[VAL DI RABBI] Scialpinismo a Cima Vallon 2892m

Autore Topic: [VAL DI RABBI] Scialpinismo a Cima Vallon 2892m  (Letto 549 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline trabuccone

  • vif
  • *****
  • Post: 1.297
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Verona
Posto questa interessante escursione esplorativa con le pelli che da tempo aspettavo di compiere. L'innevamento è scarso ma la voglia è tanta e, data l'esposizione della gita, conto di trovare poca ma buona neve.

Parto dunque da Rabbi Fonti e inizio la salita lungo la pista da fondo fino ad intercettare la strada per malga Fratta Bassa. La forestale è poco innevata e decido già a priori che la scenderò sci in spalle. Velocemente raggiungo la sopracitata malga, sita in luogo soleggiato e per questo già ormai quasi privo di neve. Tolti gli sci per qualche metro, procedo sulla strada per la Val Maleda. L'esposizione si fa più settentrionale e il fondo ora è più coperto permettendomi di calcare le pelli. Con lungo traverso arrivo nella suddetta ombrosa valle e proseguo in direzione Malga Maleda bassa. Tutto è molto silenzioso e le tracce poche, segno della bassa frequentazione di quest'angolo della Val di Rabbi.


La strada che risale la val Maleda

Giungo dunque al tornante sotto lo sbarramento roccioso della vallata: da qui, noto con grande piacere che la traccia scialpinistica procede sul mio itinerario sgravandomi dal pensiero di solcare la neve fresca per i prossimi 1000 metri. Il percorso si porta sul lato sinistro (dx orografica) e risale un ripido pendio a zig zag che permette di vincere il salto. Mi porto sulla destra verso un pianoro e proseguo in traverso sotto il ripido versante nord del Monte Villar.


Sotto le pendici del Monte Villar

Intercettata una valletta meno erta, la risalgo con strette svolte fino all'ingresso della Val Persa dove la pendenza scema.


La valletta che porta in Val Persa


La Val Persa

Su terreno poco ripido, continuo in questa rassicurante e affascinante valle dove l'unico pensiero è quello di evitare i molteplici sassi ancora fuori. Sempre su dolci pendenze, raggiungo il grande pianoro denominato Buca del Diavolo.


La Buca del Diavolo

Prendo ancora quota sempre lentamente fino ad un breve tratto ripido che preannuncia il pulpito successivo, ormai più alto della cresta del Villar e da dove inizio a vedere i severi versanti nord del gruppo Tremenesca


Belle tracce in bella neve


Ultimi metri, verso Cima Verdignana

Con un ultimo tratto modestamente inclinato, giungo alla bella vetta un pò deturpata dal rudere di una vecchia stazione meteo. Il panorama, anche se stupendo, rivela la triste realtà di una stagione davvero "magra" di neve: il Cevedale mostra tutti i suoi crepi e ancora lungi è l'idea di percorrere un ghiacciaio senza grossi rischi. Guardo invece con grande interesse la salita alla Cima Tremenesca ed il canale percorso non troppo tempo fa in discesa durante una bella ed emozionante traversata. ( http://girovagandoinmontagna.com/gim/ortles-cevedale-le-maddalene-vegaia-tremenesca/traversata-di-cima-tremenesca/ ). Una mèta scialpinistica gustosa che spero di percorrere al più presto!


Sci in posa, verso la Val Venezia


Il versante Nord di Cima Tremenesca


La bella Cima Brenta


Il Gruppo dell'Adamello

Inizio la discesa su neve meravigliosa, polvere soffice e tanto spazio su cui disegnare: la prima parte è davvero gustosa!


Prime curve sotto la vetta

Nel tratto centrale, lungo la Valle del Diavolo, devo fare un pò più di attenzione ai sassi coperti ma la neve è ancora un gran divertimento.


Nella Valle del Diavolo

In velocità, mi riporto sulla strada; sotto Malga Fratte tolgo gli sci e concludo rimettendoli gli ultimi metri sulle piste da fondo.

In conclusione sono stato molto soddisfatto nonostante qualche graffio sotto gli sci che avevo già messo in conto ma per fortuna ho imparato a sistemare "in casa" le solette. Una gita consigliabile a chi ha gamba e voglia di conoscere valli recondite e meno frequentate. Interessante è l'idea di fare il giro ad anello salendo dalla Val Cercen, stavolta scartata per la mancanza di neve.

Difficoltà: su alcune guide è definita BS, secondo me MS
Sviluppo: 20 km
Dislivello: 1700 metri
« Ultima modifica: 28/02/2017 14:42 da trabuccone »
per sempre oppressi da desiderio e ambizione c'e' una fame non ancora soddisfatta,
i nostri occhi stanchi ancora vagano all'orizzonte sebbene abbiamo percorso questa strada così tante volte

Online AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 19.164
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:[VAL DI RABBI] Scialpinismo a Cima Vallon 2892m
« Risposta #1 il: 28/02/2017 14:59 »
Giro bellissimo come al solito. Complimenti! La Buca Del Diavolo me la ricordo bene quando ho fatto la massacrante traversata dal Cavaion a Vegaia. Dopo km di pietraie infami pareva un paradiso :D Forse con gli sci, e neve permettendo, è fattibile senza troppe sofferenze...

Offline trabuccone

  • vif
  • *****
  • Post: 1.297
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Verona
Re:[VAL DI RABBI] Scialpinismo a Cima Vallon 2892m
« Risposta #2 il: 28/02/2017 15:02 »
Giro bellissimo come al solito. Complimenti! La Buca Del Diavolo me la ricordo bene quando ho fatto la massacrante traversata dal Cavaion a Vegaia. Dopo km di pietraie infami pareva un paradiso :D Forse con gli sci, e neve permettendo, è fattibile senza troppe sofferenze...

Grazie Agh! Beh dubito si possa fare la traversata anche in inverno  ::) Cima Verdignana e Cima Grande sono degli ostacoli non da poco.. La Buca del Diavolo sarebbe perfetta con un altro metro di neve però  ;D
per sempre oppressi da desiderio e ambizione c'e' una fame non ancora soddisfatta,
i nostri occhi stanchi ancora vagano all'orizzonte sebbene abbiamo percorso questa strada così tante volte

Offline Alex Bear

  • vif
  • *****
  • Post: 693
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Trento
Re:[VAL DI RABBI] Scialpinismo a Cima Vallon 2892m
« Risposta #3 il: 28/02/2017 15:18 »
Molto bello!!  Solito giro pacco con foto pacco!!  Scherzo, ovviamente!  Grande Trab!  :)
Vado in montagna più per la paura di non vivere che per quella di morire.

Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.095
Re:[VAL DI RABBI] Scialpinismo a Cima Vallon 2892m
« Risposta #4 il: 28/02/2017 15:27 »
Uno dei tuoi giri da invidia!
Servono gambe e determinazione per trovare qualcosa di sciabile in questa stagione derelitta.

Offline piesospinto

  • Full Member
  • ***
  • Post: 243
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Trento
Re:[VAL DI RABBI] Scialpinismo a Cima Vallon 2892m
« Risposta #5 il: 28/02/2017 18:39 »
Bella gita, complimenti! E' un posto che è da anni nelle mie liste, come pure il canale della Tremenesca.

Per quanto riguarda la difficoltà della gita, la promozione da MS a BS è data sicuramente dal dislivello, 1700 non sono per tutti, e con le gambe cotte tutto diventa p'ù difficile.  ;)
Mauro

Offline trabuccone

  • vif
  • *****
  • Post: 1.297
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Verona
Re:[VAL DI RABBI] Scialpinismo a Cima Vallon 2892m
« Risposta #6 il: 28/02/2017 22:31 »
Molto bello!!  Solito giro pacco con foto pacco!!  Scherzo, ovviamente!  Grande Trab!  :)

Grazie Ale!

Uno dei tuoi giri da invidia!
Servono gambe e determinazione per trovare qualcosa di sciabile in questa stagione derelitta.

Ora come ora ci si deve arrangiare, speriamo per la nevicata di oggi  ::)

Bella gita, complimenti! E' un posto che è da anni nelle mie liste, come pure il canale della Tremenesca.

Per quanto riguarda la difficoltà della gita, la promozione da MS a BS è data sicuramente dal dislivello, 1700 non sono per tutti, e con le gambe cotte tutto diventa p'ù difficile.  ;)

Si forse hai ragione, 1700 ti macinano le gambe ma la pendenza è davvero esigua a parte qualche tratto poco più ripido. Il canale della Tremenesca dev'essere un paradiso  8)
per sempre oppressi da desiderio e ambizione c'e' una fame non ancora soddisfatta,
i nostri occhi stanchi ancora vagano all'orizzonte sebbene abbiamo percorso questa strada così tante volte

Offline Oma

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.406
  • Sesso: Femmina
Re:[VAL DI RABBI] Scialpinismo a Cima Vallon 2892m
« Risposta #7 il: 28/02/2017 23:04 »
Complimenti Trab  :) bel giro, giornata splendida e foto ... da favola!  :D

Online AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 19.164
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:[VAL DI RABBI] Scialpinismo a Cima Vallon 2892m
« Risposta #8 il: 01/03/2017 08:32 »
Grazie Agh! Beh dubito si possa fare la traversata anche in inverno  ::) Cima Verdignana e Cima Grande sono degli ostacoli non da poco..

ma mica salendo sulle cime  ;D E' una rogna in estate, figurati con la neve. Intendevo costeggiandole, come abbiamo fatto noi.

Offline trabuccone

  • vif
  • *****
  • Post: 1.297
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Verona
Re:[VAL DI RABBI] Scialpinismo a Cima Vallon 2892m
« Risposta #9 il: 02/03/2017 17:46 »
Complimenti Trab  :) bel giro, giornata splendida e foto ... da favola!  :D

Grazie Oma!!  :) Giornata fortunata

ma mica salendo sulle cime  ;D E' una rogna in estate, figurati con la neve. Intendevo costeggiandole, come abbiamo fatto noi.

Si beh ci vogliono nevi sicure e abbondanti.. In ogni caso penso sia un lavoraccio!
per sempre oppressi da desiderio e ambizione c'e' una fame non ancora soddisfatta,
i nostri occhi stanchi ancora vagano all'orizzonte sebbene abbiamo percorso questa strada così tante volte