Autore Topic: [CATENA DI BOCCHE] Cima Juribrutto m 2697 (skialp)  (Letto 1128 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.588
Sabato scorso la "Magnifica Compagnia" si è riunita per la scialpinistica a Cima Juribrutto,una gita classica e godibile con buoni margini di sicurezza in quanto a rischio valanghe.
Siamo partiti alle 6 dal ritrovo di Civezzano e, pur arrivando molto presto al parcheggio di malga Vallazza, abbiamo trovato altre quattro macchine di "bonorivi" pronti per la salita.
Quassù l'ambiente è tipicamente invernale,siamo a -6° immersi in un candore che solo poco più in basso si stenta a credere.



Si sale su neve dura,a tratti ghiacciata dai ripetuti passaggi,ma senza difficoltà.



In giro lo spettacolo di cime e crode cui non ci si abitua mai.



La nostra meta



Quei puntini in processione,più i due isolati sono un branco di camosci in migrazione.
La foto col telefonino non rende più di tanto



Sull'ampia cima di Juribrutto ci godiamo il sole,il panorama ed il classico spuntino....in compagnia di quello strano spettro.
C'è solo una lieve brezza,ma la temperatura è gradevole



Il panorama qui è a 360° e non necessita di commenti





E' l'ora di goderci la discesa,su neve in genere ottima e solo con qualche tratto di crosta portante.Scegliendo i canali più ripidi abbiamo sciato in ottima polvere!





Solo il tratto basso nel bosco ha messo alla prova tecnica e gambe:estremamente segnato,duro e stretto era una specie di motocross,comunque divertente.
Nel complesso una gran bella scialpinistica,da apprezzare ancora di più se pensiamo a come eravamo messi l'anno scorso!




Online pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.711
[CATENA DI BOCCHE] Cima Juribrutto m 2697 (skialp)
« Risposta #1 il: 10/12/2019 10:17 »
Aggiungo anch'io alcune immagini della scialpinistica a c. Juribrutto.
Per me è stata quasi una sofferenza per un forte mal di gambe da metà percorso in su. Sono giunto in cima esausto.

Nel vallone del rio Pradazzo, dopo l'uscita dal bosco.


Si abbandona il fondo del vallone e si rimonta il versante ovest.


Da una larga sella (al di là giace il lago Juribrutto) un secondo risalto porta verso nord alla lunghissima e ampia dorsale che termina in cima.


Appare cima Bocche


Gli estesi e interminabili falsopiani che conducono in cima.


Il gruppo


Dopo i larghi pendii superiori - quasi una pista - scendiamo nel vallone del rio Pradazzo per un canalino ripido ma breve.





Offline Rockthemountain

  • Newbie
  • *
  • Post: 43
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Predaia Fraz Mollaro TN
Re:[CATENA DI BOCCHE] Cima Juribrutto m 2697 (skialp)
« Risposta #2 il: 11/12/2019 12:38 »
Bravi! Bella classicona, poi sabato era una giornata super!
Le montagne sono le uniche stelle che possiamo raggiungere a piedi!