[PREALPI VINCENTINE] Monte Rione m 1961

Autore Topic: [PREALPI VINCENTINE] Monte Rione m 1961  (Letto 476 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline southernman

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.094
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Dolo
[PREALPI VINCENTINE] Monte Rione m 1961
« il: 01/11/2017 21:45 »
Dopo un mese vinco la mia crisi d'ispirazione per raccontarvi questa avventurosa domenica della pattuglia veneta. Data: 1 ottobre. Partecipanti: io, Edel, Oma,Danj e consorti (tranne la mia). Obiettivo: le Prealpi vicentine. Previsioni meteo: sconfortanti. Comuque sia, dopo un settembre per me in bianco, decidiamo di partire lo stesso, la distanza in auto non è impegnativa e mal che vada ci faremo due chiacchere. Partiamo verso le 9:30 da Busa di Novegno, che Paolo e Danj hanno raggiunto da molto più in basso. Come dice la canzone, cielo grigio su, foglie gialle (e pioggia) giù. La pioggia non è molto forte all'inizio. ma poi si intensifica. Si intuiscono i primi colori autunnali, la zona col sole deve essere gradevolissima, ne ho un bel ricordo di due escursioni primaverili. Pochissimi escursinisti, tre o quattro, e qualche cacciatore. Tra chiacchere ed acqua costeggiamo il Novegno e su bellissimi sentieri o mulattiere raggiungiamo Malga Campedello con i sentieri 422, 400 e 455. La pioggia aumenta d'intensità, passiamo tre quarti d'ora sotto l'accogliente tettoia della malga. Dopo smette, e possiamo riprendere. Passiamo il Passo Campedello, oltre il quale si erge il Priaforà, e raggiungiamo dei ricoveri scavati nella roccia dove possiamo pranzare al riparo. Raggiungiamo la postazione Vaccaresse, un interessante opera di guarra con un potenziale panorama strepitoso, e costeggiamo Cima Alta visitando nel contempo le gallerie. Uscendo dalle gallerie scendiamo sul sentiero 400 / 401 con il quale raggiungiamo il monte Rione, dove ci possiamo scaldare nell'omonimo rifugio. Il Pasubio cerca di apparire bucando le nuvole, una tavola d'orientamento ci irride indicandoci tutte le cime che si potrebbero vedere. Senza pioggia ed in allegria raggiungiamo di nuovo Busa Novegno. Durante la discesa in macchina un camoscio trotterella tranquillo lungo lastrada,concedendosi ai flash prima di balzare nella boscaglia.
Giro da rifare in giornata limpida, comunque un pò di movimento ed una bella giornata in compagnia fanno sempre bene

Qualche immagine, almeno per dare l'idea dell'ambiente
« Ultima modifica: 01/11/2017 22:39 da southernman »

Offline southernman

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.094
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Dolo
[PREALPI VINCENTINE] Monte Rione m 1961
« Risposta #1 il: 01/11/2017 21:51 »
Altre due immagini,nelle quali si vede l'ambiente della Busa Novegno, il Pasubio che emerge e l'osservatorio Vaccaresse
 Poi la traccia

E altro grigiore qui
http://marc1.altervista.org/foto1.php?fotoAttuali=Busa-Novegno_171001

ciao!


Offline Oma

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.448
  • Sesso: Femmina
[PREALPI VINCENTINE] Monte Rione m 1961
« Risposta #2 il: 01/11/2017 22:41 »
Belle foto South! :) Giornata un po' umida ma comunque assai piacevole ;) ... alla prossima!!

Offline edel

  • vif
  • *****
  • Post: 1.955
  • Sesso: Femmina
[PREALPI VINCENTINE] Monte Rione m 1961
« Risposta #3 il: 02/11/2017 14:19 »
Bravo South che hai relazionato il nostro giretto nonostante la giornata grigia e piovosa! :)   In compenso però nebbia e nuvole nel bosco creavano un effetto suggestivo e i colori dell'autunno con la pioggia risultavano ancora più intensi.  Qualche piacevole scorcio sei riuscito ad immortalarlo lo stesso.
Sicuramente è un anello da ripetere con una bella giornata perchè il Novegno offre veramente dei panorami grandiosi. Ci siamo stati  anche la scorsa settimana (con Oma) e la vista spaziava dalle Piccole Dolomiti e alt. di Asiago, fino alle cime dell'Adamello Brenta e Alto Adige. Mancavano i bei colori, purtroppo i faggi erano già tutti spogli e si camminava sprofondando in 30/40 cm di foglie secche.
Aggiungo un mio piccolo contributo dei giro fatto in compagnia, ciao!  :D

Nel bosco



il camoscio che pareva aspettarci per un salutino





Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 19.411
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
[PREALPI VINCENTINE] Monte Rione m 1961
« Risposta #4 il: 02/11/2017 14:22 »
nella terz'ultima foto è una postazione di guerra?

Offline southernman

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.094
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Dolo
Re:[PREALPI VINCENTINE] Monte Rione m 1961
« Risposta #5 il: 02/11/2017 17:24 »
nella terz'ultima foto è una postazione di guerra?
Si è l’osservatorio Vaccaresse, se ti riferisci alle immagini che ho caricato (la penultima per l'esattezza) Se invece ti riferisci alla raccolta sul link, no, è una malga


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
« Ultima modifica: 02/11/2017 20:00 da southernman »

Offline danj

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 251
  • Sesso: Femmina
  • località di residenza: Vicenza
Re:[PREALPI VINCENTINE] Monte Rione m 1961
« Risposta #6 il: 02/11/2017 21:56 »
Mi associo a Edel per i complimenti a South per aver postato il giretto dell'indomita pattuglia veneta. E' vero, il meteo non era dei migliori ma la gita già programmata ha evitato di passare una noiosa domenica casalinga trascorrendola invece in piacevole compagnia.
Permettimi, South, una piccola correzione: le cime che s'intravedono tra le nubi non sono del Pasubio, ma del Sengio Alto, da sx il Baffelan, gli Apostoli e il Cornetto.
In tutto il gruppo del Novegno, per quanto sia esso di ridotte dimensioni, sono ampiamente presenti fortificazioni della 1GM.
Mi permetto di aggiungere anch'io qualche scatto


salendo al Rione


in postazione



Offline southernman

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.094
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Dolo
Re:[PREALPI VINCENTINE] Monte Rione m 1961
« Risposta #7 il: 02/11/2017 22:00 »
Mi associo a Edel per i complimenti a South per aver postato il giretto dell'indomita pattuglia veneta. E' vero, il meteo non era dei migliori ma la gita già programmata ha evitato di passare una noiosa domenica casalinga trascorrendola invece in piacevole compagnia.
Permettimi, South, una piccola correzione: le cime che s'intravedono tra le nubi non sono del Pasubio, ma del Sengio Alto, da sx il Baffelan, gli Apostoli e il Cornetto.
In tutto il gruppo del Novegno, per quanto sia esso di ridotte dimensioni, sono ampiamente presenti fortificazioni della 1GM.




Grazie! Ma almeno il Pasubio è in quella direzione  :) ?

Offline danj

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 251
  • Sesso: Femmina
  • località di residenza: Vicenza
Re:[PREALPI VINCENTINE] Monte Rione m 1961
« Risposta #8 il: 03/11/2017 07:14 »
Grazie! Ma almeno il Pasubio è in quella direzione  :) ?
Sì, South! Il Pasubio si trova a dx del Sengio Alto, separato da esso dal Pian delle Fugazze! Sotto il Sengio Alto passa il famoso ponte Avis...

Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.155
Re:[PREALPI VINCENTINE] Monte Rione m 1961
« Risposta #9 il: 03/11/2017 09:12 »
Bravi i Veneti ad andare anche col brutto tempo!
La montagna offre belle sensazioni e ambiente suggestivo anche con la pioggia ed è bello che ci siano persone che sanno apprezzare.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 19.411
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:[PREALPI VINCENTINE] Monte Rione m 1961
« Risposta #10 il: 04/11/2017 08:07 »
Bravi i Veneti ad andare anche col brutto tempo!
La montagna offre belle sensazioni e ambiente suggestivo anche con la pioggia ed è bello che ci siano persone che sanno apprezzare.
Senza dubbio, a volte ci si fa vincere dalla pigrizia, ma si sbaglia quasi sempre. Col tempo non bello c'è in giro ovviamente meno gente, si vedono più animali, le atmosfere sono particolari. Col tempo brutto mi è capitato spesso di fare delle escursioni meravigliose. Bravo South!

Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk