Autore Topic: Incontro ravvicinatissimo con l'orso!  (Letto 10289 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline francescogulag74

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 82
  • località di residenza: Vicenza
Re:Incontro ravvicinatissimo con l'orso!
« Risposta #15 il: 30/05/2020 18:19 »
Allora sono i forestali che da tempo fanno gli appostamenti anche notturni in quelle zone che raccontano balle

Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.655
Re:Incontro ravvicinatissimo con l'orso!
« Risposta #16 il: 30/05/2020 19:32 »
Semplicemente non è vero e non so quali fonti dei "forestali" possano riferire di tali numeri.
L'orso ha bisogno di ampi areali e non esita a spostarsi (vedi i viaggi di M49) se la densità diventa critica.
Qui in Trentino di fondo c'è un problema di profonda ignoranza in tema di grandi predatori,diffusa tra il popolino,ed una enorme malafede da parte di molti politicanti che alimentano paure e tensioni;ovvio pensare che anche fra gli addetti ai lavori ci sia chi sta al gioco,come d'altronde c'è anche chi non diffonde notizie di avvistamenti,parti ecc proprio per evitare "disturbi" agli animali.
E' un peccato che non ci sia l'intelligenza di capire quanto la presenza di questi fantastici animali sia un valore aggiunto del territorio,una risorsa da spendere per l'attrattiva che ha per migliaia di persone che ci invidiano un territorio ed una natura che conserva,per ora, il fascino ancestrale dei territori dove l'uomo non è padrone assoluto.....
Del resto con i beoti ignoranti che siedono sui vari piccoli troni,ci sono poche illusioni che siano seguite strade ispirate alla competenza ed alla intelligenza.

Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.655
Re:Incontro ravvicinatissimo con l'orso!
« Risposta #17 il: 30/05/2020 19:35 »
Dimenticavo:anche quando viene fatto il censimento degli ungulati,ovviamente a fini venatori,i numeri ballano che è un piacere!
Saranno i gotti tracannati durante le giornate col binocolo in mano,saranno le difficoltà a far di conto?
Di sicuro vengono sempre avvistati animali da abbattere finchè non si è sicuri che ce ne sia almeno uno per ogni maledetto fuciliere.....

Offline Alex Bear

  • vif
  • *****
  • Post: 949
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Trento
Re:Incontro ravvicinatissimo con l'orso!
« Risposta #18 il: 30/05/2020 19:42 »
Semplicemente non è vero e non so quali fonti dei "forestali" possano riferire di tali numeri.
L'orso ha bisogno di ampi areali e non esita a spostarsi (vedi i viaggi di M49) se la densità diventa critica.
Qui in Trentino di fondo c'è un problema di profonda ignoranza in tema di grandi predatori,diffusa tra il popolino,ed una enorme malafede da parte di molti politicanti che alimentano paure e tensioni;ovvio pensare che anche fra gli addetti ai lavori ci sia chi sta al gioco,come d'altronde c'è anche chi non diffonde notizie di avvistamenti,parti ecc proprio per evitare "disturbi" agli animali.
E' un peccato che non ci sia l'intelligenza di capire quanto la presenza di questi fantastici animali sia un valore aggiunto del territorio,una risorsa da spendere per l'attrattiva che ha per migliaia di persone che ci invidiano un territorio ed una natura che conserva,per ora, il fascino ancestrale dei territori dove l'uomo non è padrone assoluto.....
Del resto con i beoti ignoranti che siedono sui vari piccoli troni,ci sono poche illusioni che siano seguite strade ispirate alla competenza ed alla intelligenza.

Condivido il tuo pensiero e per riallacciarmi al tuo discorso "....una risorsa da spendere per l'attrattiva che ha per migliaia di persone che ci invidiano un territorio ed una natura che conserva,per ora, il fascino ancestrale dei territori dove l'uomo non è padrone assoluto" posto questo video di oggi.

https://www.giornaletrentino.it/video/locale/bikers-inseguiti-da-un-gallo-cedrone-in-amore-in-bondone-1.2349513?fbclid=IwAR3dChj04uJBEhvfcE_wlDypAI0EjZhA02rJGxj29YdLVGC7ta-kiW5rDqM
I monti sono maestri muti e fanno discepoli silenziosi.

Offline simonegirar

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 344
  • Sesso: Maschio
  • Su co le récie in montagna!!!!
  • località di residenza: Scurelle (TN)
Re:Incontro ravvicinatissimo con l'orso!
« Risposta #19 il: 30/05/2020 19:42 »
Mi riferivo agli 80 orsi concentrati in una sola zona, Alto Garda e Ledro, secondo me è inverosimile, non è neanche nella natura dell'orso condividere uno spazio per loro così "ristretto" in così tanti esemplari, un assembramento non naturale ed in caso hanno la mascherina pure loro? ;D

Se si guarda il solo Parco Adamello-Brenta, 80 è un numero che non significa nulla, se non si sa quante femmine e quanti maschi ci sono (statisticamente si sa, ma i nuovi nati e le stime sono sempre sul chi vive), poi bisogna vedere se il numero si mantiene negli anni, va considerato pure l'alto numero possibile di infanticidio tra orsi che sicuramente avverrà nei prossimi mesi per accaparrarsi la femmina, oltre ai vari eventi naturali come valanghe (neve permettendo) e innaturali come il bracconaggio, che sicuramente nei prossimi mesi/anni aumenterà per chiara avversità verso questa specie, insieme ai lupi.

Ad ogni modo per venire incontro al ragionamento vostro che 80 sono troppi, certo, considerato pure che non ci sono corridoi faunstici, per cultura limitata da forti interessi venatori principalmente, per permettere a singoli orsi, maschi in genere, areali di mediamente 30 km l'uno (areale= grosso modo il territorio del quale si impossessa un orso per sopravvivere), e consentire la dispersione anche in altre regioni/territori, da considerare anche che gli 80 sono prevalentemente giovani orsi attualmente che sicuramente nei prossimi anni combatteranno per il territorio e qualcuno ci resterà secco o verrà allontanato, con l'allontanamento, è possibile l'aumento di incidenti automobilistici, sempre per la mancanza dei famosi corridoi.

Va aggiunto che nei prossimi anni non si sa bene come verrà gestito l'orso in quanto il progetto life ursus è decaduto, però non so se la PAT continuerà a favorire la convivenza e finanziare il progetto, perchè non trovo notizie di nuovi progetti europei, solo il progetto arcprom, che mi pare di capire riguardi solo il parco della Majella e quindi solo l'orso bruno marsicano.

Insomma è tutto un se ma forse, ovviamente a chi ci tiene, a chi non ci tiene sarà contento.
Libero come il software che uso.

Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.655
Re:Incontro ravvicinatissimo con l'orso!
« Risposta #20 il: 30/05/2020 21:51 »
Pensa che stress per il gallo:alieni invadono la sua arena proprio nel momento delle parate per conquistare una femmina.

Offline Artic

  • Full Member
  • ***
  • Post: 103
Re:Incontro ravvicinatissimo con l'orso!
« Risposta #21 il: 31/05/2020 09:14 »
Personalmente non ho la più pallida idea di quanti orsi popolino la zona alto garda ledro, quello che posso dire, e lo dico senza alcun spirito polemico, è che nelle Giudicarie esteriori( zona confinante quindi) negli ultimi due o tre anni gli avvistamenti del plantigrado sono sicuramente aumentati , inoltre si è spinto pure in zone dove mai avrei immaginato potesse arrivare, ovvero a non più di 600/700 metri da dove risiedo(dove il bosco non è dietro l'angolo, c'è più campagna e spazi aperti) e dove ero solito fare la mia passeggiata mattutina(intorno alle sei/sei e mezza) con il cane, sarei un bugiardo se dicessi che qualche preoccupazione, una volta appurato ciò, non l'ho e ora, quando sono a passeggio o in giro per boschi, cerco di farmi sentire. Tornando al video che dire: encomiabile il sangue freddo mostrato da quel ragazzino.

Offline francescogulag74

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 82
  • località di residenza: Vicenza
Re:Incontro ravvicinatissimo con l'orso!
« Risposta #22 il: 31/05/2020 14:49 »
Video educativo? Non lo so. Potrebbe fare pensare alla gente che non c'è pericolo e rappresentare una falsa sicurezza. Inoltre da padre non avrei mai fatto un video. Certo siamo nell' era dell' apparire ad ogni costo ed anche questo è diseducativo. Inoltre a fine video si capisce che c'era parecchia gente alle spalle dei due cosa che sicuramente in ogni caso avrebbe fatto desistere l orso dall' avvicinarsi ulteriormente.
Le passeggiate col cane potrebbero diventare pericolose.
Certamente i cani randagi hanno fatto e fanno più morti degli orsi negli Stati Uniti. In ogni caso negli Stati Uniti dove la concentrazione di orsi è elevata e la famigliarità con l' uomo anche di attacchi mortali se ne sono registrati e non solo di orsi grizzly ma anche del binario orso nero che comunque ha fatto morti anche lui. Quindi non è sbagliato il fatto che le orso sia stato reintrodotto ma bisognerebbe anche che la cosa sia equilibrata e venga prevista una tutela sia dell'orso che dell' uomo con una sorta di regolamentazione.

Offline radetzky

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.890
  • Sesso: Maschio
Re:Incontro ravvicinatissimo con l'orso!
« Risposta #23 il: 31/05/2020 15:09 »
Al di là degli errori commessi nella reintroduzione in un'area ove si erano estinti perchè antropizzata e di limitata estensione oltre che senza sbocchi facili per l'emigrazione (Adige+autostrada+ ferrovia), è ormai un dato di fatto che solo i trentini (non tutti x fortuna) hanno paura degli orsi.
Rifaccio un paragone già fatto anni fa: la vicina Slovenia è grande 1,5 volte il Trentino Alto Adige, 20270 Kmq contro 13600 ed ha 2,1 milioni di abitanti contro 1,1
Ci sono da 700 a 900 orsi (cercano di mantenerli attorno ai 700) eppure nessuno ha paura dell'orso, è uno di casa, si cammina tranquillamente su sentieri più solitari dei nostri senza alcuna preoccupazione, personalmente vado appositamente in certe zone eppure in tanti anni ho solo trovato una fatta e qualche rara impronta...
Ciascuno può tirare le conclusioni che vuole ma i numeri sono numeri....molto più pericolosi, invece, soprattutto per chi gira col cane sono i cinghiali....
quando che le pegore le va a destra.. mi vago a sinistra. e quando le va a sinistra mi vago a destra !

Offline radetzky

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4.890
  • Sesso: Maschio
Re:Incontro ravvicinatissimo con l'orso!
« Risposta #24 il: 31/05/2020 16:15 »
....
In ogni caso negli Stati Uniti dove la concentrazione di orsi è elevata e la famigliarità con l' uomo anche ....

La densità rispetto a cosa ? Sicuramente è bassa rispetto ai vasti territori abitati dagli orsi (orsi/kmq), sicuramente alta rispetto agli abitanti semplicemente perchè quei territori sono praticamente disabitati o quasi... (parchi, Alaska...)
La familiarità con l'uomo avviene solo nei parchi come Yellostone dove bande di turisti scorazzano in maniera sconsiderata come i nostri vacanzieri del fine settimana....se sente profumo di cibo l'orso ti segue, non è colpa sua essere goloso, è colpa degli uomini che non sanno comportarsi adeguatamente....
quando che le pegore le va a destra.. mi vago a sinistra. e quando le va a sinistra mi vago a destra !

Offline Selvatico

  • Newbie
  • *
  • Post: 37
  • Sesso: Maschio
Re:Incontro ravvicinatissimo con l'orso!
« Risposta #25 il: 31/05/2020 22:10 »
Ad ogni modo per venire incontro al ragionamento vostro che 80 sono troppi, certo, considerato pure che non ci sono corridoi faunstici, per cultura limitata da forti interessi venatori principalmente, per permettere a singoli orsi, maschi in genere, areali di mediamente 30 km l'uno (areale= grosso modo il territorio del quale si impossessa un orso per sopravvivere), e consentire la dispersione anche in altre regioni/territori

Siamo sicuri che l'eventuale dispersione in altri territori venga accettata? Ricordiamo tutti la saga di Bruno der Bär...
Ser culto es la unica manera de ser libre - Josè Martì

Offline simonegirar

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 344
  • Sesso: Maschio
  • Su co le récie in montagna!!!!
  • località di residenza: Scurelle (TN)
Re:Incontro ravvicinatissimo con l'orso!
« Risposta #26 il: 31/05/2020 22:20 »
Siamo sicuri che l'eventuale dispersione in altri territori venga accettata? Ricordiamo tutti la saga di Bruno der Bär...

L'orso ha la sua natura e le sue leggi, l'essere umano altrettanto, non sempre collimano, ma per gli esseri umani, è sempre questione di leggi e cultura, le prime sempre adattate alla seconda, quindi si spera che col tempo cambi un pò la cultura per adattare le leggi.
Libero come il software che uso.

Offline Artic

  • Full Member
  • ***
  • Post: 103
Re:Incontro ravvicinatissimo con l'orso!
« Risposta #27 il: 01/06/2020 06:10 »
Io credo che quello che definirei una sorta di "sano timore" sia utile con l'orso e in tanti altri frangenti poi ognuno si regoli come meglio crede.