in generale (ma anche in himalaya) si fanno anche cordate con 50m o più tra i membri perchè i crepacci sono molto molto larghi.
"...sarà da chiedersi se esistano ancora escursionisti capaci di divertirsi sulle medie difficoltà, per trovare sè stessi anche in una giornata senza ambizioni, trascorsa serenamente all'insegna della natura più delicata." Giampaolo Sani

Offline Guido

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.379
  • Sesso: Maschio
Re:[Val d'Aosta] Castore 4221m
« Risposta #42 il: 31/07/2012 11:48 »
Una domanda per gli esperti :
sulla cresta del Castore ho notato che Alan aveva la corda lunga, così come ce l'avevo anch'io anni fa, però osservavo le guide alpine che la usavano molto corta tra i vari componenti di cordata, qual'è la soluzione migliore, è cambiato qualcosa nel modo di progredire ?

Ciao

Premesso che non sono "esperto"  ;D, ma ho un amico guida, la corda la tengono corta coi clienti perchè tieniti vicini gli amici, ma ancora di più i nemici!!! A parte gli scherzi, di solito il più esperto se va con gente che non conosce o con decisamente meno esperienza, tende a tener la conserva molto corta proprio per tenere sia sott'occhio il compagno che per tenerlo in caso di caduta quasi di peso...
"...sarà da chiedersi se esistano ancora escursionisti capaci di divertirsi sulle medie difficoltà, per trovare sè stessi anche in una giornata senza ambizioni, trascorsa serenamente all'insegna della natura più delicata." Giampaolo Sani

Offline Guido

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.379
  • Sesso: Maschio
Re:[Val d'Aosta] Castore 4221m
« Risposta #43 il: 31/07/2012 11:52 »
Ripeto, il Bianco a me fa paura... per tutte le notizie di quest'anno riportate, mi sono ipersensibilizzato alla cosa... Non sò...
Preferirei come mete interessanti, Capanna Margherita, cose semplici perchè per imparare ho tempo e devo trovare chi mi insegna.
Il Bianco non sò se sarebbe nelle mie capacità tecnico/individuali...

Beh, sul Bianco ci sono tante vie diverse, e gli incidenti capitano raramente sulla normale. Non è molto più difficile di capanna margherita. L'unica rottura è la salita al Gouter, molto polverosa con il tratto finale pieno di sfasciumi... lì c'è un breve canale da attraversare che scarica, ma nulla di che...
"...sarà da chiedersi se esistano ancora escursionisti capaci di divertirsi sulle medie difficoltà, per trovare sè stessi anche in una giornata senza ambizioni, trascorsa serenamente all'insegna della natura più delicata." Giampaolo Sani

Offline Alverman

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 344
  • Sesso: Maschio
Re:[Val d'Aosta] Castore 4221m
« Risposta #44 il: 31/07/2012 14:15 »
@Guido
grazie per la delucidazione