Autore Topic: [DOLOMITI DI BRENTA] Bocchette Centrali - Dallagiacoma - Benini  (Letto 2697 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline DDT

  • Full Member
  • ***
  • Post: 239
  • località di residenza: Breganze (VI)
Confermo, non ci sono differenze di difficoltà. Fatta l'intera traversata in quattro giorni, qualche anno fa. Credo che la differenza di difficoltà riportata anche da qualche guida fosse da ascrivere alla presenza di canaloni innevati fino in tarda stagione (da picca e ramponi), evento sempre più limitato all'inizio stagione.
Sono d'accordo anch'io sulle difficoltà delle ferrate (facili, molto addomesticate).
Le difficoltà maggiori sono nel traversare le forcelle: l'anno scorso a fine luglio a Bocca dei Armi c'era ghiaccio vivo e pietre di ogni dimensione che scivolavano giù.

Offline fililu

  • Full Member
  • ***
  • Post: 235
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Besenello
Mio figlio, dopo essersi informato ai rifugi Tosa e Alimonta, è salito da Molveno e ha percorso le Bocchette centrali. Tutto il percorso è regolare, il masso è caduto sulla piccola vedretta sopra al rifugio Alimonta ( distruggendo le prese per l'acqua del rifugio) e frantumandosi. Picozza e ramponi non sono necessari basta, come sempre in quel tratto, un pò di cautela e attenzione nel scendere dal ghiacciaio.