ESCURSIONI IN MONTAGNA > Escursioni estive in Trentino

[LAGORAI] Canale di Prima Busa

(1/3) > >>

kobang:
Questa mattina,dopo qualche esitazione per la meteo non molto "entusiasmante",ci troviamo a Torcegno alle 6,30:Rolando (Charly),Nicola,Rudy ed io.
Obiettivo la salita ramponi e piccozza del bel Canale di Prima Busa,una specie di direttissima a C. Cola dal versante N.
Il Canale lo abbiamo già salito ed anche disceso in sci;la salita è tecnicamente di medio impegno anche con ghiaccio vivo,un pò più tecnica la discesa in sci.
Oggi abbiamo trovato un fondo abbastanza compatto da consentire una veloce progressione con i ramponi,ma non ghiaccio.
La prima parte l'abbiamo salita senza ramponi ,in una atmosfera umida e grigia...

Evidenti le solcature da valanga e numerosi i sassi,il pericolo più concreto di questa salita anche perchè la scarsa visibilità non permetteva di vedere qualsiasi cosa fosse arrivata dall'alto.
Qui,dove la pendenza aumenta,calziamo i ramponi,casco e piccozza alla mano.

Il tratto intermedio,dove la pendenza aumenta in modo graduale,consente una salita veloce con l'accortezza di evitare i tratti con neve meno portante.

Numerosi "proiettili" sparsi sul pendio ci ricordano di star su con le recie!

Ad un certo punto spicca nella neve una impronta molto caratteristica:misure,forma della pianta,le dita sono piuttosto caratteristiche per l'impronta di un orso,probabilmente un giovane esemplare.Quella in foto è la più dettagliata delle tre che ho visto.

Ora il canale si stringe,subito dopo un piccolo traverso sulla destra,e la pendenza aumenta in modo marcato:peccato per l'umido grigiore che ci avvolge anche se si intuisce che il sole non è tanto "lontano".

Entriamo così nel ripido canalino terminale,il tratto più tecnico quando si scende in sci.


Superato questo tratto,il canale si allarga e la pendenza cala fino all'uscita.

Da qui il crinale ci porta verso est alla cima del Cola che tocchiamo poco prima delle 9.Un vento intenso e freddo ci accompagnerà fino alla vetta dove sostiamo per un rapido spuntino.
Percorrendo la corolà (crinale) tocchiamo la cima del Chelder per poi tornare alle auto con veloce discesa.
La salita è stata divertente a prescindere dalle condizioni meteo e ,come al solito,con la giusta compagnia tutta la gita ha dato piena soddisfazione!!

AGH:
Interessante, anche se non è il genere mio :) Il canale lo conosco, ma da che parte avete raggiunto la base? Dal Lago delle Carezze?
Interessante anche l'orma d'orso...  potrebbe essere quella di M49? Non risultano altri orsi in zona, ne hanno visto uno in zona Rolle che però è un po' lontano..

charly:
Buonasera AGH , abbiamo raggiunto la base del canale da Torcegno Samona Casapinello Malga Prima Busa . Prossimo
canale su ai Settelaghi sempre in buona compagnia . Ciao ragazzi .

kobang:
L'impronta è di un esemplare più giovane di M49....

AGH:

--- Citazione da: kobang - 17/05/2020 21:52 ---L'impronta è di un esemplare più giovane di M49....

--- Termina citazione ---

e da dove viene? Non risultano orsi in trentino orientale... l'unico noto era appunto M49

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva