Autore Topic: Scarpacò  (Letto 1139 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Rockthemountain

  • Full Member
  • ***
  • Post: 112
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Predaia Fraz Mollaro TN
Scarpacò
« il: 10/11/2021 23:30 »
Mi chiedessero : "qual è la tua montagna preferita ?" Probabilmente resterei muto senza rispondere, perché con tutte quelle che non ho mai affrontato, non saprei proprio che dire.
Però se la domanda fosse: "a quale cima sei più affezionato ?" Forse risponderei proprio la Scarpacò, perché il percorso è bellissimo, non è una passeggiata e seppur la zona sia molto conosciuta, è una Cima poco frequentata.
Dopo questa premessa, via con la descrizione:
Siamo saliti in auto nella Val Nambrone e parcheggiato sotto il Rifugio Cornisello in un gran parcheggio.
Il sentiero 239 parte sotto il parcheggio! Ed in breve tempo ci porta lungo il Lago Superiore di Cornisello, sono 5°C e potrà solo peggiorare 🙃.
Si costeggia il Lago fino a che, su di un sasso si nota la freccia ed il nr di sentiero che porta al Lago della Vedretta (in rosso).
La segnaletica è ben visibile, poi avendolo già fatto, saliamo sicuri.
Saliamo quindi attorniati dalla bellezza, il Gruppo del Brenta che si fa ammirare in lontananza e la Presanella che svetta sotto un cielo ancora azzurro!
Arriviamo al Lago della Vedretta e da qui, ricordiamo che per seguire il percorso dobbiamo stare più attenti, anche se in realtà rispetto al 2017, ci sono molti più ometti, solo mano a mano che si sale diventano un po' più di difficile avvistamento per colpa dell'ambiente roccioso immenso. Quindi va messo in preventivo di metterci un pochino di più, solo per  non perdere di vista la via.
Quando poi si intravede la cima e si deve percorrere dal basso tutta la sua cresta, va fatta ancora più attenzione.
Poi saliamo un canalino che ci condurrà in cresta (nel 2017 non lo avevamo percorso e salimmo per la via di discesa di questo video).
il canale è piuttosto franoso, in compenso però, il tratto di cresta che porta in vetta è molto carino.
Saliamo sotto la neve di agosto, ma riusciamo a sopportare il freddo anche in braghette corte (io ed Evy).
Nonostante il meteo, decido di fare volare il drone, tanto avevo già volato sotto la neve a 450m. però, non 3200 !
Dopo la storica foto di vetta (prima volta in montagna con mio fratello). Inizia la discesa.
Procediamo dalla parte opposta a come siamo giunti in cima per evitare il canalino e tenerci subito bassi. Ripercorriamo il più fedelmente possibile la via di salita fino a deviare per scendere verso il Lago di Scarpacò. L' aver già fatto questo giro aiuta molto l'orientamento.
Qui bisogna fare molta attenzione a non perdere la giusta via, in caso di scarsa visibilità può davvero diventare un labirinto.
Un aiuto lo dá un piccolo ruscelletto a volte affiorante che conduce bene o male come la traccia al Lago. Lago che si attraversa dalla parte sinistra fra grossi massi. Terminato il Lago non resta che scendere la valle che ci ricondurrà al Lago di Cornisello e poi all'auto.
Traccia qui:
https://fatmap.com/routeid/2847044/scarpaco

Video qui:
https://youtu.be/npYlaiD5K_I
Le montagne sono le uniche stelle che possiamo raggiungere a piedi!

Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.710
Re:Scarpacò
« Risposta #1 il: 11/11/2021 08:34 »
Bene,vedo che le emozioni provate da me su quella montagna sono condivise da altri!
https://girovagandoinmontagna.com/gim/adamello-presanella/cima-scarpaco-3250m/

Offline Rockthemountain

  • Full Member
  • ***
  • Post: 112
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Predaia Fraz Mollaro TN
Re:Scarpacò
« Risposta #2 il: 11/11/2021 10:23 »
Assolutamente si! E anche se nel 2017 beccai una giornata come la tua ( quel giorno in Presanella 2 cordate scivolarono sulla via normale e c'era l'elicottero che andava avanti e indietro) , l'averla fatta nelle condizioni di questo 2021, tutto sommato non mi sono dispiaciute 🤟🏻.
Le montagne sono le uniche stelle che possiamo raggiungere a piedi!

Offline DDT

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 310
  • località di residenza: Breganze (VI)
Re:Scarpacò
« Risposta #3 il: 11/11/2021 22:54 »
Concordo su tutto!
La mancanza di sentieri ufficiali, l'isolamento e la cornice di laghi e vette ne fanno una cima veramente spettacolare.

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.855
Re:Scarpacò
« Risposta #4 il: 12/11/2021 06:31 »
Porto anch'io la mia testimonianza su c. Scarpacò, magnifica vetta lontana dalle rotte comuni. Il rientro per passo Scarpacò con discesa nella valletta dell'omonimo lago completa un anello vario e interessante.
Segnalo pure la superba traversata con gli sci da Cornisello a Ossana lungo lo scivolo nord dal passo e le interminabili val di Bon e val Piana, con passaggio nel caratteristico "tof stort", canale aperto sotto cima Giner. Unico neo: servono due macchine.

Offline Rockthemountain

  • Full Member
  • ***
  • Post: 112
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Predaia Fraz Mollaro TN
Re:Scarpacò
« Risposta #5 il: 12/11/2021 12:42 »
Concordo su tutto!
La mancanza di sentieri ufficiali, l'isolamento e la cornice di laghi e vette ne fanno una cima veramente spettacolare.
E nonostante tutto, entrambe le volte che ci sono salito, è arrivata altra gente (2) 🙃
Le montagne sono le uniche stelle che possiamo raggiungere a piedi!

Offline Rockthemountain

  • Full Member
  • ***
  • Post: 112
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Predaia Fraz Mollaro TN
Re:Scarpacò
« Risposta #6 il: 12/11/2021 12:43 »

Segnalo pure la superba traversata con gli sci da Cornisello a Ossana lungo lo scivolo nord dal passo e le interminabili val di Bon e val Piana, con passaggio nel caratteristico "tof stort", canale aperto sotto cima Giner. Unico neo: servono due macchine.

Non per questa stagione ma buono a sapersi 😉
Le montagne sono le uniche stelle che possiamo raggiungere a piedi!

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.855
Re:Scarpacò
« Risposta #7 il: 12/11/2021 19:22 »
Tanto per farti venire l'acquolina... ;). Scansione da dia, quasi trent'anni fa.
Versante nord del passo Scarpacò, preso dalla val di Bon.

Offline fililu

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 290
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Besenello
Re:Scarpacò
« Risposta #8 il: 12/11/2021 21:31 »
Complimenti bellissimo. E grazie per la spiegazione e il video.

Offline miki

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.202
  • Sesso: Maschio
  • Miky
Re:Scarpacò
« Risposta #9 il: 15/11/2021 08:58 »
ho provato a farla a fine settembre e non sono riuscito ad arrivare in cima. Sono partito da val piana, a passo scarpacò ho tagliato cercando di rimanere alto, poi è arrivata una maledetta nebbia quando ero vicino al passo delle marmotte e non sono più riuscito a tenere la via.. alla fine mi sono arreso  :P.. la prosima estate ritento..

Offline Rockthemountain

  • Full Member
  • ***
  • Post: 112
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Predaia Fraz Mollaro TN
Re:Scarpacò
« Risposta #10 il: 18/11/2021 22:01 »
Complimenti bellissimo. E grazie per la spiegazione e il video.

Grazie 1000 a te 😉
Le montagne sono le uniche stelle che possiamo raggiungere a piedi!

Offline Rockthemountain

  • Full Member
  • ***
  • Post: 112
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Predaia Fraz Mollaro TN
Re:Scarpacò
« Risposta #11 il: 18/11/2021 22:05 »
la prosima estate ritento..

Con scarsa visibilità è impossibile venirne fuori da quella sassaia, il 2022 sarà il tuo anno 😉
Le montagne sono le uniche stelle che possiamo raggiungere a piedi!