Autore Topic: [LAGORAI] Gronlait 2383m  (Letto 8506 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.563
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
[LAGORAI] Gronlait 2383m
« il: 06/10/2007 08:56 »
Sono salito varie volte su questa magnifica montagna che domina la val dei Mocheni. Mi manca solo il versante ovest (fatto parzialmente fino a un montarozzo sotto la vetta) e quello nord da valcava. D'inverno però possono essere pericolosi per valanghe perché decisamente ripidi. Di solito salgo dal Passo Portella, provenendo dalla Panarotta fino a La Bassa, poi per dorsale al fravort oppure per sentiero che corre sul lato est.

Voi da che parte salite? Il rampone finale sopra passo portella sembra bello in sci ma anche insidioso...

« Ultima modifica: 04/07/2014 17:32 da AGH »

Offline Claudia

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 6.719
  • Sesso: Femmina
Re: Gronlait m 2383 - Gruppo del Lagorai
« Risposta #1 il: 09/10/2007 23:02 »
Ciao! Mai salita in cima, ma sono stata in zona lo scorso weekend seguendo un tuo itinerario dei sette laghi proposto nella sezione escursioni.
E' stato bellissimo, anche se partendo con la nebbia l'abbiamo modificato percorrendolo al contrario di come l'hai proposto tu, cioè: partendo dalle pozze, poi  Malga Trenca sul 323 fino al lago delle carezze (intravisto nella nebbia) poi (nuvole scomparse) salendo al primo lago, alla Forcella del Lago (da cui si vede la valle verso il lago di Erdemolo), poi sentiero E5-325 con le trincee e tratto attrezzato con cordino, poi Passo la Portella, poi col 371 discesa nella Val Portelle fino al lago delle Prese e ritorno al parcheggio del ristorante Pozze.
Giornata praticamente estiva, cielo azzurro e panorami mozzafiato!

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.563
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: Gronlait m 2383 - Gruppo del Lagorai
« Risposta #2 il: 10/10/2007 06:58 »
devi assolutamente andare in cima almeno una volta, c'è un panorama fantastico. Se poi capiti nel periodo della fioritura ci sono dei cuscinazzi di silene in cima (quei fiorellini rosa) da fare impressione!

La cima è un'ampia dorsale pianeggiante, la salita invernale di solito si fa dal passo Portella, andando su per l'ertone finale tenendosi verso il ciglione dirupato. Questo è il costone che potrebbe essere potenzialmente pericoloso per valanghe ma io non ne ho mai viste, anzi di solito neve ce n'è poca perché deve essere una zona abbastanza sventata, io sempre trovato neve sventata/crostosa o ghiacciata.

Comunque è una salita da fare!!! Meravigliosa anche la dorsale sud (in inverno però non l'ho mai fatta), in collegamento col Fravort, altra montagna facile e bellissima

Offline Claudia

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 6.719
  • Sesso: Femmina
Re: GRONLAIT m 2383 - Gruppo del Lagorai
« Risposta #3 il: 10/10/2007 12:18 »
Grazie mille per il consiglio! Sai potendo utilizzare solo le domeniche per venire in Trentino le occasioni sono poche e i posti da visitare.... innumerevoli! Fortuna però finora mi è andata bene anche col meteo!

Offline Nic

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 403
Re: GRONLAIT m 2383 - Gruppo del Lagorai
« Risposta #4 il: 10/10/2007 13:35 »
la salita invernale di solito si fa dal passo Portella,
Si può salire anche dai Prati Imperiali mi pare di ricordare  ::)

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.563
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: GRONLAIT m 2383 - Gruppo del Lagorai
« Risposta #5 il: 10/10/2007 14:13 »
certamente! Ma è molto più impegnativa e ripida (e pericolosa) che da passo portella :)

Offline Nic

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 403
Re: GRONLAIT m 2383 - Gruppo del Lagorai
« Risposta #6 il: 10/10/2007 14:22 »

Però anche arrivare al Passo Portela è un bel rischio in inverno (salendo dalla ValCava), salendo dalla Val delle Portelle forse è piu' tranquilla, pare anche a te?

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.563
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: GRONLAIT m 2383 - Gruppo del Lagorai
« Risposta #7 il: 10/10/2007 14:45 »
senza dubbio, da val cava (val dei Mocheni) c'è un ertone finale molto ripido, io non lo consiglierei anche se c'e' gente che lo fa (a piedi sci in spalla suppongo perché molto stretto). Per questo suggerivo, come via piu tranquilla, la salita dal Passo Portella partendo da La Bassa (col bellissimo sentiero in costa) oppure dalla zona del rif. serot.

Volendo si può fare anche dal fravort, ma anche li bisogna calare alla forcella e c'è un costone poco simpatico. Dalla forcella in poi invece dovrebbe essere bella e piuttosto sicura, è tutta uan spalla fino in cima

Offline Claudia

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 6.719
  • Sesso: Femmina
Re: [LAGORAI] Gronlait 2383m
« Risposta #8 il: 29/06/2009 21:53 »
son stata al passo la portela questo we (arrivandoci dal passo del lago) e son discesa verso il serot.
ho visto un sacco di alberi abbattuti da valanghe e questo mi fà pensare che in inverno non siano zone sicurissime da valanghe... no?

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.563
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: [LAGORAI] Gronlait 2383m
« Risposta #9 il: 30/06/2009 09:12 »
son stata al passo la portela questo we (arrivandoci dal passo del lago) e son discesa verso il serot.
ho visto un sacco di alberi abbattuti da valanghe e questo mi fà pensare che in inverno non siano zone sicurissime da valanghe... no?

non sono sicurissime, ma devi considerare anche l'inverno decisamente eccezionale. Sotto al Lago Lagorai ho visto quest'anno una valanga quasi "inspiegabile" in un posto insospettabile...

Offline PassoVeloce

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 5.812
  • Sesso: Femmina
Re: [LAGORAI] Gronlait 2383m
« Risposta #10 il: 30/06/2009 09:19 »
non sono sicurissime, ma devi considerare anche l'inverno decisamente eccezionale. Sotto al Lago Lagorai ho visto quest'anno una valanga quasi "inspiegabile" in un posto insospettabile...
In effetti in giro ci sono certi disastri!!parecchi sentieri in costa con grosse crepe che sembrano staccarsi da un momento all'altro....per non parlare dei residui di valanghe!fin'ora le più disastrose le ho trovate nella zona di Bresimo dove la forestale era completamente sbarrata in dx orografica e il torrente in parte ostruito....una bella faticaccia oltrepassarla a casua degli enormi tronchi ammassati  :-\ Altre ne abbiamo trovate sotto a Passo Polpen e vicino a malga Cagnon di Sopra...
« Ultima modifica: 30/06/2009 09:27 da PassoVeloce »

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.563
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: [LAGORAI] Gronlait 2383m
« Risposta #11 il: 30/06/2009 10:15 »
In effetti in giro ci sono certi disastri!!parecchi sentieri in costa con grosse crepe che sembrano staccarsi da un momento all'altro....

verissimo, tante crepe sui sentieri... suppongo per il peso enorme della neve... che ha fatto cedere o reso instabili molti tratti di sentiero suo costoni ripidi...

Offline Luca19

  • Full Member
  • ***
  • Post: 125
  • Sesso: Maschio
Re: [LAGORAI] Gronlait 2383m
« Risposta #12 il: 11/01/2012 12:50 »
Ciao, pensavo di fare questa cima nei prossimi fine settimana. Qualcuno c'è stato di recente? sa come sono le condizioni della neve sulla cresta col fravort e sul rampone da passo portella?

Mi sembra saggio sentire il parere di qualcuno che c'è stato negli ultimi tempi o che conosce bene la zona prima di avventurarmici!  ;)

Grazie! :D
Non tutto quel ch'è oro brilla,
Né gli erranti sono perduti;
Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza,
Le radici profonde non gelano. (JRR Tolkien)

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.739
Re: [LAGORAI] Gronlait 2383m
« Risposta #13 il: 11/01/2012 13:52 »
Non ci sono stato di recente ma sulla strada per Piné si vede benissimo il Fravort quasi libero da neve. La pala dell'Oscivart, specchio fedele dell'innevamento in zona, è completamente pelata. Credo che sul Gronlait la situazione non sia diversa. Ma attenzione perché a Nord le cose cambiano. Se hai intenzione di salire dalla val Portela (Roncegno, Rincher, Kobang, per capirci) non dovresti avere problemi. Unico punto critico, il rampone dal passo alla cresta finale: portati gli omonimi attrezzi!

Offline Luca19

  • Full Member
  • ***
  • Post: 125
  • Sesso: Maschio
Re: [LAGORAI] Gronlait 2383m
« Risposta #14 il: 11/01/2012 14:03 »
Se hai intenzione di salire dalla val Portela (Roncegno, Rincher, Kobang, per capirci) non dovresti avere problemi.

Grazie! Sì, pensavo di partire dagli impienti della Panarotta e poi raggiungere la val Portela. Mi sembra il percorso più agevole e sicuro. Valutavo un'ipotesi di ritorno dalla cresta verso il Fravort, ma la forcella omonima non mi attira molto... :-\
Non tutto quel ch'è oro brilla,
Né gli erranti sono perduti;
Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza,
Le radici profonde non gelano. (JRR Tolkien)