Translagorai (informazioni/consigli)

Autore Topic: Translagorai (informazioni/consigli)  (Letto 13751 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline I_went_to_the_woods

  • Newbie
  • *
  • Post: 1
  • località di residenza: Pergine Valsugana (TN)
Translagorai (informazioni/consigli)
« il: 05/07/2017 18:47 »
Buongiorno! :)
Mi è capitato, cercando informazioni riguardo alla Translagorai, di leggere post già scritti a riguardo di punti di riferimento per l'acqua e sentiero; desiderando effettuare il percorso con due amiche e avendo ricevuto informazioni molto contrastanti, vorrei chiedere un consiglio riguardo a come organizzarsi con l'acqua (quante borracce portare?) e con i rifornimenti di cibo, e se ci siano posti più o meno indicati per il montaggio delle tende.
Inoltre, vorrei anche chiedere se avete qualche consiglio in generale sul tragitto (si pensava di saltare il Fravort e salire direttamente dal passo La Portella per giungere poi al Rolle).

Grazie mille, un saluto
Cecilia

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.267
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Translagorai (informazioni/consigli)
« Risposta #1 il: 05/07/2017 20:40 »
Spero tu sappia usare Google Earth, qui c'è un file con (quasi) tutte le info utili
http://girovagandoinmontagna.com/gim/trekking-e-traversate-in-trentino/trekking-del-lagorai-translagorai-con-google-earth/msg107746/#msg107746

Problemi di acqua in pratica non ce ne sono, nel file sono segnati i punti dove fare rifornimento. Due o tre bottiglie di plastica da mezzo litro sono sufficienti, basta ricordarsi di rabboccare appena possibile, in genere in una giornata trovi quasi sempre uno o più posti dove c'è acqua. Il tratto più povero d'acqua è quello tra forcella di Valmaggiore e Passo Rolle. Posti per campeggiare ce ne sono tantissimi, uno più bello dell'altro (in riva a splendidi laghetti). Ci sono anche questi segnati nel file, scaricalo e consultalo. Poi sei hai bisogno di chiarimenti torna qua :)
« Ultima modifica: 06/07/2017 08:22 da AGH »

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.267
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Translagorai (informazioni/consigli)
« Risposta #2 il: 06/07/2017 20:21 »
Nel file che ho preparato per Google Earth, è possibile visualizzare le varie risorse dal menù di sx
Si può scaricare da qui, gratis https://drive.google.com/open?id=0B-rBDCPEkWpbal93X09VYl9VVE0

« Ultima modifica: 06/07/2017 20:42 da AGH »

Offline M@uro

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
  • località di residenza: Fano (PU)
Re:Translagorai (informazioni/consigli)
« Risposta #3 il: 07/08/2017 10:19 »
Nel file che ho preparato per Google Earth, è possibile visualizzare le varie risorse dal menù di sx
Si può scaricare da qui, gratis https://drive.google.com/open?id=0B-rBDCPEkWpbal93X09VYl9VVE0

Ciao, non riesco ad importare il file.....non capisco se è un problema di file corrotto o del mio Google Earth (su Android), mentre prova a caricarlomi da l'errore "Il programma Earth è stato arrestato" e mi esce.

A voi funziona correttamente?

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.267
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Translagorai (informazioni/consigli)
« Risposta #4 il: 07/08/2017 10:33 »
lo devi aprire tramite Google Earth su pc!

Offline M@uro

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
  • località di residenza: Fano (PU)
Re:Translagorai (informazioni/consigli)
« Risposta #5 il: 07/08/2017 11:01 »
lo devi aprire tramite Google Earth su pc!

Grazie Agh! e c'è il modo di poterlo leggere sullo smarthphone che tu sappia?

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.267
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Translagorai (informazioni/consigli)
« Risposta #6 il: 07/08/2017 11:41 »
non credo, e non avrebbe neppure senso. Il file è molto pesante (quasi 200 mb) e contiene molte informazioni che sono difficili da visualizzare seriamente su uno smartphone

Offline M@uro

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
  • località di residenza: Fano (PU)
Re:Translagorai (informazioni/consigli)
« Risposta #7 il: 08/08/2017 19:34 »
Continuo a scrivere qui per non aprire un nuovo topic, spero di non sbagliare.
Dunque, avevo intenzione a fare l'attraversata completa la prossima settimana, dal panarotta al rolle, in circa 5gg, in solitaria e pernotto in tenda.
Ammetto di non conoscere la zona, mi sto documentando e raccogliendo info, quindi ogni consiglio è ben accetto, positivo o negativo.
Al momento non ho risolto un problema logistico: lascerei l'auto alla panarotta e onestamente non saprei come ritornarci dal rolle. Esistono mezzi comodi? è fattibile come idea considerando che sono in solitaria?

In alternativa, sto pensando di modificare il giro, non fare l'attraversata completa (con un pò di rammarico) e farne solo metà facendola diventare un anello, in modo da tornare al punto di partenza. A questo punto potrei partire sia dalla panarotta che dal menghen.
Voi cosa mi consigliate?

Grazie a tutti in anticipo.

Offline ombretta

  • Newbie
  • *
  • Post: 9
Re:Translagorai (informazioni/consigli)
« Risposta #8 il: 08/08/2017 19:46 »
Potresti fare dal Rolle al panarotta lasciando macchina al panarOrta e raggiungi il Rolle più facilmente coi mezzi

Inviato dal mio SM-J710F utilizzando Tapatalk


Offline M@uro

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
  • località di residenza: Fano (PU)
Re:Translagorai (informazioni/consigli)
« Risposta #9 il: 08/08/2017 19:53 »
Potresti fare dal Rolle al panarotta lasciando macchina al panarOrta e raggiungi il Rolle più facilmente coi mezzi

Inviato dal mio SM-J710F utilizzando Tapatalk

Ciao Ombretta, cosa cambierebbe farla al contrario? I mezzi di trasporto dovrebbe essere gli stessi in un senso e nell'altro, sbaglio?

Offline ombretta

  • Newbie
  • *
  • Post: 9
Re:Translagorai (informazioni/consigli)
« Risposta #10 il: 08/08/2017 20:06 »
Mi sa che il Rolle è più di passaggio....il panarotta non so se è servito da autobus fin su . Cmq ci son persone più esperte che possono consigliarti...mio parere meglio avere la macchina cmq all' arrivo..

Inviato dal mio SM-J710F utilizzando Tapatalk


Offline piesospinto

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 395
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Trento
Re:Translagorai (informazioni/consigli)
« Risposta #11 il: 09/08/2017 09:34 »
Al momento non ho risolto un problema logistico: lascerei l'auto alla panarotta e onestamente non saprei come ritornarci dal rolle. Esistono mezzi comodi? è fattibile come idea considerando che sono in solitaria?

ciao omonimo!
Proprio comodi no, ma si puo' fare.
C'e' una navetta estiva da Levico alla Panarotta (Vetriolo, per la precisione). Gli orari li trovi googlando "trentino trasporti vetriolo":
http://www.ttesercizio.it/OrariDiLinea/OrariDiDirettrice-E17E-416ESA.PDF

Poi ci sono corse dal Rolle a Predazzo, da Predazzo a Cavalese, da Cavalese a Civezzano, da Civezzano a Pergine, da Pergine a Levico... certo, non lo fai in giornata, ma lo puoi fare.

Forse potrebbe essere piu' furbo lasciare la macchina a Trento e fare il primo giorno Trento-Levico-Vetriolo la mattina presto, poi alla fine del giro tornare fino a Trento... Oppure lasciarla a Levico e alla fine fare Rolle-Feltre e Feltre-Levico.

Mauro

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.267
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Translagorai (informazioni/consigli)
« Risposta #12 il: 09/08/2017 11:02 »
Forse potrebbe essere piu' furbo lasciare la macchina a Trento e fare il primo giorno Trento-Levico-Vetriolo la mattina presto, poi alla fine del giro tornare fino a Trento... Oppure lasciarla a Levico e alla fine fare Rolle-Feltre e Feltre-Levico.

concordo, meglio avere l'auto a trento, dal rolle poi torni nel capoluogo senza diventar matto

Offline Alan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3.883
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Caden
Re:Translagorai (informazioni/consigli)
« Risposta #13 il: 09/08/2017 11:06 »
Ciao M@uro, peccato che la fai la prossima e non quella dopo, dovrei bazzicare anche io in quelle zone!!!

Io (che come te generalmente giro da solo ), lascierò l'auto al Rolle e la percorrerò in quel senso, in primis perchè voglio togliermi la parte più dura quando i piedi e il fisico ancora è bello fresco, poi perchè già qualcuno dei miei amici si è fatto avanti per riportarmi indietro al Rolle con l'auto.

Cmq, informazioni alla mano:

ORARI Bus Navetta che partono dal COMPET e scendono a Levico http://www.ttesercizio.it/OrariDiLinea/OrariDiDirettrice-E17E-416ESA.PDF (in sostanza 2 al giorno, 8.30 e 18.30 circa)
Successivamente da Levico Terme devi andare a Trento, e da Trento andare sino al Passo Rolle in Pullman.

Ahimè in quanto gli orari della Navetta sono abbastanza limitanti (ma d'altronde con ragione, visto che non è che ci sia un gran traffico dalle parti del Compet), forse ti conviene il giorno in cui arrivi alla Panarotta, scendere a piedi fino a Levico e cercare di prendere velocemente una corriera che ti porti a Trento e sperare in una coincidenza che da Trento parta per il Rolle, in modo che arrivi all'auto già in giornata (ti avviso che è una bella palla, da trento al Rolle in corriera son circa 2h abbondanti)

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.267
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Translagorai (informazioni/consigli)
« Risposta #14 il: 09/08/2017 13:45 »
Personalmente la farei al contrario: perché è vero che la parte più dura è tra forcella valmaggiore e passo rolle,  ma è proprio quello il bello, è un crescendo rossiniano entusiasmante ;D
Dal Rolle mi pare di ricordare che ci sono corriere che vanno a Trento. Quindi lasciando a Tn l'auto dovrebbe essere la cosa più semplice. Da Trento a Levico ci sono corse col treno molto frequenti, una ogni mezzora. Poi se c'è la navetta fino al Compet e oltre tanto meglio, alla peggio si può tentare l'autostop, c'è abbastanza traffico fino al piazzale degli impianti della Panarotta. Chiaramente bisogna verificare di essere al Rolle in tempo per prendere l'ultima corsa verso Trento