La Sportiva vuole rilanciare il Passo Rolle senza sci

Autore Topic: La Sportiva vuole rilanciare il Passo Rolle senza sci  (Letto 463 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 19.097
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)


Il Gruppo La Sportiva, leader mondiale delle calzature di Ziano di Fiemme, vorrebbe rilanciare l'agonizzante passo Rolle con un progetto che, se corrisponde a quanto annunciato sulla stampa, appare rivoluzionario e in controtendenza: via gli impianti di sci (che sarebbero smantellati), riqualificazione delle strutture, resort di lusso con show room La Sportiva, attività sportive svincolate dallo sci come passeggiate, trekking, ciaspole, scialpinismo.

Del progetto in realtà si sa pochissimo, poiché non è ancora stata fatta una presentazione ufficiale ma solo delle anticipazioni.
Sulla carta pare interessante? Sarebbe il primo esempio in Trentino di una località che rinuncia allo sci per puntare ad un rilancio "green". Che ne pensate?

da l'Adige
"Un’azione commerciale e pubblicitaria potente che vedrebbe, nelle intenzioni della nota ditta fiemmese «La Sportiva», leader nella produzione di calzature per la montagna e abbigliamento tecnico, la trasformazione di passo Rolle e del suo simbolo, il Cimon della Pala, in un eccezionale show room a cielo aperto, in cui organizzare educational tour per i giornalisti, media e opinion leaders, campagne pubblicitarie ed eventi in uno dei posti più rinomati e conosciuti delle Dolomiti Patrimonio Unesco; alla base, un messaggio di promo-commercializzazione efficace indirizzato - per quanto riguarda l’inverno - ad una nuova clientela svincolata dallo sci alpino e che passerebbe attraverso la riqualificazione del passo con idee innovative"

"Il primo passo consisterebbe nell’acquisizione degli impianti sciistici messi in liquidazione lo scorso 30 novembre dalla Sitr (dopo che la società e gli operatori primierotti non hanno trovato la quadra sul salvataggio), dei volumi tecnici a servizio degli stessi e del ristorante Chalet la Baita (costo dell’operazione: 500 mila euro); poi smantellamento delle seggiovie (per ridare naturalità al paesaggio, in piena controtendenza trentina, ma che sposa l’auspicio di trovare alternative «green» allo sci tradizionale, promuovendo scialpinismo, free ride, ciaspole o craspe che dir si voglia).

In più, trasformazione dello chalet in ristorante di lusso con innovativo parco giochi esterno e creazione di un albergo diffuso di pregio con cinque suite sparse, tra cui si ambirebbe ad una sul monte Cavallazza, dove ora c’è la stazione a monte della seggiovia Paradiso, e una fra gli abeti, per un totale di 5000 metri cubi".

"Il tutto insisterebbe nel più ampio progetto di riqualificazione portato avanti dalla Provincia autonoma di Trento: si è ad un passo dal formalizzare l’acquisto del fatiscente albergo Passo Rolle, che verrà abbattuto ? si parla già di settembre - e a giorni la neonominata commissione sceglierà il tecnico incaricato della progettazione ? stanziati circa 6 milioni di euro - della variante stradale di collegamento con San Martino per ovviare al pericolo valanghivo tra la ex Malga Fosse e la Val Confine. Nel piano, portato avanti di concerto dal comune di Primiero, dal Demanio e dal Parco Naturale Paneveggio-Pale di San Martino, l’indicazione: impegno a tutto campo per addivenire ad una stazione alpina di qualità"

https://www.ladige.it/territori/fiemme-fassa/2017/06/22/passo-rolle-sportiva-ha-pronta-rivoluzione-progetto-turistico

Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.080
Re:La Sportiva vuole rilanciare il Passo Rolle senza sci
« Risposta #1 il: 24/06/2017 14:15 »
Sarebbe davvero un'iniziativa "dirompente":ad oggi si sente ancora parlare di ampliamento delle offerte impiantistiche,neve artificiale ben sopra gli 0°,bilanci entusiastici per la passata stagione,lo sci di pista come unico generatore di indotto......
Speriamo che non si inventino il pass a pagamento per skialp e ciaspole!!

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.404
Re:La Sportiva vuole rilanciare il Passo Rolle senza sci
« Risposta #2 il: 24/06/2017 14:58 »
Speriamo che non si inventino il pass a pagamento per skialp e ciaspole!!
Eh già, ne avevamo parlato...  >:(
Per quanto si possa definire "illuminato" e innovativo, un imprenditore rimane un imprenditore, imprende pro bono suo. Mi permetto di avere dei dubbi sull'operazione e aggiungo che fin che non vedo, non credo e quando vedrò potrebbe essere tardi.

Offline iw6bff

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.364
  • località di residenza: montecchio Pu
Re:La Sportiva vuole rilanciare il Passo Rolle senza sci
« Risposta #3 il: 24/06/2017 16:43 »
In ogni caso sarà meglio di adesso! ( speriamo )

Offline Man

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 698
  • Sesso: Maschio
Re:La Sportiva vuole rilanciare il Passo Rolle senza sci
« Risposta #4 il: 24/06/2017 19:56 »
Condivido il sentimento che se da un lato sembra potenzialmente un bel cambio di direzione, dall'altro rimane un po' diffidenza...Vedremo.
Aut tace aut loquere meliora silentio (taci o di' cose che siano migliori del silenzio)

Offline southernman

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.042
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Dolo
Re:La Sportiva vuole rilanciare il Passo Rolle senza sci
« Risposta #5 il: 24/06/2017 21:13 »
Tutto molto bello (come dicevano i telecronisti sportivi di una volta) ma faccio un discorso veterocomunista  ;D: Leggo di resort, lusso, ristoranti... Ma non è che questo progetto rischia di estromettere coloro che vogliono fare una sana passeggiata verso il Castellaz e si accontentano di un caffè o di una birra? Magari col rischio di trovare tutte le aree di parcheggio privatizzate e parchimetrodotate (rigorosamente a moneta senza bancomat) ?

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 19.097
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:La Sportiva vuole rilanciare il Passo Rolle senza sci
« Risposta #6 il: 05/07/2017 21:18 »
Oggi La Sportiva ha illustrato ufficialmente il progetto
http://www.lasportiva.com/eshop/cms/action/view/contentId/516051

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 19.097
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:La Sportiva vuole rilanciare il Passo Rolle senza sci
« Risposta #7 il: 05/07/2017 21:22 »
L'intervista di Skiakper a Lorenzo Delladio patron de La Sportiva
https://www.facebook.com/Skialper/videos/1456377084409120/

Offline legend10

  • Newbie
  • *
  • Post: 12
Re:La Sportiva vuole rilanciare il Passo Rolle senza sci
« Risposta #8 il: 06/07/2017 14:38 »
Sarebbe meraviglioso...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline simonegirar

  • Newbie
  • *
  • Post: 49
  • Sesso: Maschio
  • Su co le récie in montagna!!!!
  • località di residenza: Scurelle (TN)
Re:La Sportiva vuole rilanciare il Passo Rolle senza sci
« Risposta #9 il: 06/07/2017 20:26 »
letto l'articolo, ascoltato l'intervista.

Ammetto di rimanere non scettico ma distante, perchè quando si parla di sicurezza in montagna, alta quota specialmente, mi salgno le spine dalle costole alla spina dorsale,  nel senso che troppe cose preparate, organizzate, incentivate, poi portano al business per qualcuno e non per tutti.

Va il mio plauso per lo smantellamento delle funvie, anche se si sottolinea più spesso, nell'intervista e nell'articolo INUTILIZZATE DA DIVERSO TEMPO, e questo è un pò l'imput principale.

Poi è un'operazione commerciale non di poco conto, dei soliti noti, per i soliti noti, mi riferisco ad albergatori e compagnia bella che ne beneficiano a discapito di chi?

Occupazione lavorativa credo, se non aumenterà, perlomeno si incentiverà, ma con contratti e salari cui vedremo nel tempo, dubito a favore della qualità occupazionale, semmai all'apporto dei maggiori servizi e compagnia bella volti a favorire il turismo, che ricordo non collima per filosofia di uesti ultimi anni,  con maggior vivibilità e stile di vita dei locali non facenti parte della categoria albergatori capissiammè, o dipendenti di nazionalità revalentemente italiana, questo detto senza voler far polemica razzista o di genere.

Insomma sono scettico, molto, in generale, ma staremo a vedere, in quanto quando si tratta di imprenditori, difficilmente collima con società civile.
Libero come il software che uso.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 19.097
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:La Sportiva vuole rilanciare il Passo Rolle senza sci
« Risposta #10 il: 07/07/2017 14:52 »
Non sono critico a priori, ma il problema in questo caso è che non si sa nulla di preciso. Non c'è un progetto definito da leggere, con studi, numeri o piani economici. Zero, niente alla lettera. E' tutto molto sul vago. Così è difficile esprimere giudizi sensati e ragionati su qualcosa descritto in due pagine di comunicato stampa. Sarebbe brutto scoprire i giochi a cose fatte... L'impresa è privata d'accordo, ma coinvolge un patrimonio naturalistico che è di tutti, c'è anche un Parco di mezzo. In questo modo non si dà la possibilità ai trentini di capire bene il progetto...

Offline Alan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3.784
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Caden
Re:La Sportiva vuole rilanciare il Passo Rolle senza sci
« Risposta #11 il: 07/07/2017 15:15 »
BEllissima favola, fino a smantellamento degli impianti...
Poi quando ho letto che costruiscono ancora, non sono più andato avanti a leggere  ;D ;D ;D

Offline Xtreme

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 90
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Padova
Re:La Sportiva vuole rilanciare il Passo Rolle senza sci
« Risposta #12 il: 09/07/2017 04:35 »
Tolgono gli impianti ma le piste rimangono...