Autore Topic: [LATEMAR] Cima da Ciamp 2265 e M. Toac 2319  (Letto 11611 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.603
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
[LATEMAR] Cima da Ciamp 2265 e M. Toac 2319
« il: 09/12/2015 19:20 »

Verso il Monte Toac, sullo sfondo le cime del Latemar

In questa stagione invernale senza neve si cerca di prediligere, per ovvie ragioni, i soleggiati versanti sud. Decido quindi una esplorazione spettacolare in una zona del Latemar sconosciuta, salendo le cime ultrapanoramiche C. da Ciamp 2265 e M. Toac 2319 nel Latemar nord orientale.


Da Forcella Peniola verso sud, col Lagorai sull sfondo


Un "diavolo nero" mi sorveglia da lontano

Da Moena in Val di Fassa si sale con indicazioni all’idilliaca Malga Peniola 1470 (attenzione al divieto, eccetto frontisti, dopo le 9.00 di mattina, nel qual caso bisogna parcheggiare 2 km prima presso Malga Panna). Dalla malga prendo il sentiero 521 che sale per bel bosco fino ai pendii aperti di Forcella Peniola 2150, dove avvisto un gruppetto di camosci.  Co breve salita sono facilmente alla ampia Cima da Ciamp 2265, con grandiosi panorami verso la Val di Fassa, la Catena del Lagorai, ma sopratutto verso i bastioni impressionanti del Latemar, che ho attraversato qualche anno fa per la Ferrata dei Campanili.


Vista su Passo Costalunga e la catena dolomita del Catinaccio: sullo sfondo si distingue Sassolungo e Sella

Da Cima da Ciamp si cala leggermente di quota per ampia dorsale per poi risalire in breve gli ultimi 100 metri di salita alla cima del M. Toac 2319. La giornata è bella ma quando il  sole ogni tanto si vela fa subito abbastanza freschino. Calo di quota fino alla Forcella del Fontanel 2273 dove esce un bel sole caldo e quindi faccio sosta panini. Da lontano ammiro un gruppo di camosci che pascolano pigramente su un costone in alto.


Da cima Toac verso Cima da Ciamp


Forcella Toac del Fontanel


M. Toac visto dal Forcella del Fontanel


Vista sul Latemar


Veduta sul Lagorai, a dx Cima Cece col Dente di Cece

Inizio a scendere per il ripido impluvio sud, la traccia diventa vaga tra erba secca e scivolosa, fino al bivio con il sentiero 517, che con splendido traversone ritorna a mezza costa verso est.


I contrafforti di Cava del Bol


Sguardo sull'amato Lagorai


Ultimo sole verso le cime del Latemar


L'idilliaca Malga Peniola (anche ottimo ristorante), punto di partenza e di arrivo


Cavalli nei pascoli di Malga Peniola

A El Col 2002 trovo una bella baita ristrutturata di recente “Baito del Col” o “del Darione”. Locale aperto, confortevole con stufa e tavolaccio per dormire. Ancora con splendida stradella nel bosco calo gradualmente di quota fino a intercettare la strada forestale che mi riporta a Malga Peniola. Giro facile, breve ma  magnifico e panoramico, consigliatissimo per chi non vuole ammazzarsi di chilometri e dislivello :). Sviluppo 11 km. dislivello m 900. 


Il percorso

Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.632
Re:[LATEMAR] Cima da Ciamp 2265 e M. Toac 2319
« Risposta #1 il: 09/12/2015 19:38 »
Ancora un bravo.
Piuttosto che mugugnare è bene continuare a far gite sulle nostre spettacolari montagne,in attesa e speranza che nevichi.
Fra l'altro questo clima insolito regala sorprese particolari,come i fiori in alta quota di cui parlo nella prossima relazione,e la possibilità di camminare in zone che durante l'estate sarebbero troppo calde.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.603
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:[LATEMAR] Cima da Ciamp 2265 e M. Toac 2319
« Risposta #2 il: 09/12/2015 21:07 »
Io per la verità non mugugno, anzi! E' così bello fare queste gite a piedi anche in inverno!  ;D

Offline roen

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.047
  • Sesso: Femmina
Re:[LATEMAR] Cima da Ciamp 2265 e M. Toac 2319
« Risposta #3 il: 17/12/2015 16:13 »
Qui ti abbiamo preceduto di un solo giorno...averlo saputo  :)

Siamo stati in Trentino nel ponte dell'Immacolata. Domenica alla Pelanzana. Lunedì Croce Cornon e martedi Toac...
"Non il riposo è riposo, bensì il variar fatica alla fatica è riposo"

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.603
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:[LATEMAR] Cima da Ciamp 2265 e M. Toac 2319
« Risposta #4 il: 17/12/2015 18:51 »
ma ero anche io sul Toac l'8 dicembre... anzi a dir la verità mi sembrava di aver incontrato una coppia che avreste potuto essere voi... ma mi è scattato il flash dopo circa mezz'ora...  siete per caso in questa foto?

Offline roen

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.047
  • Sesso: Femmina
Re:[LATEMAR] Cima da Ciamp 2265 e M. Toac 2319
« Risposta #5 il: 18/12/2015 08:43 »
Si, mi sa che quelli siamo noi...ci siamo incrociati?

Noi abbiamo incontrato una persona alla Forcella Toac che poi si è fermata sulla cima, l'abbiamo rivista poi sul Sas de Ciamp, non dirmi che eri tu?

Poi abbiamo incontrato 2 coppie, di cui una con un pastore tedesco.
"Non il riposo è riposo, bensì il variar fatica alla fatica è riposo"

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.603
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:[LATEMAR] Cima da Ciamp 2265 e M. Toac 2319
« Risposta #6 il: 18/12/2015 09:13 »
io ho fatto il giro in senso antiorario: forcella Peniola, C. Ciamp e Toac, poi sono sceso dall'altra alla forcella del Fontanel...
Ho incontrato questa coppia tra le due cime... Se uno di vuoi due ha un cappello rosso e una giacca verde/gialla, allora eravate voi...

Offline roen

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.047
  • Sesso: Femmina
Re:[LATEMAR] Cima da Ciamp 2265 e M. Toac 2319
« Risposta #7 il: 18/12/2015 09:39 »
Volevamo farlo così anche noi ma abbiamo confuso un cartello per cui alla fine l'abbiamo fatto in senso orario.

Io ero tutto nero zaino compreso e mia moglie ha un micropiale giallo/verde, lo zaino rosso sbiaditissimo e un buff rosso, per cui direi che siamo noi!

Peccato...non sei quindi la persona che abbiamo incrociato!
"Non il riposo è riposo, bensì il variar fatica alla fatica è riposo"

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.603
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:[LATEMAR] Cima da Ciamp 2265 e M. Toac 2319
« Risposta #8 il: 19/12/2015 09:55 »
Peccato...non sei quindi la persona che abbiamo incrociato!

ci siamo incontrati tra le due cime a qualche metro di distanza (io stavo facendo foto, avevo giacca nera e grigia), ci siamo anche salutati :)

Offline iw6bff

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.372
  • località di residenza: montecchio Pu
Re:[LATEMAR] Cima da Ciamp 2265 e M. Toac 2319
« Risposta #9 il: 19/12/2015 11:40 »
ci siamo incontrati tra le due cime a qualche metro di distanza (io stavo facendo foto, avevo giacca nera e grigia), ci siamo anche salutati :)
Se aveste avuto una patch cucita da qualche parte................  ;)