TRENTINO > Cultura della montagna

Walter Bonatti, un grande

(1/2) > >>

AGH:

(foto da www.alpinist.com)

Ieri c'era Walter Bonatti da Fazio a Chetempochefa (RAITRE), purtroppo me lo sono perso, ho visto solo gli ultimi minuti, speriamo che lo ripropongano in streaming... Anzi cercando il video, mi sono imbattuto in questo divertente aneddoto, che racconta il primo incontro tra la famosa attrice Rossana Podestà e Bonatti, che poi diventaranno compagni inseparabili.

"Rossana Podestà, in un'intervista rilasciata a Grazia negli anni '70 dichiara che su un'isola deserta avrebbe voluto la compagnia di Walter Bonatti. Un'amica di Walter legge l'articolo e quando lo incontra si congratula con lui, mettendogli in mano una copia della rivista. Bonatti scrive alla Podestà e il loro primo incontro è a Roma, sotto l'Ara Coeli. Ma per sbaglio Bonatti si reca all'Altare della Patria. Dopo due ore la Podestà lo trova che litiga con i vigili che lo vogliono far circolare. Al che lei si arrabbia: "Un esploratore che si perde in Piazza Venezia?" "Poi però mi ha perdonato" ricorda Bonatti"
[da una intervista di Cazzullo a Bonatti per il Corriere della sera].
---
Anche io, credo come tutti, ho una grande ammirazione per Bonatti. Non solo come alpinista ma anche come persona. Forse per quello che lui rappresenta per noi comuni mortali, cioè per aver relizzato quelli che per la maggior parte di noi sono solo sogni: scalate memorabili, avventure,  viaggi in ogni parte del mondo. E forse per l'essere un uomo tutto d'un pezzo, che non è mai dovuto scendere a compromessi e che, nella vita, ha fatto quel che gli piaceva, quello che ha voluto. Poi magari anche bonatti lo si è mitizzato un po' e avrà pure lui le sue magagne  ;D, tuttavia è quasi impossibile trovare qualcuno che non si professi un suo ammiratore.

Secondo voi perché ammiriamo cosi' tanto Bonatti? :)

radetzky:
azz , me lo son perso anch'io, purtroppo !
Penso abbia già detto tutto tu:
- è un uomo come si vorrebbe ce ne fossero tanti (ed invece ce ne sono pochi !)
- ha fatto quel che ha voluto in silenzio, senza far rumore, senza protagonismi e senza rompere i
   marroni al prossimo
- non è mai dovuto scendere a compromessi perchè è un grande "dentro"

P.S.: la Rossana Podestà, a memoria, è una delle donne + belle che abbia mai visto ed è probabilmente una
        molto in gamba come il suo compagno (non credo sia facile, per un'attrice, vivere in silenzio e senza
        protagonismi)

AGH:

--- Citazione da: radetzky - 18/01/2009 11:42 ---azz , me lo son perso anch'io, purtroppo !
Penso abbia già detto tutto tu:
- è un uomo come si vorrebbe ce ne fossero tanti (ed invece ce ne sono pochi !)
- ha fatto quel che ha voluto in silenzio, senza far rumore, senza protagonismi e senza rompere i
   marroni al prossimo
- non è mai dovuto scendere a compromessi perchè è un grande "dentro"

P.S.: la Rossana Podestà, a memoria, è una delle donne + belle che abbia mai visto ed è probabilmente una
        molto in gamba come il suo compagno (non credo sia facile, per un'attrice, vivere in silenzio e senza
        protagonismi)

--- Termina citazione ---

la Podestà? La Podestà era una strafi*BEEP!*  ;D

grazia:
/* :'(

AGH:
segnalo che l'intervista di bonatti è disponibile in video streaming :)

http://www.raidue.rai.it/TE_rendervideo/0,10938,1094929,00.html

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva